Dicembre 8, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Generale russo ucciso mentre la Gran Bretagna fornisce sistemi missilistici a lungo raggio

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

a: Tobias ÖtzE il Neil Akoyun

La Russia lancia attacchi missilistici su Kiev. Il presidente Putin minaccia attacchi di rappresaglia alle spedizioni di armi: notiziario sulla guerra in Ucraina lunedì 6 giugno.

  • Le perdite della Russia: anno morto
  • Attentato a Kiev: La compagnia ferroviaria pubblica nuovi dettagli
  • Movimenti delle truppe: Soldati russi di stanza vicino a Donetsk
  • Legione morta: Un combattente volontario tedesco è morto in Ucraina.
  • I combattimenti nell’Ucraina orientale: Le forze russe e ucraine stanno combattendo ferocemente a Sevgerodonetsk.
  • Nota dell’editore: questo è Newsticker per me Guerra in Ucraina È costantemente aggiornato dalla nostra redazione. Le parti in conflitto sono in parte la fonte delle informazioni. Non è possibile verificare direttamente le informazioni riguardanti il ​​numero delle vittime o l’andamento della guerra in modo indipendente.

+++ 6:45: La Gran Bretagna vuole sostenere l’Ucraina nella guerra contro la Russia dotandola di sistemi missilistici a lungo raggio. Ha in programma di fornire il sistema di artiglieria multirocket (MLRS) M270 di fabbricazione statunitense.

Il ministero della Difesa britannico ha confermato che ciò significava “un significativo rafforzamento delle capacità dell’esercito ucraino”. Il sistema d’arma può colpire bersagli a una distanza fino a 80 chilometri con missili a guida di precisione.

Guerra in Ucraina: ucciso il maggiore generale Roman Kutuzov

+++ Lunedì 6 giugno, 6:06: Secondo i giornalisti russi, l’Ucraina ha ora confermato l’uccisione di un generale russo di alto rango con il grado di generale. Lunedì sera, il Dipartimento per le comunicazioni strategiche delle forze armate ucraine ha riferito che il comandante del 1° Corpo della Repubblica popolare separatista di Donetsk, il generale di divisione Roman Kutuzov, “è stato ufficialmente disarmato e disarmato”. Pravda”.

READ  La guerra in Ucraina: la sanguinosa strada di Putin verso Kiev - Bombardamento nei sobborghi - Politica all'estero

Si dice che Kutuzov sia caduto mentre guidava un attacco russo a una città vicino a Popasna nell’oblast di Luhansk, nell’Ucraina orientale. La parte ucraina aveva precedentemente affermato che l’attacco russo era stato respinto e il nemico era stato costretto a ritirarsi con “grandi perdite”.

Guerra in Ucraina: pesanti combattimenti nella regione di Donetsk

+++ 23:25: Nel caso clinico, l’esercito ucraino ha riferito di pesanti combattimenti nella regione di Donetsk. Le strade settentrionali della città di Sloviansk, strategicamente importanti, sono particolarmente contese. Non c’è stata alcuna perdita di territorio. Invece, afferma il rapporto, l’esercito russo avrebbe subito perdite più pesanti. L’aviazione russa ha attaccato Sloviansk con attacchi aerei, tra le altre cose. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

+++ 23:00: Secondo il suo ufficio, domenica il presidente ucraino Zelensky ha visitato le truppe sul fronte nella regione di Zaporizhia. Ha ringraziato le forze armate per il loro servizio e la protezione della popolazione, dello Stato e del pensiero dei caduti.

+++ 22:30: È stata imposta una quarantena nella città costiera di Mariupol occupata dai russi, che è stata a lungo teatro di pesanti combattimenti. Lo sfondo è il rischio di colera. Petro Andryushenko, deputato del consiglio comunale di Mariupol e consigliere del sindaco, ha detto all’agenzia di stampa Yunyan che ci sono già molti casi in città. Ecco perché gli occupanti ora hanno imposto la quarantena. Le sue affermazioni non possono essere verificate in modo indipendente. Tuttavia, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) aveva già avvertito di un’epidemia di colera a Mariupol a maggio. Il pericolo risiede soprattutto nell’acqua potabile, che può essere contaminata da cadaveri e rifiuti.

