Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

DAX oltre 13.000 punti: Wall Street spinge il DAX


Rapporto di mercato

Stato: 24/06/2022 16:15

Con Wall Street che si è assestata dietro, il DAX ha recuperato almeno parte delle perdite pomeridiane di ieri. Tuttavia, il ritiro del giorno precedente ha mostrato quanto fosse fragile la situazione.

Alla fine della settimana, il DAX è ancora vicino ai 13.000 punti, che è anche importante per il grafico, che è caduto ieri. Dopo i guadagni iniziali, l’indice principale tedesco è scivolato in rosso all’inizio del trading e ha toccato un nuovo minimo di tre mesi a 12.905 punti, che è un segnale di vendita in termini di tecnologia dei grafici.

Tuttavia, da allora si è ripreso ed è attualmente scambiato dell’1,2% in più vicino a un massimo giornaliero di 13.068 sotto i venti amichevoli di apertura degli Stati Uniti. Su base settimanale, si registra attualmente una perdita di circa lo 0,5%.

Il mercato azionario sta ricevendo un certo sostegno dai rendimenti obbligazionari più bassi, ha spiegato il gestore di portafoglio Thomas Altmann del consulente per gli investimenti QC Partners. “Ciò significa che i costi di finanziamento delle società stanno scendendo. Inoltre, le obbligazioni sono un po’ meno attraenti delle azioni”. Il rendimento della Federal Reserve a 10 anni è dell’1,45%, in aumento rispetto a oltre l’1,7% all’inizio della settimana.

Lunga lista di fattori di stress

Tuttavia, i timori di recessione continuano a pesare sui mercati. Anche l’imminente carenza di gas resta un problema, dopo che ieri il ministro dell’Economia Habek ha annunciato il cosiddetto Dichiarata l’allerta gas. Se la fornitura di gas della Germania fallisce, l’economia tedesca potrebbe affrontare tempi turbolenti, secondo DZ Bank.

Altri strateghi hanno avvertito che l’elenco dei fattori negativi per i mercati azionari è ancora lungo. “Guerra, inflazione, tassi di interesse in aumento, catene di approvvigionamento interrotte e un’epidemia senza fine”, hanno affermato gli esperti di mercato di Marcard, Stein & Co. Tuttavia, le azioni possono essere un investimento adatto, soprattutto in tempi di aumento dei prezzi. “Se la recessione è assente o moderata nel prossimo anno, è necessario tenere sotto controllo l’impatto negativo sui settori difensivi”.

Sorpresa negativa dall’indicatore ifo

La pubblicazione dell’indicatore ifo al mattino ha causato un problema sorpresa negativa. Dopo due rialzi consecutivi, l’importante indicatore economico tedesco è sceso inaspettatamente a 92,3 punti dai 93,0 punti del mese precedente, ha annunciato l’istituto IFO di Monaco nel suo sondaggio su quasi 9.000 manager.

Le restrizioni sulle forniture di gas russe annunciate il 13 giugno si riflettono solo in alcune delle risposte, osserva Joerg Kramer, capo economista di Commerzbank. “La maggior parte delle aziende intervistate da ifo di solito risponde all’inizio del mese.” La situazione economica è instabile.

Gli investitori statunitensi sono di nuovo più fiduciosi

In apertura, i mercati azionari statunitensi hanno esteso la loro ripresa rispetto al giorno prima. Tutti i principali indici sono in rialzo, il Dow Jones Leading Index è salito di un buon 1,0%. Ieri, l’indice principale ha chiuso in rialzo dello 0,64% dopo un forte boom finale. Nasdaq Tech sta andando di nuovo meglio all’inizio degli affari.

READ  Scarpe a piedi nudi nel test: vincitori del test e alternative a colpo d'occhio

Il mercato è attualmente in calo per il timore di forti aumenti dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve statunitense (Fed) e del conseguente impatto negativo sull’economia. Lo sfondo è che la Fed potrebbe essere in grado di controllare l’inflazione elevata in un futuro non troppo lontano e che i tassi di interesse potrebbero raggiungere il picco alla fine dell’anno.

