Febbraio 4, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa succede al tuo corpo?

  • Overdose di vitamina D: Questo è possibile le ragioni
  • questo è Rischi trasportare Prendi molta vitamina D
  • questo è sintomi lui ha Overdose di vitamina D
  • Quanta vitamina D al giorno è utile?
  • per Questo gruppo di persone Si consiglia di assumere vitamina D

Vitamina D Ha una reputazione per: Rafforza le ossa, rafforza i muscoli e sostiene il sistema immunitario. Tuttavia, l’effetto di promozione della salute può essere annullato se si assume troppa vitamina D a lungo termine. quando lo diventa Overdose di vitamina D può venire con esso sintomi Puoi scoprire come vengono calcolate le persone colpite qui.

Sovradosaggio di vitamina D: gli integratori sono la causa

Vitamina D adatta come vitamina del sole – E non senza motivo: ogni persona lo forma quando esposto ai raggi del sole. Ma questo, in modo naturale, non può portare a un’overdose. Perché il corpo ha una sorta di meccanismo di protezione che inizia quando c’è abbastanza vitamina D nel corpo. E anche per quanto riguarda la dieta – ad esempio, il consumo frequente di pesce di mare grasso – un tale risultato è escluso.

il Provoca troppa vitamina D situato da solo in Supplementi nutrizionali, attraverso il quale può essere assorbita anche la vitamina D. Quello Istituto federale per la valutazione dei rischi (BfR) Avverte anche dei rischi per la salute che possono essere associati all’assunzione di integratori di vitamina D da soli. Dosi più elevate devono essere assunte solo sotto controllo medico tenendo presente lo stato individuale di vitamina D.Secondo una recente dichiarazione dell’istituto. Quanto gravi possano essere le conseguenze di un sovradosaggio di vitamina D viene dimostrato più e più volte. L’esempio più recente è un uomo del Regno Unito che ha dovuto essere ricoverato in ospedale a causa di danni ai reni, nausea e vomito.

READ  Enorme struttura extragalattica scoperta nello spazio

Chi desidera assumere la vitamina D da sola dovrebbe utilizzare i preparati a una dose giornaliera fino a 20 mcg (800 UI). “Con questo importo, non ci si possono aspettare danni alla salute”. Con – non giustificato dal punto di vista medico – su base giornaliera regolare Prendi la vitamina D in occasione Farmaci ad alto dosaggio Yazid Diem BfR Di conseguenza rischio di nuocere alla salute Come calcoli renali o calcificazione dei reni. Ci sono anche casi di insufficienza renale acuta a seguito di un’autosomministrazione incontrollata di preparati a base di vitamina D. Inoltre, ci sono molti integratori di vitamina D Inefficace e persino dannoso Noi siamo.

Sintomi di un sovradosaggio di vitamina D

ai dichiaranti Vitamina D Il corpo deve essere in grado di elaborarlo e immagazzinarlo calcio. Se il livello di vitamina D aumenta, più calcio viene assorbito dal cibo e dissolto dalle ossa. La maggior parte delle denunce di sovradosaggio di vitamina D sono dovute a questi Aumento dei livelli di calcio nel sangue A causa di (ipercalcemia). Eccoli Sintomi di un sovradosaggio di vitamina D:

  • Vomito e nausea
  • Anoressia
  • sete estrema (polidipsia)
  • aumento della minzione (poliuria)
  • sentirsi impotente
  • Male alla testa
  • nervosismo
  • Calcoli renali, danni ai reni, persino insufficienza renale
  • crampi allo stomaco
  • fatica

Guardando i sintomi sarà tra a Vedendo e uno Overdose cronica di vitamina D distinto. Gravi conseguenze come insufficienza renale o danno renale non si verificano fino a dopo un periodo più lungo di aumento dell’assunzione. Si parla di overdose acuta quando si assume troppa vitamina D in una volta. Per determinare un sovradosaggio, livello del sangue controllato. Se non sei sicuro di aver consumato troppa vitamina D, dovresti controllare la tua assunzione Medico di famiglia Mettiti in contatto.

READ  Lonsdaleit è stato creato durante una catastrofe cosmica

Nel contesto di pandemia della corona Raccomandazioni per l’assunzione Integrazione di vitamina D In linea. Ha detto che può proteggere dalle infezioni o almeno da un decorso grave. Quello BfR Mette in guardia contro l’assunzione preventiva di vitamina D per questo scopo. in un COVID-19 Lo stato dei dati rimane attualmente incerto. In particolare, non è stato ancora possibile dimostrare che le persone con un buon apporto di vitamina D beneficino di una dose aggiuntiva di vitamina D. Raccomandazione generale sull’assunzione di supplementi di vitamina D per la prevenzione di A Infezione da virus SARS-CoV-2 Oppure il decorso grave della malattia COVID-19 non può essere giustificato al momento”.

Carenza di vitamina D: ha senso prenderne di più

Sebbene la vitamina D non sia una “vera” vitamina perché può essere assunta solo in forma limitata attraverso il cibo, svolge comunque un ruolo importante nel corpo. Ad esempio, una carenza di vitamina D può portare all’ammorbidimento delle ossa e alla decalcificazione. Il risultato può essere debolezza muscolare, dolore alle ossa e diminuzione della forza fisica. Le persone che non producono abbastanza vitamina D possono sviluppare l’osteoporosi. La massa ossea si rompe: le ossa diventano fragili. Le persone anziane sono particolarmente colpite da questa malattia.


Vitamina D su Amazon a un prezzo conveniente: qui trovi le offerte


Ecco perché lo consiglio BfR Una dose generale di vitamina D è fino a 20 microgrammi al giorno Residenti in casa di cura E il –popolazione.

“Perché la vitamina D si forma nella pelle sotto l’influenza della luce solare. Tuttavia, molte persone anziane si spostano raramente all’aperto.” Inoltre, la formazione di vitamina D diminuisce significativamente con l’età. Nel peggiore dei casi, una carenza di vitamina D può portare alla morte.

READ  4 motivi per mangiare più uva spina

Per ulteriori letture:

  • Carenza di vitamina D: Questi cinque alimenti riempiono naturalmente la tua memoria
  • Vitamina D contro Corona: Quanto è troppo spiega il Dr. Stefan Pilz
  • Vitamina D contro il cancro: 30.000 decessi per cancro in meno all’anno: uno studio promettente
  • Nuovo studio: La combinazione di Omega 3, vitamina D ed esercizio fisico protegge dal cancro – tutto qui

con dpa

L’articolo contiene link di affiliazione