Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cosa significa un’emergenza meteorologica per i vacanzieri

Siccità in Italia

Un campo in Italia recita “Save Water” durante una siccità.

(Foto: dpa)

L’Italia risente degli effetti del cambiamento climatico: prevalgono le alte temperature, aumentano gli incendi boschivi. Inoltre, domenica è crollato un ghiacciaio nelle Dolomiti settentrionali italiane. Ad oggi sono morte 9 persone.

Lunedì il governo italiano ha dichiarato lo stato di emergenza per diverse regioni.

L’acqua potabile è scarsa in alcuni luoghi e i pozzi sono stati parzialmente chiusi. I Grandi Laghi, ambite mete turistiche, sono particolarmente colpiti dalla siccità.

Condizioni estreme hanno colpito il nord del paese durante le festività natalizie. Il numero di viaggiatori in vacanza è alto dopo la pandemia.

Principali compiti della giornata

Trova i migliori lavori ora
Verrà avvisato tramite e-mail.

Se stai pianificando la tua vacanza in Italia in questo momento, sei interessato dalle normative sull’emergenza siccità? Cosa considerare? La cosa più importante su siccità ed emergenza in Italia a colpo d’occhio.

Siccità in Italia: in quali zone si applica lo stato di emergenza?

L’emergenza siccità si applica fino al 31 dicembre in cinque regioni: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Veneto. Queste regioni sono nel nord Italia.

Il governo di Roma ha chiesto a una mezza dozzina di regioni di dichiarare lo stato di emergenza. Mirano anche ad attuare misure di soccorso e protezione civile.
I grandi laghi, come il famoso Lago di Garda, hanno livelli d’acqua significativamente più bassi del solito per questo periodo dell’anno. Il fiume più lungo d’Italia, il Po, ha registrato il livello più basso degli ultimi 70 anni. In alcuni punti questo è un trucco, poiché le immagini satellitari mostrano banchi di sabbia esposti. Di conseguenza, chilometri di acqua salata sono entrati nel bacino del fiume alla foce del mare. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha dichiarato: “Non abbiamo mai vissuto una crisi come questa”. I temporali isolati in alcune parti del nord Italia nelle ultime sere non sono migliorati.

Emergenza meteo in Italia: quali regole si applicano?

L’accesso all’acqua potabile è già limitato in alcune città del nord Italia. A Verona i cittadini possono utilizzare durante il giorno l’acqua potabile solo per cucinare, bere, pulire e per l’igiene personale. È valido fino al 31 agosto. Giardini e parchi giochi, lavaggio auto e riempimento di piscine e stagni sono vietati dalle 6:00 alle 21:00. La violazione comporterà una sanzione fino a 500 euro. La decisione della città è arrivata prima che il governo statale dichiarasse un’emergenza siccità.
Le città di Venezia e Milano chiudono alcune delle loro fontane. Nella città toscana di Pisa, nel centro Italia, dall’11 luglio verrà utilizzata solo acqua potabile in casa. I cittadini dovrebbero astenersi da attività non urgenti e bere molta acqua. Nel comune di Castenazzo (regione Emilia-Romagna) gli ospiti dei parrucchieri possono lavarsi i capelli una sola volta per risparmiare acqua. Intanto la Lombardia chiedeva già acqua alla Svizzera.

Ci sono restrizioni per entrare in Italia?

No, il governo di Roma ha registrato a giugno quasi quattro volte più prenotazioni di voli dall’estero rispetto allo scorso anno. Il numero di passeggeri dalla Germania è raddoppiato.
Anche le restrizioni all’ingresso in Italia sono state revocate a causa del Covid-19. Secondo le informazioni di Ufficio estero Non è necessaria una prova corona o una pre-registrazione per entrare.

Maggiori informazioni sulle festività e sulla stagione delle vacanze:

Chi va in vacanza per l’emergenza siccità?

