Champions League: Haller dà speranza al Borussia Dortmund dopo l'1:2 all'Atletico

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

Champions League

© immagine

Una falsa partenza nella capitale, uno scatto finale accettabile: il Borussia Dortmund ha avuto la possibilità di raggiungere la sua prima semifinale di Champions League in undici anni solo con grande difficoltà. Nonostante un deficit iniziale e una prestazione inizialmente preoccupante, la squadra di Edin Terzic ha evitato una sconfitta decisiva per 1:2 (0:2) contro l'Atletico Madrid. Grazie a una prestazione migliorata nel secondo tempo e al gol del subentrato Sebastien Haller (81'), la squadra al quinto posto in Bundesliga non ha più alcuna possibilità di giocare in casa il ritorno dei quarti di finale tra sei giorni.

Davanti a 70.000 spettatori in uno stadio riscaldato, Rodrigo De Paul (4° minuto) e Samuel Leno (32° minuto) hanno fatto giocare con tutte le loro energie la squadra madridista nel primo tempo, che ha mantenuto il suo record di imbattibilità nelle partite eliminatorie casalinghe del primo tempo. sotto la sua guida Coach Diego Simeone. Meritava assolutamente il 2-0.

È stata una partita speciale, soprattutto per Mats Hummels, che ha indossato la maglia giallonera per la 500esima volta. Ma subito dopo il calcio d'inizio il giocatore in festa sembrava infelice quando ha valutato male un contropiede del Real Madrid, permettendo così ad Alvaro Morata (II) di avere una grande occasione. Ian Maatsen ha bloccato la palla con un contrasto.

Il rumore infernale proveniente dagli spalti dell'Estadio Metropolitano ha avuto un enorme impatto sui professionisti del BVB e ha portato ad una grave falsa partenza. Il Dortmund sembrava esausto e non riusciva a sopportare la forte pressione esercitata dai padroni di casa. Lo 0:1 dopo meno di quattro minuti di gioco ne è l'emblema: il portiere Gregor Kopil ha ritardato inutilmente il passaggio a Mattsen, che ha indirizzato la palla con il collo del piede direttamente nelle gambe del portiere De Paul.

I giocatori più costosi rimasti ai quarti di finale di Champions League

37 minuti Jae Kim | Bayern Monaco | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

A partire dal: 13 marzo 2024 (prima dei prossimi aggiornamenti sulla capitalizzazione di mercato)

37 giorni Upamecano | Bayern Monaco | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37Kevin De Bruyne | Manchester City | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Jules Condé | Barcellona | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Marquinhos | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Manuel Ugarte | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Nuno Mendes | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia TM/Imago

37 Warren Zaire-Emery | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Gabriel Magalhaes | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Lamin Yamal | Barcellona | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

