Marzo 4, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1: la Mercedes sta adottando misure rigorose? La pazienza di Wolf è rotta

Formula 1: la Mercedes sta adottando misure rigorose?  La pazienza di Wolf è rotta

Il dramma finale inizia ad Abu Dhabi! C’è molto in gioco per la Mercedes nell’ultima gara di Formula 1 della stagione (leggi di più qui). Le Frecce d’Argento rischiano di cedere negli ultimi metri il secondo posto nel Campionato Costruttori.

Dopo una gara deludente a Las Vegas, la Ferrari spezza il collo alla Mercedes. Questo è un altro motivo per cui Totò Wolf è davvero arrabbiato. La stagione di Formula 1 non finisce con obiettivi minimi?

Formula 1: combattimento ravvicinato

Per anni la Mercedes non era abituata a perdere. Tuttavia, dato il dominio assoluto di Max Verstappen negli ultimi due anni, bisogna fare passi più piccoli. In questo momento, l’unica questione è il secondo posto nel campionato costruttori. Per molto tempo le cose sembravano andare bene a questo riguardo, ma all’improvviso hanno tremato.


È anche interessante: Nessuno se lo aspettava: Verstappen ha sorpreso con un annuncio sul futuro!


Dopo che Lewis Hamilton e George Russell hanno concluso solo settimo e ottavo a Las Vegas, la Ferrari è ora a soli quattro punti dalla Mercedes. In Formula 1 non esiste il trofeo del secondo posto, ma ci sono molti soldi extra!

Quindi Toto Wolff era completamente frustrato. La gara di Las Vegas riassume l’intera stagione. “Lewis ha avuto problemi due volte. ‘George ha fatto un errore’, ha detto sgomento. ‘Il ritmo della macchina era lì per il podio, ma è così.’ Il settimo e l’ottavo posto non sono un buon risultato in Formula 1.

Il lupo è completamente frustrato

E poi ha reso ancora più evidente il suo disappunto. A lui non importa arrivare al secondo o al terzo posto. “Si tratta di vincere”, dice. Ma l’ultimo successo della Mercedes risale a più di un anno fa.

“Per i nostri collaboratori fa la differenza se arriviamo al secondo o al terzo posto, anche dal punto di vista finanziario”, ammette, ma dice anche: “È tutto, ma per me non ha importanza”. Una cosa è chiara: la Mercedes lo vuole. Ritorno al top – e quindi speranze per la nuova stagione.


Altre novità per te:


Alcuni dati personali sono già stati scambiati in background. Ma se questo non avrà l’effetto desiderato in Formula 1 il prossimo anno, la Mercedes e Toto Wolff potrebbero adottare nuovamente misure drastiche per vincere.