Ottobre 2, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Fornitore di auto: Continental perde milioni

Le cose non stanno andando bene per l’industria automobilistica tedesca. Anche il fornitore Continental la pensa così.

Il fornitore di auto e produttore di pneumatici Continental è scivolato in rosso nel secondo trimestre a causa dell’aumento dei costi e del deprezzamento. L’utile netto è stato di meno 250,7 milioni di euro dopo un utile di 545,3 milioni di euro un anno fa, ha annunciato martedì il gruppo DAX. Gli Hannover hanno già segnalato un bisogno significativo di consumo con i loro numeri preliminari quasi tre settimane fa.

Il direttore finanziario Katja Dorfield ha parlato degli attuali venti contrari “simili a un uragano”. “D’altra parte, siamo fiduciosi per la seconda metà dell’anno”, ha aggiunto, confermando le prospettive per l’intero anno. Il presidente del gruppo Nikolai Setzer ha indicato una forte domanda nella divisione fornitori di auto di oltre 6 miliardi di euro.

Come è già noto, le vendite del gruppo dalle attività continue da aprile a giugno sono aumentate del 13% a 9,4 miliardi di euro. L’aumento dei costi energetici, di approvvigionamento e di logistica ha avuto un impatto negativo sull’attività quotidiana.

Al netto degli effetti speciali, l’utile prima degli interessi e delle imposte è diminuito di circa un quinto a 410,5 milioni di euro. La risorsa dell’auto era praticamente in rosso.