Dicembre 7, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Disastro dello stadio in Indonesia: demolito lo stadio Kanjuruhan | Gli sport

133 fan sono morti in preda al panico di massa |

Lo stadio del disastro in Indonesia sarà demolito

Il luogo del disastro va dimenticato il prima possibile…

Quasi tre settimane fa, 133 tifosi di calcio sono morti in un incidente allo stadio in Indonesia. Dopo che la sua squadra di casa Arima ha perso 3-2 contro i rivali Persibaya Surabaya, circa 3.000 tifosi della squadra di casa hanno preso d’assalto il prato del Kanjuruhan Stadium di Malang.

La polizia è intervenuta e ha usato gas lacrimogeni. Il risultato: panico di massa nel giardino dello stadio.

Migliaia di persone sono fuggite verso uscite che da allora sono state chiuse. I fan sono stati travolti o soffocati tra la folla.

dopo il disastro in Indonesia Ora i tifosi hanno battuto i vigili del fuoco dopo il gol

Fonte: IMMAGINE

20/10/2022

Ora il vecchio stadio Kanjuruhan sarà demolito. Lo ha annunciato il presidente indonesiano Joko Widodo, 61 anni, in una conferenza stampa dopo l’incontro con il presidente della FIFA Gianni Infantino, 52 anni.

Widodo: “Deliremo lo stadio Kanjuruhan a Malang e ricostruiremo secondo gli standard FIFA”.

Il presidente indonesiano Joko Widodo (a sinistra) con il presidente della FIFA Gianni Infantino

Il presidente indonesiano Joko Widodo (a sinistra) con il presidente della FIFA Gianni Infantino

Foto: Ahmed Ibrahim/Associated Press

Inoltre: “Abbiamo deciso di cambiare radicalmente il calcio indonesiano. Ogni aspetto della preparazione… deve essere basato sugli standard FIFA”.

Dopo l’incidente, Widodo ha formato una commissione d’inchiesta per indagare sulle cause di uno dei disastri negli stadi più mortali di tutti i tempi. La scorsa settimana, la commissione ha pubblicato un rapporto in cui concludeva che l’uso “eccessivo” e “indiscriminato” dei gas lacrimogeni era la principale causa di morte.

La Coppa del Mondo FIFA Under 20 si terrà in Indonesia il prossimo anno. Questo è il motivo della visita di Infantino in Asia orientale. Nonostante l’incidente, il torneo dovrebbe svolgersi in Indonesia come previsto.

Infantino: “Questo è un paese di calcio, un paese in cui il calcio è la passione di oltre 100 milioni di persone. A loro dobbiamo sentirsi al sicuro mentre giocano”.

READ  Il Bayern firma con Nassir Mazraoui!