Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Elon Musk vuole fare causa: Microsoft rimuove gli account Twitter dalla piattaforma degli inserzionisti

Elon Musk vuole fare causa: Microsoft rimuove gli account Twitter dalla piattaforma degli inserzionisti

Elon Musk di Twitter sta affrontando un nuovo problema con la sua attività pubblicitaria: una piattaforma di Microsoft che gli inserzionisti possono utilizzare per gestire le proprie attività sui servizi online non supporterà più gli account Twitter. Società di software chiamato Non c’è alcuna giustificazione per questo passaggio.






La modifica di Microsoft è in vigore dal 25 aprile 2023. Questa modifica arriva poco prima che entri in vigore la modifica del modello di prezzo di Twitter per l’accesso all’interfaccia. I clienti aziendali devono pagare un minimo di $ 42.000 al mese per questo. Era troppo costoso per molti degli sviluppatori più piccoli.

Ad esempio, senza l’accesso alle interfacce di Twitter, i programmi di altri fornitori di servizi non possono pubblicare tweet sulla piattaforma. Il servizio di Microsoft consente agli utenti di scrivere e pubblicare post e vedere quanto sono popolari. Jobs funzionerà come prima su Facebook, Instagram e sulla rete professionale LinkedIn.

Elon Musk vuole fare causa a Microsoft

Poi Musk mi ha scritto CinguettioMicrosoft ha “illegale” Accedi ai dati dal servizio online per il programma di formazione. “È ora di fare causa”, Ha aggiunto. Il miliardario tecnologico non ha specificato la sua accusa.




Tradizionalmente, la maggior parte degli affari di Twitter proviene dalla pubblicità. Dopo l’acquisizione di Musk, c’è stato un putiferio da parte degli inserzionisti. Musk ora spera di generare più entrate da abbonamenti da utenti e aziende.

Il tag Twitter costa 950 euro al mese per le aziende

Parte del piano prevede che un codice di verifica con un segno di spunta bianco su sfondo blu, precedentemente fornito gratuitamente agli utenti premium, dovrebbe essere disponibile solo per i clienti in abbonamento paganti. Twitter confermatoIl segno di spunta gratuito precedentemente assegnato deve essere rimosso il 20 aprile 2023.

Musk lo aveva precedentemente annunciato il 1 aprile 2023. I vecchi tag hanno verificato l’identità della persona dietro l’account. Con il nuovo modello, questo vale solo per le aziende che devono anche pagare molto di più per il Gold Label: 950 euro al mese invece di 9,52 euro per i singoli utenti.