Maggio 24, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli studenti con discalculia hanno bisogno di aiuto

Gli studenti con discalculia hanno bisogno di aiuto

wUn cappello andrebbe bene a uno studente ipovedente se gli venissero tolti gli occhiali? Non poteva più seguire le lezioni. I compiti sulla lavagna saranno illeggibili. E presto prenderà brutti voti. Poiché ciò sarebbe ovviamente ingiusto, gli studenti possono indossare gli occhiali. Finché questo manca ancora, il loro handicap viene compensato in altri modi, ad esempio leggendo ad alta voce o più tempo per leggere. Lo stesso dovrebbe valere anche per gli studenti con discalculia, afferma Dieter Budke, capo del “Cologne LRS (Dislessia) e Discalculia Working Group”.

Quest’ultimo indica un’apparente debolezza del conto. “Questi studenti hanno anche un problema con la cognizione e hanno bisogno di strumenti come calcolatrici o per compensare le loro debolezze, ad esempio più tempo per gli esami”, afferma Budek. La segretaria della scuola NRW Dorothy Weiler (CDU) respinge questo come diverso da qualsiasi altro in Germania. In tal modo, capovolge un sospetto precedentemente diffuso sul sostegno alla discalculia: perché dovrebbero essere favoriti gli studenti che sono scarsi in matematica, ma non gli studenti che sono bravi in ​​matematica?

In 14 stati federali su 16 la si vede diversamente. Lì, gli studenti di discalculia sono già incoraggiati. Solo la Renania-Palatinato, insieme alla NRW, non ha requisiti di finanziamento per gli scolari interessati (fino a 220.000 nella NRW). Diversi esperti si sono recentemente lamentati di questo in un’udienza nel parlamento statale. La causa della discalculia non è un basso QI, ma un deterioramento cognitivo diagnosticabile e curabile, afferma Marcus Nurnburger, insegnante di matematica all’Università di Münster. Le persone colpite semplicemente non riuscivano a capire i modelli e le strutture dietro la matematica.

Quante sofferenze evitabili per i bambini

Gli esperti hanno avvertito che lo stato è responsabile di molte sofferenze evitabili per la sua inerzia sulla questione e per il fatto che molti studenti sono molto meno istruiti di quanto potrebbero essere. Secondo Budky, “La vita dei bambini affetti può spesso essere difficile se non vengono incoraggiati in una fase iniziale. Spesso diventano depressi e lottano con forti complessi di inferiorità perché pensano di essere i ragazzi più stupidi della classe”. A volte vengono derisi come “vittime della matematica”. La discalculia è anche “molto stressante per la famiglia, soprattutto se non è stata ancora riconosciuta”, afferma Tanya Blum del gruppo di lavoro di Colonia, che funge da lobby per gli studenti con aritmetica o dislessia (LRS).

“Per ignoranza, i genitori sospettano che il loro bambino sia pigro e non si sforzi.” Il trattamento sbagliato risulta da una tale diagnosi errata: i genitori hanno aumentato lo stress – e quindi più litigi e frustrazione. Udo Beckmann, presidente federale dell’Associazione per l’istruzione e la formazione (VBE), avverte che la scuola è associata a “dolorose sconfitte, umiliazioni e stress psicologico” per questi bambini. Ma questo potrebbe cambiare.

Le persone affette che iniziano a imparare la terapia al di fuori della scuola lo dimostrano. “Se inizi presto, a volte puoi colmare tutte le lacune e ottenere una B in matematica sulla tua pagella. In ogni caso, affronterà molto meglio la sua disabilità “, dice Budek dalla sua pluriennale esperienza.

Sarà anche molto diverso

Infatti, il gruppo di lavoro di Colonia comprende anche gli interessati con una laurea e un dottorato di ricerca. Pertanto, gli esperti chiedono allo Stato di portare il livello di trattamento della discalculia almeno al livello di altri Stati federali (sebbene in modo eterogeneo, ma sicuramente superiore): gli insegnanti dovrebbero essere formati per riconoscere e supportare le persone colpite. Poi tempo e personale devono essere messi a disposizione per fornire supporto individuale. Poiché ciò non è possibile a breve termine, Bloom suggerisce di portare nelle scuole al mattino terapisti dell’apprendimento extracurriculari.

