Febbraio 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Coppa d'Asia: Jurgen Klinsmann e la Corea del Sud falliscono contro la Giordania

Coppa d'Asia: Jurgen Klinsmann e la Corea del Sud falliscono contro la Giordania

Al: 6 febbraio 2024 alle 18:10

Jurgen Klinsmann ha saltato la finale della Coppa d'Asia con la nazionale di calcio sudcoreana. La nazionale dell'ex allenatore ha perso la semifinale contro la Giordania a Doha 0-2 (0-0) martedì (6 febbraio 2024) e deve aspettare la sua prima vittoria nel campionato asiatico dal 1960.

Ma la sorprendente squadra giordana avrà la possibilità di vincere il titolo per la prima volta sabato (10 febbraio 2024). Di fronte ai sudcoreani nettamente superiori, Yazan Al-Naimat (53) e Musa Soleimani (66) hanno segnato i due gol per raggiungere la storica finale allo stadio Ahmed bin Ali di Al-Rayyan. I giordani avevano già frustrato la squadra di Klinsmann nella fase a gironi con un pareggio per 2-2, e ora hanno fatto un altro passo avanti. Il Qatar e l'Iran, i campioni ospitanti e in carica, determineranno mercoledì il secondo finalista.

  • Coppa d'Asia, semifinale
    Freccia destra

Senza il giocatore del Bayern Kim non ci sono possibilità

Intanto i sudcoreani continuano ad aspettare. Klinsmann e la sua squadra puntavano al primo titolo in Qatar dal 1960. Dopo un turno preliminare deludente, i sudcoreani sono stati pesantemente criticati, ma nella fase a eliminazione diretta sono riusciti per due volte ad avanzare per un pelo al turno successivo. Adesso è finita contro Jordan.

Senza il ministro della Difesa del Bayern Monaco, Min Jae Kim, che è stato sospeso, la Corea del Sud è stata impegnata ad affrontare i coraggiosi giordani. In una partita dal ritmo serrato, la squadra di Klinsmann aveva inizialmente le migliori possibilità di passare in vantaggio, ma Jae-Sung Lee (32') del Magonza ha colpito il palo solo con la testa. La Giordania ha ribaltato la situazione nel secondo tempo e ha difeso il suo vantaggio con entusiasmo fino alla fine.