Maggio 19, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Controverso progetto di governo: l’Italia vuole costruire un ponte verso la Sicilia

Controverso progetto di governo: l’Italia vuole costruire un ponte verso la Sicilia

Stato: 17/03/2023 12:15

La Sicilia è collegata all’Italia continentale da un ponte? I piani correlati sono falliti più volte e ora il governo si sta intensificando attorno a Maloney. I critici dicono che il progetto è pericoloso oltre il rischio di terremoti.

Dopo anni di avanti e indietro, il governo italiano progetta di costruire un ponte che colleghi l’Italia continentale con l’isola di Sicilia. Il gabinetto del premier Giorgia Meloni ha varato giovedì sera un relativo decreto, che prevede “misure urgenti per stabilire un legame sostenibile tra Sicilia e Calabria”.

Il ministro dei Trasporti Matteo Salvini ha dichiarato che il ponte “rappresenterà l’apice dell’ingegneria italiana”. Ha parlato di “una giornata storica non solo per la Calabria e la Sicilia, ma per l’Italia intera”. “Questa volta non ci fermeranno”, ha detto in un comunicato, ricordando i piani del suo governo diversi anni fa.

Il ministro dei Trasporti Salvini ha parlato di “giornata storica”.

Immagine: AFP

“Spreco di risorse”, dicono i critici

I critici accusano il governo di “spreco di risorse”, secondo l’agenzia di stampa Ansa. Gli ambientalisti respingono i piani a causa di “costi ambientali e finanziari troppo elevati”.

Diversi governi italiani hanno già discusso i piani per un ponte sullo Stretto di Messina, lo stretto tra la regione meridionale italiana della Calabria e la Sicilia. L’ex primo ministro Silvio Berlusconi ha fatto una campagna per questo nei primi anni 2000.

Tuttavia, nulla è venuto fuori dai piani. A quel tempo, i critici li consideravano ridondanti e pericolosi, poiché la regione era soggetta a terremoti.

Il ponte aveva lo scopo di collegare la terraferma italiana con l’isola del Mediterraneo.

Immagine: ART News

Uno dei ponti strallati più lunghi del mondo

Con una lunghezza di circa 3,2 chilometri, il ponte sarà uno dei ponti strallati più lunghi al mondo. L’idea di un tale ponte risale ai tempi dell’Impero Romano. Finora la Sicilia era raggiungibile solo dalla terraferma in aereo o in barca.

Il Parlamento ha ora due mesi per trasformare il decreto in legge. Secondo il ministro degli Esteri Antonio Tajani, la costruzione dovrebbe iniziare nel 2024.