Dicembre 8, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Corona è completamente fuori controllo

Non era così male prima: la quarta ondata di corona sta imperversando in Russia e il virus sta attualmente mietendo centinaia di morti ogni giorno. Cresce la sfiducia nei confronti di Putin. Ma è completamente confuso.

È un grande atto di disperazione: il presidente russo Vladimir Putin Dopo che gran parte della popolazione ha smesso di lavorare questa settimana, parti del Paese saranno di nuovo chiuse almeno fino a domenica. Con il congedo obbligatorio, il governo russo vuole spezzare la quarta ondata di Corona.

È assolutamente necessario. La Federazione Russa sta attualmente vivendo la peggiore escalation di questa pandemia. Putin e il suo influente apparato hanno perso il controllo nella battaglia contro il virus e l’inverno è alle porte.

Novosibirsk: una poliziotta ha fermato una donna mentre le controllava la maschera. (Fonte: foto imago)

Ora ci sono più di 40.000 nuove infezioni ogni giorno. “Non c’è mai stato niente di simile prima”, dice Putin. Gli ospedali sono ai loro limiti in molti luoghi, i becchini sono stati riformati. L’ufficio di statistica di Rosstat ha riportato una massiccia diminuzione della popolazione. I numeri effettivi potrebbero essere molto più alti, C’erano sempre dubbi sulla presentazione ufficiale.

Il problema più grande: le persone vaccinate sono troppo poche, quindi la comunità ha poca immunità per contrastare la variante delta aggressiva. Mentre in Germania c’è già grande preoccupazione per la quota del 67 percento di quelli completamente vaccinati, anche un terzo della popolazione in Russia non è vaccinato.


Il confronto tra i due paesi mostra che la vaccinazione fa la differenza: nella Repubblica federale di Germania, il Robert Koch Institute ha recentemente riportato nuovi valori record con oltre 30.000 nuovi contagi da coronavirus, ma di recente 154 persone sono morte a causa del virus entro 24 ore (come del 5 marzo) novembre). In Russia giovedì erano quasi 1.200. La grande differenza nel numero di decessi potrebbe essere spiegata anche dal più alto livello di protezione dalla vaccinazione nella popolazione.

READ  Governo polacco: la Bielorussia tiene i migranti lontani dal confine - Politica

La campagna di vaccinazione di Putin è fallita

Mosca: gli infermieri portano in ospedale un paziente Corona.  (Fonte: foto imago)Mosca: gli infermieri portano in ospedale un paziente Corona. (Fonte: foto imago)

Il fallimento della campagna di vaccinazione russa è un disastro per il presidente Putin, perché la Russia di tutti i posti ne ha cinque. Un paese che non solo ha approvato il primo vaccino al mondo, ma anche presumibilmente “il migliore del mondo”, come ha elogiato una volta lo Sputnik V di Putin. Ma finora circa un terzo del totale di 146 milioni di russi è stato completamente vaccinato.

Molti sono scettici. “Questo è il mio corpo, decido io cosa va dentro”, dice un artigiano di Mosca dell’agenzia di stampa tedesca dpa. Una cittadina anziana dice che vorrebbe ottenere il vaccino Biontech/Pfizer, che non è stato approvato in Russia, “ma non per favore Sputnik”.

I sospetti sono infondati: anche dopo mesi di test, lo Sputnik V non è stato ufficialmente approvato dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA) o dall’Organizzazione mondiale della sanità.

La mancanza di fiducia porta al caos

Nel frattempo, non mancano davvero le pubblicità sulle vaccinazioni nel più grande paese del mondo, sia sui manifesti per le strade che sulla televisione di stato. Ma molti in Russia non si fidano degli annunci di cui sopra.

