Marzo 4, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È così che diventa evidente un tumore aggressivo

È così che diventa evidente un tumore aggressivo

Trattamento del cancro all'orecchio

Il trattamento per il cancro dell’orecchio dipende dal tipo e dalla gravità del tumore. Nella maggior parte dei casi, una combinazione di procedure chirurgiche Rimozione del tumore, radioterapia e chemioterapia utente.

1. Rimozione chirurgica del tumore

La rimozione chirurgica del tumore è la parte più importante del trattamento del cancro dell’orecchio. L’obiettivo dell’operazione è rimuovere completamente il tumore senza danneggiare i tessuti sani. Il tipo di intervento chirurgico dipende dal tipo e dalla gravità del tumore.

Per i tumori dell’orecchio esterno, può essere eseguito un intervento chirurgico per rimuovere il tumore e il tessuto interessato. Per i tumori dell’orecchio medio o dell’orecchio interno, può essere eseguito un intervento chirurgico per rimuovere il tumore e l’osso o il tessuto interessato.

2. Radioterapia

La radioterapia può essere utilizzata per trattare il cancro dell’orecchio se il tumore non può essere completamente rimosso con un intervento chirurgico o se il tumore ritorna dopo l’intervento chirurgico. La radioterapia può essere utilizzata anche per trattare i tumori dell’orecchio medio o dell’orecchio interno che non possono essere trattati con la chirurgia.

3. Chemioterapia

La chemioterapia può essere utilizzata per trattare il cancro dell’orecchio se il tumore è in stadio avanzato o se il cancro si è diffuso ad altre parti del corpo. La chemioterapia può anche essere utilizzata per trattare i tumori dell’orecchio medio o dell’orecchio interno che non possono essere trattati con la chirurgia o le radiazioni.

Consiglio di lettura: Cancro alla bile: questi fattori aumentano il rischio di svilupparlo>>