Gennaio 23, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona in Italia: campione di vaccino da Paese ad area ad alto rischio

ESolo pochi giorni fa l’Italia è stata acclamata come un modello di successo per la campagna di vaccinazione contro il corona virus: alto tasso di vaccinazione, bassa incidenza. I visitatori stranieri sono venuti all’autostima del governo italiano. Durante la sua visita inaugurale a Roma il 20 dicembre, il cancelliere federale Olaf Scholes (SPD) ha evidenziato la “quota vaccinale più esemplare dell’Italia”. primo ministro Mario Tracy Ha gentilmente ringraziato il Cancelliere per il complimento.

Matthias Roop

Corrispondente politico a Roma, Italia, Vaticano, Albania e Malta.

Nel giro di due settimane, da Berlino arrivavano toni diversi. È tempo per il nuovo anno Azienda Robert Koch (RKI) L’Italia è stata classificata come un’area ad alto rischio a causa della sua incidenza in rapido aumento, più recentemente negli altri due paesi modello di vaccino dell’Europa meridionale, come Spagna e Portogallo. L’89% degli italiani di età superiore ai dodici anni ha ricevuto almeno una vaccinazione, l’85,6% ha ricevuto due dosi e il 33,1% ha ricevuto il vaccino di richiamo.

Tuttavia, ora c’è un forte aumento di nuove infezioni. Il ministero della Salute di Roma ha registrato 144.000 nuovi contagi a Capodanno e oltre 141.000 nuovi contagi a Capodanno. Il numero di contagi giornalieri non è mai stato così alto dall’inizio dell’epidemia. Complessivamente, più di un milione di italiani sono stati contagiati dal virus corona all’inizio dell’anno. A livello nazionale, la più alta organizzazione sanitaria che ha raggiunto eventi di sette giorni nell’ultima settimana del 2021 (ISS) Un valore di 783 a Roma; La settimana precedente era ancora 351.

Risultati oscuri per l’anno turistico 2021

Più di recente, secondo l’ISS, la variante delta causa ancora il 79% delle infezioni e la variante omigran è solo il 21%. L’ISS prevede di tenere la sua prossima “indagine diversificata” nazionale questo lunedì. Secondo la Fondazione GIMBE di Bologna, che studia la medicina basata sull’evidenza, questi eventi sono in forte aumento, soprattutto in aree come Toscana, Lombardia e Lazio dove il primato nazionale è basato sui tassi di vaccinazione.

READ  La politica del budget di espansione di Mario Tracy

Arnold Schuler, consigliere regionale (ministro) responsabile del turismo nella provincia autonoma italiana dell’Alto Adige, è allarmato dalla nuova crescita e valutazione di RKI: teme un calo del numero di visitatori tedeschi per le vacanze invernali. Chiunque sia tornato in Germania da una zona ad alto rischio e non è stato vaccinato o è stato curato per dieci giorni dovrebbe essere isolato, quindi un “test gratuito” con esito negativo del test è possibile solo dopo cinque giorni. Il fatto che i bambini non facciano eccezione può avere un impatto sulle famiglie che hanno già iniziato o stanno pianificando una vacanza invernale nella popolare meta turistica dell’Italia settentrionale tra i tedeschi. Schuler teme che molte famiglie tedesche salteranno le vacanze invernali in Alto Adige.