Nonostante ciò, la politica di inasprimento della Fed rappresenta un rischio significativo per l’economia e, storicamente, la Fed è stata in grado di evitare una recessione all’economia solo in alcuni periodi di tassi di interesse più elevati. Joerg Kramer, capo economista di Commerzbank, ha recentemente stimato che la probabilità derivata empiricamente che ciò sia di circa un quarto.

La propensione al rischio leggermente superiore degli investitori si riflette in leggere perdite nel mercato obbligazionario, dove i rendimenti dei titoli di Stato a 10 anni sono saliti al 3,12%. Tuttavia, è ben al di sotto del massimo degli undici anni del 3,49% registrato la scorsa settimana.

Il prezzo del petrolio continua a salire

I prezzi del petrolio sono ancora abbastanza positivi. Il prezzo di un barile di petrolio del Mare del Nord (159 litri) è di $ 110,75 nel pomeriggio. Questo è lo 0,25 percento in più rispetto al giorno prima. I prezzi del petrolio tendono a essere sotto pressione da metà giugno. I timori di una recessione degli investitori sono stati il ​​motore.

L’euro non si è mosso

Entro la fine della settimana, l’euro è stato appena cambiato rispetto al dollaro a $ 1,0524 attualmente. La moneta unica europea è salita di nuovo al di sopra del livello di $ 1,05, che era sceso al di sotto di ieri durante le contrattazioni.

Di recente, l’euro ha sofferto di un’incombente crisi del gas. Gli economisti avvertono delle terribili conseguenze per l’economia tedesca se le forniture di gas russe dovessero fallire completamente. “In realtà, la situazione economica è instabile”, ha spiegato Joerg Kramer, capo economista di Commerzbank. Ciò potrebbe portare al razionamento del gas nell’industria.

Le azioni di Zalando sono fuori dai minimi giornalieri

Le fluttuazioni del prezzo delle azioni del rivenditore di moda online Zalando nel DAX sono emozionanti oggi. Quest’ultimo teme un prolungato periodo di stasi della domanda a causa delle recenti prospettive economiche gravemente cupe. Di conseguenza, la società, che è quotata al DAX, ieri sera ha abbassato i suoi obiettivi annuali e Aspettatevi un leggero aumento delle vendite nella migliore delle ipotesi nel 2022. Con un fatturato elevato, le azioni sono inizialmente scese in doppia cifra a 21 euro, per poi recuperare. Attualmente, il meno è poco meno del tre percento.

READ  Tesla richiama più di un milione di auto

Deutsche Bank: risultati delle sussidiarie statunitensi nello sforzo di test della Fed

Il buon risultato della controllata statunitense nello stress test della Federal Reserve incoraggia gli investitori a investire in Deutsche Bank. Dopo il calo del 12,2 per cento di ieri, le azioni Bait Al Mal sono aumentate di oltre il due per cento. La divisione statunitense di Deutsche Bank, che ha fallito più volte negli ultimi anni, ha avuto il coefficiente di capitalizzazione più alto al 22,8%.

La mancanza di chip riguarderà anche Airbus

Il gruppo DAX Airbus prevede un deficit di chip più lungo. Mike Schulhorn, capo della divisione armi dell’agenzia di stampa, ha affermato che l’argomento accompagnerà l’industria per altri due anni. Reuters. L’industria aeronautica è colpita più tardi dall’industria automobilistica, e il settore militare più tardi dalle piccole quantità, “ma a un certo punto colpirà anche noi”.

IPO: Nonostante le preoccupazioni per l’economia, Porsche andrà in borsa

Nonostante le difficili condizioni economiche, l’Executive Board di Porsche non vede alcun motivo per annullare la prevista IPO. L’amministratore delegato Oliver Blume di Frankfurt Allgemeine Zeitung ha affermato che i preparativi per questo sono a buon punto. Anche le preoccupazioni economiche, l’ambiente del mercato azionario e la guerra in Ucraina non dissuadono Porsche dal progetto.

Lufthansa cancella altri 2.200 voli durante le festività natalizie

Nel bel mezzo del periodo delle vacanze estive, Lufthansa annulla per carenza di personale Più di 2.000 voli aggiuntivi nei loro hub di Francoforte e Monaco. La compagnia aerea ha annunciato due settimane fa che avrebbe cancellato 900 voli il venerdì e nei fine settimana di luglio.

