Dicembre 3, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Crash obbligazionario?: Gli analisti di Citi avvertono: il “doppio boom” della Germania pone grossi rischi per l’Eurozona | newsletter

• Il pacchetto di misure della Germania contro l’aumento dei prezzi dell’energia è stato criticato
• Citi: il pacchetto può facilitare la stagnazione, ma non prevenirla
• Crollo del mercato obbligazionario zona euro può essere

Con il “doppio boom”, i consumatori tedeschi dovrebbero essere sollevati alla luce dell’aumento dei prezzi del gas. A tal fine, il governo federale sta resuscitando il Fondo di stabilità economica del WSF dai tempi della crisi del Corona e intende fornire un massimo di 200 miliardi di euro entro il 2024. Il programma nazionale comprende, tra l’altro, liquidità mirata e sostegno azionario per le aziende , una riduzione dell’imposta sul valore aggiunto su gas e riscaldamento domestico e fissando un tetto al prezzo base al consumo del gas naturale.

Mentre le aziende tedesche come thyssenkrupp stanno morendo Benvenuti al sollievo previsto È probabile che anche i consumatori tedeschi siano sollevati, anche a causa della controversa abolizione della tassa sul gas, che è stata violenta. Le critiche alla Germania vanno da sole dall’interno dell’Unione Europea. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha avvertito di una distorsione del mercato comune e vede a rischio l’uguaglianza competitiva per le imprese dell’eurozona. Parlando di “egoismo tedesco”, il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha criticato: “Il Paese più ricco ed economicamente più potente dell’Unione europea sta cercando di sfruttare questa crisi per dare alle proprie imprese un vantaggio competitivo rispetto ad altre nel mercato interno. Questo non è giusto .” .

Ma non solo l’azionario all’interno dell’Unione Europea, ma anche l’intero mercato obbligazionario dell’eurozona potrebbe risentire in modo significativo del “doppio boom” del cancelliere Olaf Scholz, secondo la CNBC gli analisti di Citigroup. Il sito di notizie statunitense afferma addirittura che il pacchetto di aiuti tedesco potrebbe portare a un “crollo” nel mercato degli eurobond.

READ  C'è una minaccia di prezzi più bassi nel mercato immobiliare

È imminente una vendita di Eurobond?

Secondo la CNBC, gli esperti della città vedono diversi rischi che il pacchetto di aiuti tedesco potrebbe comportare. Questi sono principalmente i rischi legati al finanziamento del pacchetto e il relativo impatto inflazioneIl rendimenti Titoli di stato tedeschi, tasso di interesse chiave della Banca centrale europea e piani di indebitamento di altri paesi dell’euro. Perché la Germania otterrà i soldi per il “doppio boom” principalmente nel mercato obbligazionario acquisendo nuovo debito, il che farà salire l’inflazione e, secondo il sito di notizie, ciò potrebbe portare la Banca centrale europea a dover inasprire la politica monetaria anche di più. .

E secondo l’analista di City Christian Schultz, l’emissione di nuovi titoli federali non è nemmeno il problema principale. Come ha affermato secondo CNBC, la Germania può certamente permettersi un programma del genere perché, tra le altre cose, ha un basso livello di debito rispetto al PIL. Il programma è più rischioso perché potrebbe incoraggiare altri paesi dell’UE meno vantaggiosi dal punto di vista finanziario a emularlo. “C’è il rischio che altri seguano l’esempio”, dice Schultz. A differenza della Germania, non tutti i paesi dell’UE possono permettersi nuovi debiti su larga scala. Se lo fanno, secondo un esperto di Citi, la situazione del mercato obbligazionario dell’eurozona potrebbe essere simile a quella della Gran Bretagna, dove i titoli di Stato britannici sono stati recentemente sottoposti a forti pressioni dopo che il governo britannico ha annunciato agevolazioni fiscali combinate con grandi schemi – sarebbe il volume dei prestiti. Gli investitori temono che ciò porterà a un aumento del debito pubblico e a un’inflazione incontrollabile. “Il pericolo è che questa stessa dinamica si stia ora sviluppando nel continente”, ha detto Schultz.

READ  Caso non confermato: le azioni Nordex calano: Nordex corregge gli obiettivi annuali - sono possibili numeri in rosso | newsletter

Gli analisti dubitano degli effetti positivi del pacchetto di aiuti

Né gli esperti sono pienamente convinti degli effetti positivi del “doppio boom”. Secondo “CNBC”, gli analisti di Citi ipotizzano che il pacchetto di misure tedesco ridurrà l’inflazione di due punti percentuali il prossimo anno e “ridurrà la prossima recessione”, ma non impedirà la recessione economica in generale. Secondo il sito di notizie, gli esperti di Deutsche Bank hanno rilasciato una dichiarazione simile, ipotizzando che il calo del PIL grazie allo “scudo difensivo” potrebbe raggiungere circa il 2% nel 2023 – invece della precedente previsione del 3,5%.

redazione finanzen.net

Prodotti a leva limitata su Citigroup Inc.Con i knockout, gli investitori speculativi possono partecipare in modo sproporzionato ai movimenti dei prezzi. Seleziona semplicemente la leva richiesta e ti mostreremo i prodotti aperti appropriati su Citigroup Inc.

La leva dovrebbe essere compresa tra 2 e 20

Non ci sono dati

Fonti immagine: kostasgr/Shutterstock.com, conrado/Shutterstock.com