READ  A causa di problemi mentali: il politico dell'SPD Roth richiede tempo

+++ 21:00: come ho detto primaSembra che il generale russo Roman Kutuzov sia stato ucciso nella guerra in Ucraina. Lo ha riferito, oltre al moderatore di Nexta, anche il giornalista della televisione di stato russa, Alexander Sladkov, tramite Telegram. Non ci sono ancora commenti dal Ministero della Difesa russo. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

Roman Kutuzov (a sinistra) a una parata militare nel 2017 (foto d’archivio) © Yuri Smityuk / Tass / Imago Images

+++ 20:30: Il servizio di live streaming è stato violato durante le qualificazioni ai Mondiali tra Galles e Ucraina. Sono stati mostrati video di propaganda dal Cremlino.

+++ 19:30: Secondo il vice ministro della Difesa ucraino Hanna Maliar, la capitale, Kiev, era e rimane l’obiettivo principale dell’esercito russo. L’obiettivo della Russia è ancora quello di conquistare la città. Lo riporta il portale di notizie Kyiv The Independent.

Guerra in Ucraina: il generale russo sarebbe morto

+++ 19:00: Il generale russo Roman Kutuzov è stato ucciso in battaglie in Ucraina. Lo ha riferito il broker Nexta con riferimento a diversi canali filorussi di Telegram. In questi, quindi, sono già state espresse le condoglianze. Nessuna dichiarazione ufficiale è stata ancora rilasciata dal Cremlino. Le informazioni Nexta non possono essere verificate in modo indipendente.

+++ 17:00: La polizia nazionale ucraina ha diffuso un video volto a mostrare l’entità dei danni di guerra nella regione di Donetsk. Le registrazioni probabilmente mostrano diverse case distrutte nella città di Druzkovka e una donna che piange. Nexta ha condiviso il video di recente Twitter.

+++ 4 m: Papa Francesco ha chiesto “trattative autentiche” nella guerra in Ucraina. “Per favore, non fate precipitare l’umanità nella rovina”, ha avvertito domenica a Roma. Ha fatto appello ai “leader statali” affinché avviino “veri negoziati per un cessate il fuoco e una soluzione sostenibile” al conflitto.

Notizie sulla guerra in Ucraina: confusione sui bombardamenti di Kiev

+++ 15:00: La compagnia ferroviaria ucraina Ukrzaliznytsia ha negato le accuse della Russia secondo cui quattro missili avrebbero preso di mira carri armati dell’esercito ucraino e veicoli militari in un’officina di riparazione a Kiev domenica (5 giugno). Non era così, ha detto il quotidiano Kyiv Independent.

Il ministero della Difesa russo ha annunciato tramite “Telegram” di aver utilizzato missili aria-terra a lungo raggio per distruggere i carri armati T-72 consegnati all’Ucraina.

La guerra in Ucraina: la Russia sembra muovere le sue forze

+++ 13:00: Sembra che la Russia abbia trasferito più di 20 unità di armi e attrezzature nella regione di Donetsk. Lo ha affermato lo stato maggiore ucraino in un briefing domenica – e si riferiva a Bakhmut come al nuovo sito. Secondo lo stato maggiore, lo sfondo del trasferimento è un tentativo di compensare le pesanti perdite nella guerra in Ucraina. Le informazioni non possono essere verificate in modo indipendente.

+++ 11:00: Il presidente russo Vladimir Putin ha messo in guardia dal fornire all’Ucraina missili a lungo raggio durante la guerra in Ucraina. Domenica, Putin ha affermato che in questo caso le forze armate russe prenderanno di mira nuovi obiettivi, secondo le agenzie di stampa russe. Il capo del Cremlino ha avvertito che le spedizioni di armi occidentali in generale stanno attualmente prolungando il conflitto.

