Luglio 1, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Focus sui dati cross-chain: Bitcoin: il prezzo si ritirerà dopo un rally di fine anno? | newsletter

?? Bitcoin stabilisce nuovi record nel 2021
?? La criptovaluta più antica ha raggiunto il massimo storico di circa $ 69.000 a novembre
?? Prezzi in calo all’inizio di dicembre – c’è ora un aumento alla fine dell’anno?

Dopo che Bitcoin ha subito una grave battuta d’arresto nella primavera del 2020 durante l’inizio della pandemia di Corona, la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato sta iniziando a riprendersi ancora di più. Bitcoin è riuscito a rompere il suo massimo storico alla fine del 2020, per poi continuare il rally fino al 2021.

Nel gennaio 2021, Bitcoin ha superato per la prima volta la soglia dei $ 40.000, la soglia dei $ 50.000 a febbraio e poi a marzo è salita per la prima volta a oltre $ 60.000. Dopo che la popolare criptovaluta è rimasta intorno a quel massimo per alcune settimane e ha raggiunto un nuovo massimo storico ad aprile, si è notevolmente ridotta a maggio. Dopo essere tornato a circa $ 30.000 entro luglio, Bitcoin ha iniziato a riprendersi e ha raggiunto un nuovo massimo di quasi $ 69.000 a novembre.

Bitcoin subisce importanti battute d’arresto dei prezzi

Dal suo massimo storico, Bitcoin è recentemente sceso drasticamente, a volte al di sotto della soglia dei $ 50.000. Si presume che l’incertezza e il nervosismo generale sui mercati finanziari all’inizio di dicembre abbiano causato un calo dei prezzi anche nel mercato delle criptovalute. D’altro canto, il fatto che la Federal Reserve (Fed) statunitense ridurrà probabilmente i suoi acquisti di obbligazioni più rapidamente del previsto fino a poco tempo fa a causa dell’aumento dell’inflazione potrebbe avere un impatto negativo. Inoltre, a causa della recente comparsa della variante Omikron, gli investitori hanno sempre più paura della nuova ondata Corona e delle sue conseguenze economiche. Inoltre, il mercato immobiliare cinese è tornato al centro dell’attenzione degli investitori, poiché la società immobiliare carica di debiti Evergrande, che è stata in una profonda crisi per mesi, ha avvertito di potenziali difficoltà di pagamento.

READ  Netflix pianifica una svolta di 180 gradi: l'idea apparentemente rivoluzionaria ha 81 anni

Un altro argomento attualmente di particolare interesse per il mondo crypto è la regolamentazione. E così mercoledì scorso tutti gli occhi si sono rivolti a un’audizione di dirigenti di varie società di criptovalute, come Coinbase, davanti a un comitato della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. All’udienza, i massimi democratici hanno espresso scetticismo sui rischi finanziari associati al commercio di criptovalute, mentre i repubblicani hanno chiesto in gran parte un approccio cauto all’approvazione di nuove leggi, secondo quanto riportato dal quotidiano statunitense Politico sul suo sito web. Da parte loro, si dice che i dirigenti abbiano chiesto più chiarezza e libertà per le loro aziende in modo che potessero prosperare senza normative onerose. Ora resta da vedere come gli Stati Uniti gestiranno l’industria delle criptovalute in futuro. Secondo Timo Emden di Emden Research, il timore di una regolamentazione più severa potrebbe pesare sui mercati almeno a breve termine, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa tedesca DPA. Tuttavia, a suo avviso, un ritmo più stretto potrebbe essere positivo, poiché è imperativo che le criptovalute maturino come una classe di attività rispettabile.

Secondo gli esperti, il motivo esatto dell’improvviso calo del prezzo di Bitcoin all’inizio di dicembre non è stato immediatamente chiaro, come riportato dall’agenzia di stampa tedesca DPA. Un esperto ha sottolineato che a volte le criptovalute hanno avuto una maggiore volatilità, soprattutto nei fine settimana, a causa di mercati meno liquidi. Se in questo momento vengono vendute posizioni più grandi, ciò si riflette anche nel prezzo.

Vuoi investire in criptovalute? Le nostre guide spiegano come farlo in 15 minuti:

» comprare bitcoin, comprare ondulazione, comprare IOTA, comprare litecoin, comprare ethereum, Acquista Monero.

READ  Gli investitori DAX fanno marcia indietro sulla decisione sui tassi di interesse statunitensi - Tendenza malsana nei mercati azionari statunitensi

Bitcoin è sottovalutato secondo il modello stock-to-flow

L’ormai ovvio capovolgimento sarà seguito da un rally di fine anno per Bitcoin?

Se guardi un modello stock-to-stream, come i rapporti “BTC ECHO”, Bitcoin è attualmente sottovalutato. Alla fine di novembre, Bitcoin non solo ha mancato l’obiettivo di prezzo di $ 98.000 di PlanB, l’inventore del modello stock-to-flow, ma era anche lontano. Come ha spiegato PlanB su Twitter alla fine di novembre, il modello stock-to-flow è ancora valido e sulla buona strada per $ 100.000.

I dati sulla serie fanno ben sperare

Inoltre, i dati sulla catena danno speranza alla criptovaluta più antica e popolare, perché se guardi più da vicino sotto la superficie, il mercato sembra ancora in buona forma. Come riporta BTCNEWS, i dati sulla catena, dalle entrate minerarie alle commissioni di transazione e di hashing fino ai volumi di transazioni giornaliere, mostrano tutti tendenze positive per bitcoin. Niente di tutto questo è stato influenzato dal calo dei prezzi. Se, secondo BTC ECHO, stavi prendendo anche MVRV come base – il rapporto tra capitalizzazione di mercato (MV) e valore di realizzo (RV) – quando Bitcoin ha raggiunto il massimo storico di circa $ 69.000, aveva un punteggio MVRV prenotato di 3 .7, mentre il mercato è considerato molto surriscaldato dal valore di sette. Di conseguenza, c’è ancora spazio per miglioramenti per la più grande criptovaluta.

Secondo “BTC ECHO”, anche la diminuzione dei flussi di cambio sta contribuendo all’umore rialzista a lungo termine: più bitcoin sono usciti dagli scambi di quanti ne abbiano ricevuti. Quindi l’offerta sul mercato sta diminuendo, il che è un indicatore di prezzo rialzista a medio termine.

È difficile prevedere se ci sarà effettivamente un rally di fine anno per Bitcoin nei prossimi giorni e settimane a causa della significativa tensione nei mercati e delle molte incertezze e potenziali ostacoli.

La redazione di Finanzen.net

Fonti di immagini: Lightboxx/Shutterstock.com, Wright Studio/Shutterstock.com