Quota TUI in calo dopo le dimissioni del presidente

precoce Il presidente di lunga data Fritz Josen si dimette Il titolo TUI spinge contro la tendenza del settore al ribasso. La società ha sorprendentemente annunciato oggi che Joussen ha rassegnato le dimissioni dalla sua posizione all’inizio del 30 settembre. Il Comitato Esecutivo del Consiglio di Sorveglianza propone l’attuale Chief Financial Officer Sebastian Ebel come suo successore.

Adler immobiliare con un balzo storico delle quotazioni azionarie

Il Acquisizione completa pianificata dall’azionista di maggioranza Adler Group Adler Real Estate sta compiendo uno dei più grandi balzi nella storia dell’azienda. Le azioni della società immobiliare sono aumentate del 62% a 8,50 euro. Il Gruppo Adler ha presentato domanda per un cosiddetto processo di lobbying, in cui gli altri proprietari di Adler Real Estate saranno costretti a pagare.

Il vaccino Corona di GlaxoSmithKline / Sanofi è efficace contro Omicron

Secondo le aziende, il vaccino Covid-19 dei colossi farmaceutici Sanofi e GSK è efficace contro la variante omicron del virus. In una serie di test con 13.000 persone, il vaccino bivalente ha innescato una risposta immunitaria contro Omikron nel 72% di quelli testati. Per le persone che avevano già contratto il virus, il risultato è stato del 93,2 per cento in più. Le aziende sperano di lanciare il farmaco entro la fine dell’anno.

READ  Görtz, con sede ad Amburgo, vende vestiti e scarpe

H&M chiude il flagship store di Shanghai

Le conseguenze della crisi del Corona e del problema uiguro hanno colpito la catena di moda svedese H&M. Nella capitale economica cinese Shanghai, gli svedesi hanno ora chiuso il loro flagship store. Come i suoi concorrenti, H&M sta lottando con le recenti chiusure in Cina, ma anche con le reazioni al rifiuto dell’azienda di utilizzare il cotone della provincia dello Xinjiang.

Stellantis acquisisce una partecipazione nella startup al litio Vulcan

La casa automobilistica Stellantis sta investendo nel produttore di litio tedesco-australiano Vulcan Energy. Vulcan ha annunciato che Stellantis acquisirà l’8% delle azioni, pari a circa 50 milioni di euro. Le azioni di Vulcan Energy, quotate alle borse di Francoforte e Sydney, sono aumentate di circa un quarto. I fondi saranno utilizzati per sviluppare l’estrazione del litio dalle acque termali dell’Alto Reno-Graben.

FedEx pubblica la concorrenza con un balzo delle vendite

Il gruppo logistico statunitense FedEx ha registrato vendite significativamente maggiori nell’ultimo trimestre fiscale. Le entrate sono aumentate dell’8% su base annua a 24,4 miliardi di dollari, ha annunciato ieri il concorrente della posta dopo la chiusura del mercato azionario statunitense. Questo va bene con gli investitori; Il titolo è salito di oltre il 7,5% a Wall Street all’apertura.

Nike sta voltando le spalle a tutta la Russia

La più grande azienda di articoli sportivi del mondo Nike vuole ritirarsi completamente dalla Russia nel mezzo della guerra in corso contro l’Ucraina. “Nike ha preso la decisione di uscire dal mercato russo”, ha detto un portavoce. La priorità ora è supportare i lavoratori locali mentre le operazioni saranno chiuse in modo responsabile nei prossimi mesi.

Amazon sta mostrando un programma per imitare rapidamente il suono

Amazon ha sviluppato un programma che richiede meno di un minuto per parlare imitazione della voce umana. La società ha dimostrato ieri online come un oratore di rete con l’assistente linguistico Alexa legge “Il mago di Oz” a un ragazzo con la voce di sua nonna.

Instagram sta sperimentando il rilevamento automatico dell’età

Instagram sta testando il rilevamento automatico dell’età basato su un video selfie negli Stati Uniti. Agli utenti viene chiesto di caricare una clip. Quindi il software della società partner Yoti stima l’età, ha spiegato ieri la piattaforma di foto e video di Meta Group di Facebook.