Georgia: Migliaia di persone protestano a Tbilisi contro la politica della “legge sui clienti”.

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

Tra violente proteste, il parlamento georgiano ha introdotto un controverso regolamento sugli “agenti stranieri”. Lunedì si è svolta una battaglia in parlamento tra i deputati del partito al governo Sogno georgiano e l’opposizione. La maggioranza dei parlamentari ha ora votato a favore del disegno di legge sulla “trasparenza dell’influenza straniera”.

La legge richiede alle organizzazioni che ricevono almeno il 20% dei loro finanziamenti dall’estero di registrarsi come agenti stranieri. Devono inoltre sottostare alla vigilanza del Ministero della Giustizia. Il presidente georgiano Salome Zurabishvili ha espresso la sua solidarietà ai manifestanti e ha immediatamente annunciato che avrebbe posto il veto alla legge. Tuttavia, questo può essere ribaltato dal Parlamento.

Tra l’adesione all’Unione Europea ei modelli di ruolo della Russia

Migliaia di persone hanno protestato contro il progetto nelle strade della capitale, Tbilisi, fino a sera. Di fronte al palazzo del parlamento a Tbilisi, la polizia ha usato gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere la protesta. Testimoni oculari hanno riferito che alcuni manifestanti hanno lanciato bottiglie e fuochi d’artificio contro i poliziotti. “Sono venuto qui perché so che il mio paese appartiene all’Europa, ma il mio governo non lo capisce”, ha detto il manifestante Dimiter Shanshiashvili, 30 anni.

I critici vedono il testo della legge come un modello russo e temono che possa compromettere le prospettive dell’Unione europea in Georgia. In Russia, diversi media indipendenti – così come le ONG – sono già stati designati come “agenti stranieri” dalla decisione. Il regolamento è stato criticato a livello internazionale come una misura politicamente motivata intesa a stigmatizzare e mettere a tacere i critici del Cremlino.

Related articles

L’Italia teme l’eruzione del supervulcano – La Regione pianifica un’evacuazione di massa

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 23 giugno 2024, 4:54Da: Moritz FletzingerPremeredivisoLa Terra trema, il supervulcano italiano potrebbe eruttare. ...

Un’azienda bavarese elimina 420 posti di lavoro

Home pageBavierastava in piedi: 23 giugno 2024, 4:59da: Leonie BellinaInsisteDivideIl fornitore di automobili Preh ha annunciato di voler...

Taylor Willey è morto all’età di 56 anni

Dipendenti dalle serieNotiziala gentestava in piedi: 23 giugno 2024, 4:48da: Lauren Borschke CremosoInsisteDivideÈ morto all'età di 56 anni...

Il sole sta per spostarsi verso i poli: cosa significa questo per la Terra

Home pageLo sappiamostava in piedi: 23 giugno 2024, 4:59da: Tanja BannerInsisteDivideCirca ogni undici anni, i poli magnetici del...