Grande ricompensa per i dissidenti russi – DW – 06.09.2023

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

Le basi in breve:

  • Il pilota russo disertato riceve mezzo milione di dollari
  • Ucciso in un attacco di droni russi
  • Blinken vuole annunciare aiuti miliardari a Kiev
  • La Polonia aumenta significativamente il suo bilancio per la difesa
  • Londra vuole bandire il gruppo Wagner come organizzazione terroristica

uno in Ucraina Il pilota russo disertore che ha consegnato un elicottero Mi-8 alle forze armate a Kiev riceverà una ricompensa equivalente a mezzo milione di dollari Usa (circa 463mila euro). Il portavoce dell’intelligence militare Andrey Yusov ha detto che il denaro verrà pagato in grivna ucraina. Ha invitato il resto del personale militare russo a seguire il suo esempio. Da giorni i media ucraini riportano il caso del 28enne russo, che appare anche in pubblico.

Secondo il portale elettronico Okrajinska Pravda, il pilota ha fatto atterrare l’elicottero da trasporto nella regione di Kharkiv, nell’Ucraina orientale. Due membri dell’equipaggio non iniziati sono stati uccisi. Il pilota era in Ucraina con la sua famiglia, che in precedenza era fuggita dalla Russia. Nel paese si trova anche l’elicottero che trasportava pezzi di ricambio per aerei da combattimento russi.

L’Ucraina ha un elenco ufficiale delle taglie di equipaggiamento militare che i soldati russi possono consegnare. Per un carro armato, ad esempio, sono $ 100.000. In Russia D’altra parte, vengono pagate taglie per l’uccisione di aerei, carri armati e altre armi ucraine.

Un morto negli attacchi di droni russi

Secondo le autorità, una persona è stata uccisa in nuovi attacchi di droni da parte della Russia nella regione di Odessa sul Mar Nero, nel sud dell’Ucraina. Il governatore Oleg Kipper ha detto al servizio online Telegram che l’esercito russo bombardava la regione di Izmail con i droni da “quasi tre ore”. Un lavoratore agricolo è rimasto ferito ed è morto in ospedale per le ferite riportate. Inoltre, le infrastrutture agricole e portuali sono state danneggiate.

Gli attacchi non sono stati sorprendenti. Dopo che alla fine dello scorso luglio la Russia ha annullato l’accordo sul grano per l’esportazione di grano ucraino attraverso il Mar Nero, il porto di Izmail sul Danubio è diventato uno dei punti di trasbordo più importanti per le esportazioni di grano. Dalla scadenza dell’accordo, la Russia ha ripetutamente lanciato attacchi contro importanti infrastrutture del commercio marittimo.

L’Ucraina richiede nuovamente i missili da crociera tedeschi Taurus

Ancora il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba Germania Fare ricorso il prima possibile Missile da crociera Taurus arrivare. “Ogni giorno in più di discussioni, riunioni di coordinamento e processi di riflessione costa la vita all’Ucraina”, ha detto Kuleba al canale di notizie Welt. “Abbiamo avuto questo problema più e più volte dall’anno scorso.”

Discussione sui missili “Taurus”.

Questo browser non supporta il componente video.

Lui è il consigliere Olaf Schultz Grato, ma sai che la decisione ora spetta solo a lui. “Non voglio mettergli pressione, ma spero che la decisione venga presa rapidamente adesso e non tra pochi mesi”, ha detto Kuleba.

Il segretario di Stato americano Blinken di nuovo a Kiev

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken è arrivato a Kiev per una visita. Un alto rappresentante del Dipartimento di Stato americano ha dichiarato che durante la visita, che in precedenza non era stata annunciata pubblicamente, il ministro intende annunciare ulteriori aiuti all’Ucraina per un importo di oltre 1 miliardo di dollari (930 milioni di euro). Durante il viaggio è previsto che i giornalisti incontrino il presidente Volodymyr Zelenskyj e il suo omologo Dmytro Kuleba. Questa è la quarta visita di Blinken in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa nel febbraio 2022.

Gli Stati Uniti sono il principale alleato militare dell’Ucraina nella lotta contro la guerra di aggressione della Russia. Dall’inizio della guerra, hanno fornito o promesso più di 43 miliardi di dollari in aiuti militari. Alla fine di luglio, il Pentagono ha annunciato un nuovo pacchetto di aiuti militari da 400 milioni di dollari per l’Ucraina, compresi veicoli corazzati e munizioni per i sistemi di difesa aerea Patriot.

