Danilo Toki 1. Lascerà l’FC Union in estate?

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."

Danilo Toki 1. FC Union Berlin si è guadagnato quasi subito un posto da titolare. L’olandese se ne va tra qualche settimana?

FC Union Berlin 1. Danilo Toki è uno degli astri nascenti della stagione. Sconosciuto anche all’estero.John McDougall/AFP

A gennaio, Danilho Doekhi ha iniziato inaspettatamente bene quello che è stato un grande anno per l’1. FC Union Berlin. Il gigante difensivo ha segnato la sua prima doppietta in Bundesliga nella vittoria per 3-1 sul DSG Hoffenheim. Per molto tempo sembrava che Koepeniker sarebbe andato in bancarotta, ma l’olandese è entrato due volte dopo i calci d’angolo nelle fasi finali per mandare in visibilio lo Stadion an der Alden Forsteri.

Toki, che ha segnato nel derby contro l’Hertha BSC e contro la sua ex squadra, l’Ajax Amsterdam, in Europa League, è stato a lungo preso di mira da alcuni dei migliori club europei. Secondo il Corriere dello Sport, l’Inter ha un interesse molto specifico per il 24enne.

I rivali in Serie A dell’AS Roma si erano già assicurati i servizi del mostro di testa in inverno, ma all’epoca era stato inutile. Quindi ora di nuovo interesse dall’Italia, che sarebbe costato all’Inter 15 milioni di euro. Le semifinaliste di Champions League (in casa e in trasferta contro i rivali cittadini del Milan a maggio) si preparano a un’uscita da record del Milan.

Lo slovacco, che gioca nell’Inter dal 2017, non ha rinnovato il contratto, in scadenza in estate, ed è alla ricerca di una nuova sfida. Si dice che Danilo Toki sia uno dei migliori candidati successori. Si è trasferito al Köpenick dal Vitesse Arnheim solo la scorsa estate a parametro zero e si è davvero guadagnato un posto nella sua prima stagione.

L’allenatore Urs Fischer ha già ruotato tra Diogo Leite, Paul Jaeckel e Timo Baumgardl in un terzino sinistro a tre, con Toki e il difensore Robin Knoch che giocano sempre sotto gli svizzeri. L’uscita dell’olandese è un’amara perdita. “Queste sono solo distrazioni dalle cose importanti che ci aspettano. Finora abbiamo avuto una stagione incredibile e questo club merita tutta la mia attenzione”, ha detto di recente Toki.

Chissà, forse la prossima stagione non dovrà andare al Milan per giocare in Champions League, ma può fare lo stesso a Berlino.

Related articles

Terremoto in Italia: bolle supervulcaniche

Pagina inizialePanoramastava in piedi: 22 luglio 2024, 5:05Da: Giovanni SaldePremeredivisoDue nuove violente scosse scossero i campi Plegrei presso...

Azienda tradizionale insolvente dopo 160 anni: il fallimento scuote il settore

Home pageun lavorostava in piedi: 21 luglio 2024, 10:58da: Marco StofferInsisteDivideUn’azienda produttrice di mobili deve dichiarare fallimento dopo...

Heinz Hoenig si sente male: sua moglie Annika condivide gli aggiornamenti in TV

Annika Carsten Hoenig fa visita ogni giorno al marito sul letto di malato.Foto: Imago/Star-MediacelebritàHeinz Hoenig è ricoverato da...