“L’approvvigionamento idrico non è quello che immagini quando vuoi andare in vacanza”, ha detto a Handelsblatt Wolfgang Günther dell’Istituto per il turismo di Kiel. Questo non porta a uno stato mentale rilassato. I viaggiatori dovrebbero fare attenzione a non sovraccaricare se stessi e subire colpi di calore. Gli host hanno la responsabilità nei confronti dei propri ospiti di prendersi cura di loro e fornire un servizio adeguato.
Il livello dell’acqua nel Lago di Garda è ora mezzo metro più basso rispetto a un anno fa, ha detto all’agenzia di stampa tedesca Pierluzio Ceresa dell’Associazione dei Comuni del Lago di Garda. Tuttavia, questo non ha alcun effetto sul nuoto nel lago. Tuttavia, Ceresa ha avvertito di controllare la profondità dell’acqua, ad esempio se si salta dalle rocce nel lago.
Il dibattito in corso è quello di deviare le acque dal Lago di Garda al fiume Po. Le organizzazioni di assistenza sociale si sono opposte a questo.
I viaggiatori in vacanza dovrebbero anche evitare di accendere fuochi aperti a causa dell’aumento del rischio di incendio.

Hai bisogno di prenotare una vacanza in Italia adesso?

Le vacanze in Italia non sono una novità, dice Wolfgang Gunther. “Ad esempio, se guidi una casa mobile, sei mobile e puoi spostarti a quote più elevate dove non fa così caldo”. Una volta prenotato un alloggio permanente, è compito dell’ospite fornire una buona vacanza con un buon servizio, in base alle circostanze attuali. Ogni piccola città ha punti di ristoro, aggiunge Gunther.

Siccità in Italia

Nelle zone di Verona e Pisa è vietato l’uso dell’acqua per lo stoccaggio.


(Foto: dpa)

In che modo la siccità influenzerà il turismo a lungo termine?

Uno Studio delle Università di Torino, Pisa e Rennes ha esaminato gli effetti dei cambiamenti climatici sulle future siccità nel nord Italia. Secondo il documento, è previsto un aumento della temperatura nella regione alpina entro il 2050 National Geographic. Entro la fine del secolo, fino al 90 per cento dei ghiacciai si sarà sciolto. Di conseguenza, verso l’Italia scorre meno acqua rispetto a prima. La siccità può intensificarsi e diffondersi in aree aggiuntive.
Gli esperti sospettano che gli effetti del cambiamento climatico siano alla base della rottura dei ghiacciai nelle Dolomiti. Quest’anno la temperatura nella regione è stata più alta del solito e le nevicate hanno iniziato a sciogliersi prima. C’era una mancanza di precipitazioni in inverno e primavera da cui il ghiacciaio potrebbe nutrirsi. La neve sulle montagne italiane è diminuita negli anni.

Gli appassionati di trekking raccomandano agli escursionisti di pianificare accuratamente i loro percorsi e ottenere informazioni. Le offerte turistiche devono essere adattate, gli ospiti devono essere soddisfatti e devono essere preparate infrastrutture adeguate, afferma Gunther del Kiel Institute for Tourism. “La siccità e il caldo stanno diventando sempre più comuni, ma questo non deve essere un ostacolo per vacanze redditizie locali. Gli host hanno il compito di rendere le vacanze il più piacevoli possibile, e anche questa è un’opportunità.

Thomas Bosch è direttore del Centro di Competenza Turismo e Mobilità della Libera Università di Posen-Bolzano. Studia anche gli effetti del cambiamento climatico sul turismo. “Secondo me, il meglio che possiamo dire è che quest’anno abbiamo un’intensificazione al ribasso delle precipitazioni in alcune parti d’Italia, all’interno degli eventi meteorologici più variabili dovuti ai cambiamenti climatici. Tuttavia, non ci sono prove scientificamente provate per presumere che questo sarà permanente.” E aggiunge: “Fondamentalmente, la natura è una. I primi due gradi sono molto sensibili alle alte temperature – il comportamento umano in vacanza, invece, è molto forte. A questo proposito”.

con materiale di agenzia.
Ulteriore: Il caos minaccia i viaggiatori aerei in Europa

Pubblicato per la prima volta: 06.07.22, 17:57.

READ  Fine delle regole Corona in Italia: flusso negli hotel per vacanze