La Polonia aumenta significativamente il suo bilancio per la difesa

A causa di problemi di sicurezza Guerra d’aggressione russa Nella vicina Ucraina lo vuoi NATO-nazione Polonia Aumento significativo del bilancio della difesa. L’agenzia di stampa polacca ha citato il presidente Andrzej Duda che ha affermato che l’anno prossimo Varsavia spenderà 137 miliardi di zloty (circa 30,6 miliardi di euro), ovvero più del 4% del suo prodotto interno lordo, per la difesa. Si tratta di un aumento rispetto al 4% già previsto per quest’anno e molto più del 2% concordato dai partner della NATO.

Il presidente polacco Andrzej Duda alla parata militare a Varsavia a metà agosto Fotografia: Casper Pemble/Reuters

La Polonia è un convinto sostenitore dell’Ucraina dall’inizio della guerra d’aggressione russa nel febbraio 2022. Varsavia aveva recentemente annunciato che avrebbe aumentato la forza delle sue forze al confine con il paese vicino alla luce delle spaventose “provocazioni” al confine. zona con la Bielorussia e i potenziali pericoli derivanti dai mercenari del Gruppo Wagner con sede in Russia.

Londra vuole bandire il gruppo Wagner come organizzazione terroristica

Secondo quanto riportato dai media, la Gran Bretagna vorrebbe includere il gruppo mercenario russo Wagner nella lista delle organizzazioni terroristiche. E il quotidiano “Daily Mail”, citando il ministro dell’Interno Soila Braverman, ha affermato che ciò deve essere fatto sulla base delle leggi antiterrorismo. Mercoledì è prevista la presentazione del progetto al Parlamento.

Questo divieto vale già per la milizia jihadista “Stato islamico” e per la rete terroristica Al-Qaeda. Il Daily Mail ha citato il ministro degli Interni che ha affermato che Wagner è “un’organizzazione brutale e distruttiva che opera all’estero come strumento militare per la Russia di Vladimir Putin”. Il gruppo Wagner era “coinvolto in saccheggi, torture e barbari omicidi”. Il ministro ha aggiunto che le azioni del gruppo in Ucraina, Medio Oriente e Africa rappresentano una “minaccia alla sicurezza globale”.

Le guardie di frontiera ucraine hanno impedito la fuga a più di 20.000 uomini

Dall’inizio dell’invasione russa, più di 18 mesi fa, le guardie di frontiera ucraine hanno impedito la fuga di oltre 20.000 coscritti. “In totale, le guardie di frontiera hanno arrestato circa 14.600 persone che volevano lasciare illegalmente l’Ucraina dal 24 febbraio dello scorso anno”, ha detto il portavoce delle guardie di frontiera Andriy Demchenko. Inoltre, sono stati arrestati circa 6.200 uomini in possesso di permessi di uscita falsificati. Demchenko ha detto che i fuggitivi sono stati catturati lungo i “confini verdi”, soprattutto con la Romania e la Repubblica di Moldavia.

Tuttavia, secondo l’agenzia statistica dell’Unione europea Eurostat, più di 650.000 uomini ucraini di età compresa tra 18 e 64 anni sono registrati come rifugiati nei 27 paesi dell’UE, nonché in Norvegia, Svizzera e Liechtenstein.

se/mak (rtr, afp, dpa, ap)

Questo articolo sarà continuamente aggiornato il giorno della sua pubblicazione. I rapporti dalle zone di combattimento non possono essere verificati in modo indipendente.

Related articles

L’Italia teme l’eruzione del supervulcano – La Regione pianifica un’evacuazione di massa

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 23 giugno 2024, 4:54Da: Moritz FletzingerPremeredivisoLa Terra trema, il supervulcano italiano potrebbe eruttare. ...

Un’azienda bavarese elimina 420 posti di lavoro

Home pageBavierastava in piedi: 23 giugno 2024, 4:59da: Leonie BellinaInsisteDivideIl fornitore di automobili Preh ha annunciato di voler...

Taylor Willey è morto all’età di 56 anni

Dipendenti dalle serieNotiziala gentestava in piedi: 23 giugno 2024, 4:48da: Lauren Borschke CremosoInsisteDivideÈ morto all'età di 56 anni...

Il sole sta per spostarsi verso i poli: cosa significa questo per la Terra

Home pageLo sappiamostava in piedi: 23 giugno 2024, 4:59da: Tanja BannerInsisteDivideCirca ogni undici anni, i poli magnetici del...