Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Dopo la causa per diffamazione per accuse di antisemitismo: Gil Overeem cancella il suo account Instagram

RTL>newsletter>

03 aprile 2022 – 10:26 ora

Il procuratore di Lipsia Gil Ofarim, 39 anni, è stato accusato di diffamazione. Nell’ottobre 2021, il 39enne ha accusato in un video di Instagram un dipendente di un hotel di Lipsia di averlo insultato con antisemitismo. Ma l’accusa non poteva essere provata, anzi: l’accusa è ora rivolta contro Ofrim, come mostrato nel video qui sopra. Sembra che il musicista abbia cancellato lui stesso i suoi account sui social media. Agli occhi del Primo Ministro di Sassonia Michael Kretschmer (CDU) Gil Ofarim “ha danneggiato la comunità ebraica” con le sue affermazioni apparentemente false.

Consiglio di lettura: Gil Ofarim ha mentito? La procura di Lipsia ha accusato il musicista di diffamazione.

Gil Ofarim ha cancellato il suo account Instagram

Gil Ofarim in lacrime ha riferito sul suo account Instagram nell’ottobre 2021 del presunto scandalo dell’antisemitismo all’Hotel Leipzig. Ora è sotto inchiesta. Dal tardo pomeriggio del 31 marzo non si accede al suo account Instagram e al profilo Facebook della cantante.

L’account Instagram di Gil Ofarim non è più disponibile.

© RTL

Michael Kretschmer: Gil Ofarim “ha danneggiato la comunità ebraica”

Michael Kretschmer critica Gil Ofarim.

Michael Kretschmer critica Gil Ofarim.

© Agenzia di stampa tedesca

È “la cosa peggiore per descrivere qualcuno come un antisemita”, ha detto Michael Kretschmer giovedì a Dresda. Usarlo in modo improprio per false dichiarazioni e diffamazione è spaventoso e profondamente disprezzato. Il Primo Ministro della Sassonia ha affermato che l’hotel ha portato alla notorietà la città e la Sassonia, ma ha anche causato danni alla comunità ebraica. “Il minimo che puoi aspettarti sono le scuse, anche da coloro che saltano a conclusioni e pregiudizi”. , pensò Kretschmer.

READ  Lutto per Ted Herold: Manuela è morta con lui nell'incendio | regionale

Ha osservato che la fiducia tra tedeschi ed ebrei cresciuta negli ultimi decenni non era una questione di natura, ma piuttosto “un valore alto e un valore, un valore che non permetteremo di distruggere”.

Joseph Schuster, presidente del Consiglio centrale degli ebrei. Circa gli attuali sviluppi di cui l’atto d’accusa è stato preso atto. “Ti fidi del nostro stato di diritto, è importante non prendere alcun pregiudizio”, ha detto Schuster. Il Consiglio centrale degli ebrei seguirà con interesse gli altri procedimenti dinanzi al tribunale regionale di Lipsia.

Si dice che il presunto episodio di antisemitismo non si sia verificato

Dopo approfondite indagini, la Procura di Lipsia accusa Gil Ofarim di falso sospetto e diffamazione. Il presunto incidente di antisemitismo non si è verificato all’hotel “The Westin” di Lipsia come descritto dal musicista in un video registrato il 4 ottobre 2021 e successivamente pubblicato su Instagram. Successivamente, si dice che un impiegato dell’hotel gli abbia chiesto di rompere il contratto con la Stella di David, altrimenti “non gli sarebbe stato permesso di fare il check-in”. (dpa/csp)

Consiglio di lettura: Causa per diffamazione contro Gil Ofarim: “Se qui le cose vanno male, potrebbe finire in prigione”