Maggio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Elon Musk dice su Messenger: “Non puoi fidarti di WhatsApp!” | vita e conoscenza

Elon Musk dice su Messenger: “Non puoi fidarti di WhatsApp!”  |  vita e conoscenza

È il capo tecnologico più potente del mondo e uno che lancia l’allarme: il capo di Tesla Elon Muschio (51) Fai attenzione al popolare messenger WhatsApp.

Sul servizio SMS di Twitter ha preso il sopravvento libri Musk martedì sera: “Non puoi fidarti di WhatsApp!” L’allarme ha colpito come una bomba, raggiungendo 21 milioni di persone in due ore.

Musk ha condiviso il post su Twitter del dipendente. Aveva dichiarato che WhatsApp usava il microfono del suo cellulare mentre dormiva. Il dubbio: Messenger ascolta segretamente anche quando non usi affatto il tuo smartphone?

Un dipendente di Twitter ha mostrato uno screenshot che dovrebbe dimostrare il presunto scandalo delle intercettazioni. Puoi vedere diverse voci, ognuna delle quali dovrebbe rappresentare un microfono utilizzato da WhatsApp. Molto probabilmente si è verificato tra le 4 e le 6 del mattino, quando il dipendente afferma di aver dormito.

Musk ha risposto al presunto protocollo di intercettazione con questo tweet

Foto: elonmusk/Twitter

WhatsApp sta davvero ascoltando?

︎ Quando è stato chiesto da BILD, un portavoce del gruppo Meta su Facebook ne ha indicato uno tweetPubblicato da Whatsapp martedì sera.

La dichiarazione recita: “Nelle ultime 24 ore, siamo stati in contatto con un ingegnere di Twitter che ha segnalato un problema con il suo telefono Pixel e WhatsApp. Riteniamo che si tratti di un bug in Android che attribuisce erroneamente le informazioni nella dashboard della privacy e abbiamo chiesto Google per indagare e risolvere il problema.” .

Qui è dove troverai i contenuti di Twitter

Per interagire o visualizzare i contenuti di Twitter e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

WhatsApp Accedi al microfono solo quando l’utente effettua una chiamata o registra un memo vocale o video. “Fino ad allora, questa comunicazione è protetta dalla crittografia end-to-end, quindi WhatsApp non può ascoltarla”, ha affermato la società.

Il chiaro messaggio: No, non stiamo ascoltando!

Riesci a immaginare di eliminare WhatsApp? Gli utenti dell’app possono accedere al sondaggio qui.

Il fondatore di WhatsApp è con la concorrenza

Musk è andato oltre nelle sue critiche, scrivendo: “Lasciato WhatsApp Meta/Facebook disgustati, i fondatori hanno lanciato la campagna #deletefacebook e sono stati determinanti nella costruzione di Signal”.

L'impero di Elon Musk |  informazioni IMMAGINE

In effetti, il fondatore di WhatsApp Brian Acton (51) ha twittato cinque anni fa: “È ora. #deletefacebook. “Nel 2014, ha venduto Messenger a Facebook per $ 22 miliardi.

A ForbesLa rivista ha poi dichiarato: “Ho venduto la privacy degli utenti (…). Ho preso una decisione e ho fatto un compromesso. E devo conviverci ogni giorno”.

Il fondatore di WhatsApp Brian Acton (51)

Il fondatore di WhatsApp Brian Acton (51, foto d’archivio)

Foto: Reuters

Acton in seguito ha creato una fondazione attraverso di essa App Segnale Messenger apparso. Funziona come WhatsApp al suo interno, ma pone molta enfasi sulla privacy. Signal è finanziato da donazioni piuttosto che dalla pubblicità. Musk ha anche donato milioni e ha invitato le persone a passare a Signal.

Ma la verità è che il miliardario tecnologico lo vuole Twitter si è evoluto in un’app tutto, simile alla super app cinese WeChat. A questo proposito, Musk è in qualche modo in competizione con WhatsApp…