Maggio 24, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Due pianeti governano la sera

Due pianeti governano la sera
  1. Pagina iniziale
  2. sapere

creatura:

da: Stendardo Tanya

Cosa vedi nel cielo stellato? La panoramica mensile lo chiarisce. © imago / Science Picture Library

A marzo inizia la primavera astronomica e puoi vederla nel cielo. Due pianeti sono particolarmente visibili nel cielo stellato.

FRANCOFORTE – Lo si intuisce dal cielo stellato da febbraio, ed è ufficiale a marzo: è arrivata la primavera. Il 20 marzo, alle 22:24, il sole è esattamente all’equinozio di primavera: è l’inizio astronomico della primavera. Questo diventa chiaro anche quando si guardano le stelle: mentre nel cielo serale si possono ancora vedere le costellazioni invernali di Orione, Big Dog, Toro, Carter o Gemelli, a mezzanotte le costellazioni primaverili sono già in primo piano.

Quindi puoi vedere, ad esempio, la costellazione del Leone o l’Orsa Maggiore in alto nel cielo, che comprende anche la famosa “Orsa la Grande”. Nel cielo notturno sono visibili anche le costellazioni della Vergine con la luminosa stella Spica e la costellazione dell’Orsa con la stella arancione Arcturus.

Venere e Giove dominano il cielo stellato a marzo

Le ore serali di marzo sono dominate dai due pianeti più luminosi a ovest: Venere continua a salire nel cielo, mentre Giove continua a sprofondare verso l’orizzonte. I due convergeranno visibilmente negli ultimi giorni di febbraio fino a quando Venere non supererà Giove l’1-2 marzo. Sarà visibile nel cielo come la “stella della sera” per i prossimi mesi e continuerà ad aumentare fino a raggiungere il suo “massimo splendore” – quando sarà al suo massimo splendore – il 7 luglio.

Giove, d’altra parte, diventa un po’ creativo ogni sera. Alla fine del mese sarà visibile solo al tramonto per un breve periodo prima di scomparire completamente dal cielo serale. Il pianeta non sarà più visibile fino alla fine di maggio, dopodiché apparirà nel cielo mattutino.

Marte può essere visto anche nel cielo notturno a marzo

Il terzo pianeta visibile nel cielo a marzo è Marte. La sua luminosità diminuisce notevolmente, scendendo molto al di sotto di Venere e Giove, ma è ancora un punto chiaramente luminoso nel cielo notturno. Alla fine di marzo, il pianeta rosso si sposta dalla costellazione del Toro ai Gemelli.

Mentre Saturno non può essere visto nel cielo a marzo, riapparirà nel cielo mattutino all’inizio di aprile. Da fine marzo invece, con un po’ di pratica, potrete trovare il pianeta Mercurio nel cielo serale. Puntando verso ovest-nordovest al tramonto, divenne sempre più visibile lì fino alla sua migliore e unica apparizione serale dell’anno in aprile.

Momenti di luce nel cielo stellato con la luna e i pianeti

Ci saranno alcuni momenti particolarmente attraenti nel cielo stellato a marzo. Dopo che Venere e Giove si incontreranno l’1 e il 2 marzo, la luna crescente molto stretta e calante passerà vicino a Giove al crepuscolo del 22 marzo. Solo due giorni dopo, la sottile luna nascente incontra la luminosa Venere nel cielo serale prima che la falce di luna “visiti” il rosso Marte nel cielo il 28 marzo.

bollettino satellitare

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita e rimani informato.

La luna piena è nel cielo il 7 marzo, alle 13:40 La luna è completamente illuminata. Nel mese dell’inizio della primavera, la luna piena si chiama “Linsmond”. New Moon il 21 marzo alle 18:23 (fattura non pagata)