Le loro offerte sono già aperte agli studenti. Ma spesso non è chiaro se la città pagherà diverse centinaia di euro al mese. Assumere i costi precede anche “una valutazione complessa, che riflette pesantemente sul bambino che lui o lei è diverso dagli altri”, dice Budek. Secondo tutti gli esperti, gli studenti dovrebbero anche ricevere un compenso per gli svantaggi, ovvero più tempo per test ed esami, diversa ponderazione nei voti o facilità di utilizzo delle utenze. Ce ne sono già diversi in NRW, ma solo per bambini con LRS. Circa 480.000 studenti sono colpiti a livello nazionale. Tuttavia, NRW è anche riluttante a fornire assistenza qui rispetto ad altri paesi.

Per l’udienza, invece, il ministro Feller ha spiegato che LRS e discalculia devono essere gestite diversamente. Perché: nel caso di debolezze computazionali, contrariamente alla LRS, “non si può spiegare se si tratti di un fenomeno diagnosticabile o di una diminuzione del rendimento nella normale distribuzione del rendimento scolastico”. Quindi, Feller probabilmente respingerebbe anche il paragone di Budky degli alunni con discalculia con quelli che portano gli occhiali, perché questi ultimi hanno menomazione sensomotoria, mentre i primi hanno menomazione intellettiva.

Leggi anche

Uno studente (8-9 anni) incontra problemi durante l'apprendimento in classe ||  La versione del modello è disponibile

Tuttavia, gli esperti hanno interrotto questa obiezione. “L’affermazione non corrisponde allo stato scientifico attuale”, risponde Isabel Suarez, medico dell’ospedale universitario di Colonia. Discalculia si verifica anche nei bambini di intelligenza normale o superiore alla media. I medici diagnosticano la discalculia solo, ricorda Tanya Bloom, “quando le abilità matematiche sono significativamente inferiori al QI generale”. D’altra parte, se un bambino ha un QI inferiore alla media, non ha discalculia. E il Dowden Institute for Educational Therapy Feller insegna che sia la LRS che la discalculia sono riconosciute allo stesso modo, cioè quando “la potenza di lettura, scrittura o calcolo è al di sotto di determinate soglie”.

Violazione dei voti giusti?

Ora Feiler può ricorrere al KMK su un punto: nel loro rifiuto di una classificazione più favorevole per gli studenti discalculiani. Un decennio e mezzo fa, KMK ha affermato che “la considerazione degli errori aritmetici nei voti” minaccia di violare il “principio della valutazione della parità delle prestazioni”. Ma quello era il 2007. Nel frattempo, molti paesi hanno da tempo aggiustato i loro punteggi di discalculia. La ricerca ha anche dimostrato come ciò possa essere fatto senza svantaggiare gli altri studenti, sottolinea il Duden Institute: tra le altre cose, attraverso periodi di recupero o aumentando l’importanza della collaborazione verbale e di altro tipo. Tuttavia, è ancora necessario fornire ai bambini un aiuto tempestivo e completo per compensare la loro disabilità, quindi non è necessario un aiuto successivo. Ma il ministro non ha voluto allontanarsi dal suo punto di vista. Gli esperti di tutti i blocchi parlamentari – compresi quelli del partito CDU di Feller e quelli del loro partner nella Green Alliance – se ne sono occupati.

In una tavola rotonda del gruppo di lavoro di Colonia, hanno recentemente dichiarato collettivamente che il modo in cui vengono trattati gli studenti con discalculia deve essere urgentemente rivisto. Fino a quando ciò non avvenga nel modo più uniforme possibile in tutto il paese, la NRW deve regolamentare il risarcimento per illeciti a livello statale. Si sente dalle fazioni che Dorothy Filler si è sentita sola.

Qui è dove troverai i contenuti di terze parti

Per visualizzare i contenuti incorporati, è necessario il tuo consenso revocabile al trasferimento e al trattamento dei dati personali, poiché i fornitori di contenuti incorporati come fornitori di terze parti richiedono tale consenso [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore a levetta su ON, acconsenti a questo (che può essere revocato in qualsiasi momento). Ciò include anche il tuo consenso al trasferimento di determinati Dati personali in altri paesi, inclusi gli Stati Uniti d’America, in conformità con l’articolo 49 (1) (a) GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni su questo. Puoi revocare il tuo consenso in qualsiasi momento tramite lo switch e la Privacy Policy in fondo alla pagina.