Le agenzie hanno citato il capo di stato russo dicendo che se i missili a lungo raggio fossero stati consegnati all’Ucraina, “trarremo le conclusioni appropriate e useremo le nostre armi (…) per colpire cose che non abbiamo ancora fissato”. Non ha specificato i possibili obiettivi che intendeva con questo.

Pesanti combattimenti a Sevgerodonetsk: l’Ucraina annuncia le riconquiste

+++ 10:30: L’Ucraina ha riportato guadagni territoriali dalla città assediata di Severodonetsk. “I russi controllano circa il 70% della città, ma negli ultimi due giorni sono stati respinti”, ha detto a Telegram il governatore della regione di Luhansk Serhiy Gaidai domenica (5 giugno). “La città è divisa in due e hanno paura di muoversi liberamente lì”. I soldati russi sono stati arrestati.

Come sospetta il ministero della Difesa britannico, il morale russo potrebbe aver sofferto dei contrattacchi ucraini nelle ultime 24 ore. “Le forze ucraine hanno lanciato un contrattacco sulla città assediata di Sevarodonetsk nell’Ucraina orientale probabilmente per indebolire lo slancio operativo delle forze russe, che in precedenza era stato ottenuto attraverso la concentrazione di unità di combattimento e potenza di fuoco”, ha scritto il ministero.

Secondo il ministero, si tratta di individui tratti dalla riserva di iPhone Russia Ha guidato le forze separatiste che hanno proclamato la “Repubblica popolare di Luhansk”. “Queste forze sono scarsamente equipaggiate e addestrate e non hanno equipaggiamento pesante rispetto alle normali unità russe”, ha detto.

Guerra in Ucraina: combattente volontario tedesco ucciso in battaglia

Primo reportage di domenica 5 giugno alle 7:30: Kiev – Ucraina Per la prima volta un combattente volontario tedesco è stato ucciso in combattimento Guerra in Ucraina menzionato. Il Corpo internazionale di difesa dell’Ucraina ha annunciato sabato sera (4 giugno) a Kiev che tre volontari provenienti da Francia, Australia e Paesi Bassi erano tra i “fratelli d’arme caduti”. Nella dichiarazione sono menzionati anche i nomi dei quattro uomini, ma non l’ora o il luogo della loro morte.

Il ministero degli Esteri tedesco a Berlino ha detto che l’ambasciata a Kiev sta cercando di saperne di più ed è “in contatto con le autorità ucraine che hanno pubblicato la notizia del caso”.

Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky Volontari chiamati da tutto il mondo Per unirsi alla lotta contro l’esercito russo. A tale scopo è stata costituita la Legione, che ora è attivamente impegnata nel reclutamento. L’esercito russo menziona ripetutamente lo “sterminio” di mercenari e, secondo il Cremlino, il bilancio delle vittime della Legione Straniera è di migliaia.

Guerra in Ucraina: gli ucraini “non dimenticano mai” la Legione Straniera

“Ho scelto di difendere la sovranità dell’Ucraina”, ha detto il portavoce del Corpo Demian Magro. Hanno deciso di combattere e mostrare al nemico che i valori di libertà e democrazia condivisi dal mondo civile non possono – e non saranno – essere distrutti dai missili o dall’artiglieria. “Il coraggio degli uomini è un’ispirazione. Il popolo e le forze armate dell’Ucraina sono grati che gli “eroi stranieri” abbiano voluto proteggerli dall'”invasione barbara” russa e dalla tirannia. Si sarebbero sacrificati. L’Ucraina gli doveva , ha detto. “Non dimenticare mai!”

Il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha ripetutamente messo in guardia contro questo Mosca Prendere di mira i mercenari nella guerra in Ucraina. “Un certo numero di paesi occidentali sta promuovendo, a livello statale, i propri cittadini a prendere parte alle ostilità contro le forze russe come mercenari per l’Ucraina”, ha affermato a marzo. Tuttavia, lo era anche Russia ha annunciato che gli stranieri si sarebbero aggiunti ai suoi ranghi, Compresi uomini esperti provenienti dalla Siria. (nak/tu con AFP/dpa)