Novosibirsk: i pedoni indossano maschere protettive in una stazione della metropolitana.  (Fonte: foto imago)Novosibirsk: i pedoni indossano maschere protettive in una stazione della metropolitana. (Fonte: foto imago)

Ci sono diversi motivi di sfiducia:

  • C’è molta ambiguità e contraddizione intorno a questo Sputnik V. evento. Gli scienziati hanno dubbi, soprattutto per quanto riguarda l’efficacia contro la variante delta.
  • La politica russa ha le sue politiche in questa epidemia Perso come modello per molte persone. Politici di spicco hanno spesso agito in modo incoerente durante la crisi, incluso Putin. Sebbene il presidente abbia vaccinato i suoi familiari in pubblico, non ha indossato una maschera in pubblico. D’altra parte, i cittadini comuni devono affrontare una sanzione per aver violato l’obbligo della maschera.
  • In Russia alcuni ne hanno ancora uno Stop alle vaccinazioni dopo l’Unione Sovietica. Il fatto che politici e funzionari spesso si contraddicano a vicenda nelle loro raccomandazioni incoraggia tutti gli scettici sui vaccini. La gente è confusa ora. In caso di dubbio, le persone decidono di non vaccinare.
  • Putin stesso non lo vuole Porta cattive notizie Ecco perché spesso le regioni devono prendere le proprie decisioni su Corona. Questo costa fiducia perché non è chiaro se il potente boss ci sia davvero dietro.
READ  La situazione nella regione del Mar Nero: Putin: non c'è interesse per l'escalation

Non solo quando si tratta di vaccinazione, ma anche principalmente, l’amministrazione russa della Corona è piena di segnali contraddittori. A Mosca, gli appartamenti vengono ritirati per aumentare il tasso di vaccinazione. Poi ancora si dice che la Russia ha il controllo di tutto e che l’epidemia è sopravvissuta meglio di altri paesi. Le persone possono festeggiare nelle grandi occasioni senza maschere. Poi i funzionari hanno lanciato di nuovo l’allarme a causa dell’alto numero di casi.

Putin: “Non capisco”

La domanda ora è come reagirà Putin all’attuale escalation. Finora, come al solito, città come San Pietroburgo o Mosca potevano imporre misure più severe. Con poche eccezioni, sono aperti solo supermercati e farmacie. Mosca, ad esempio, vuole uscire dal lockdown lunedì, nonostante l’alto numero di casi.

Si discute sui codici QR come prova di vaccinazione e recupero per visitare ristoranti o sui trasporti pubblici locali. Allora gli stranieri dovranno affrontare un problema: molti di loro non sono iscritti al sistema sanitario russo e quindi non possono ottenere facilmente un codice.

Putin sta prendendo misure disperate di fronte alla pandemia: tutti i russi stanno attualmente prendendo una settimana di ferie.  (Fonte: foto imago)Putin sta prendendo misure disperate di fronte alla pandemia: tutti i russi stanno attualmente prendendo una settimana di ferie. (Fonte: foto imago)

Tuttavia, si può già affermare che la possibilità di richiedere codici QR ha portato a un aumento del tasso di vaccinazioni in gran parte della vita pubblica. Una delle poche buone notizie.

A parte questo, non ci sono annunci evidenti, anche da parte di Putin. Finora il capo del Cremlino si è rifiutato di accendere una vaccinazione, temendo il dispiacere del suo popolo. Ma non ha preso una posizione generale su questo argomento. La leadership che di solito le persone apprezzano in Putin manca nella pandemia.

READ  Reazione all'"attacco ibrido": l'Unione Europea ha inasprito le sanzioni contro la Bielorussia

potenziale catastrofico

Ciò causa incertezza e in alcuni casi porta la popolazione russa a non prendere sul serio le misure Corona, nonostante i numerosi decessi. Dopo aver annunciato l’orario non lavorativo, che deve essere già speso in stretti circoli familiari, i media hanno riportato un aumento delle prenotazioni dei voli, citando i portali di biglietteria. Si parla di feste e feste, non della pietra Corona.

Questo, a sua volta, frustra Putin. Il presidente russo appare sempre più sconcertato e allarmato quando ricorda pubblicamente al suo popolo le misure precauzionali. “Semplicemente non capisco. Non capisco cosa sta succedendo!”, ha detto Putin in una videoconferenza. In precedenza aveva appreso che molte persone che conosceva non erano ancora state vaccinate. “Strano. Quelli con una buona istruzione e titoli accademici.”

Se il governatore sembra molto perplesso, allora questa è soprattutto una cosa in questa pandemia: le prospettive catastrofiche di questo inverno Corona per la Russia.