37 Ousmane Dembélé | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 60 milioni di euro

&copia immagine

33Kingsley Coman | Bayern Monaco | Valore di mercato: 65 milioni di euro

&copia TM/Imago

33 Ashraf Hakimi | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 65 milioni di euro

&copia immagine

33 Matthias de Ligt | Bayern Monaco | Valore di mercato: 65 milioni di euro

&copia TM/Imago

33 Jeremy Documentario | Manchester City | Valore di mercato: 65 milioni di euro

&copia immagine

27 Randall Colo Mwani | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 70 milioni di euro

&copia immagine

27 Alfonso Davies | Bayern Monaco | Valore di mercato: 70 milioni di euro

&copia TM/Imago

27 Ronald Araujo | Barcellona | Valore di mercato: 70 milioni di euro

&copia immagine

27 Eder Militao | Real Madrid | Valore di mercato: 70 milioni di euro

&copia immagine

27Jack Grealish | Manchester City | Valore di mercato: 70 milioni di euro

&copia immagine

27 Gabriele Gesù | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 70 milioni di euro

&copia immagine

25 Giosuè Kimmich | Bayern Monaco | Valore di mercato: 75 milioni di euro

&copia immagine

25 Guglielmo Saliba | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 75 milioni di euro

&copia immagine

20 Frenkie de Jong | Barcellona | Valore di mercato: 80 milioni di euro

&copia immagine

20 Josko Gvardiol | Manchester City | Valore di mercato: 80 milioni di euro

&copia immagine

20Bernardo Silva | Manchester City | Valore di mercato: 80 milioni di euro

&copia immagine

20 Leroy Sané | Bayern Monaco | Valore di mercato: 80 milioni di euro

&copia immagine

20 Ruben Dias | Manchester City | Valore di mercato: 80 milioni di euro

&copia immagine

19 Gabriele Martinelli | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 85 milioni di euro

&copia immagine

13 Martin Odegaard | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 90 milioni di euro

&copia immagine

13 Aurelien Chouamini | Real Madrid | Valore di mercato: 90 milioni di euro

&copia immagine

13Julian Alvarez | Manchester City | Valore di mercato: 90 milioni di euro

&copia immagine

13 Eduardo Camavinga | Real Madrid | Valore di mercato: 90 milioni di euro

&copia immagine

13 Pedri | Barcellona | Valore di mercato: 90 milioni di euro

&copia immagine

13 Jaffe | Barcellona | Valore di mercato: 90 milioni di euro

&copia TM/Imago

11Federico Valverde | Real Madrid | Valore di mercato: 100 milioni di euro

&copia immagine

11 Rodrigo | Real Madrid | Valore di mercato: 100 milioni di euro

&copia immagine

6Harry Kane | Bayern Monaco | Valore di mercato: 110 milioni di euro

&copia immagine

6 Rhodri | Manchester City | Valore di mercato: 110 milioni di euro

&copia immagine

6 Riso Declan | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 110 milioni di euro

&copia immagine

6 Phil Foden | Manchester City | Valore di mercato: 110 milioni di euro

&copia immagine

6 Jamal Masila | Bayern Monaco | Valore di mercato: 110 milioni di euro

&copia immagine

5 Bukayo Saka | Club dell'Arsenal | Valore di mercato: 120 milioni di euro

&copia immagine

4 Vinicio Junior | Real Madrid | Valore di mercato: 150 milioni di euro

&copia immagine

1 Kylian Mbappe | Paris Saint-Germain | Valore di mercato: 180 milioni di euro

&copia immagine

1 Erling Haaland | Manchester City | Valore di mercato: 180 milioni di euro

&copia immagine

1 Ebreo Bellingham | Real Madrid | Valore di mercato: 180 milioni di euro

&copia immagine

Il vantaggio iniziale ha dato più vento in poppa alla vivace squadra al quarto posto nella Primera Division della Liga. Il BVB viene spesso lasciato indietro nei duelli diretti e, quando costruisce il suo gioco, spesso viene concesso un passaggio sbagliato a causa della pressione degli avversari. Poco prima del calcio d'inizio, il direttore sportivo Sebastian Kehl ha messo in guardia contro lo “stile di gioco intenso” dei madridisti e ha chiesto: “Dobbiamo mostrare questa flessibilità”.

Per questo motivo, l'allenatore Terzic ha chiamato appositamente il più potente Felix Nmecha nella formazione titolare per sostituire Julian Brandt, ma quando si trattava di fisicità, l'Atletico era a un livello superiore. Il BVB ha commesso molti errori. Un palese malinteso da parte della coppia di difensori centrali del Dortmund, Hummels e Nico Schlotterbeck, ha permesso a Leno di segnare il secondo gol della serata dopo la preparazione di Antoine Griezmann.

La squadra, che è al quinto posto nel campionato tedesco, ha avuto la sua prima occasione da rete al 35' grazie a Karim Adeyemi. Poco prima del fischio dell'intervallo, Maatsen ha messo alla prova il portiere del Real Madrid Jan Oblak con un tiro dalla distanza, e Jadon Sancho, che languiva da molto tempo, è avanzato pericolosamente davanti alla porta.

Anche dopo l'intervallo il Dortmund ha cercato di mettere più pressione sull'avversario con il sostituto Brandt. Ma senza Donyell Malen, costretto a passare nuovamente per problemi muscolari, mancava un importante punto d'attacco. L'Atletico, con l'ex professionista del BVB Axel Witsel, raramente ha avuto seri problemi difensivi con gli sforzi del BVB. Coppell ha dovuto anche impedire a Leno di ricevere il terzo gol su punizione (76). Dopo il gol di Haller c'erano ancora occasioni da entrambe le parti. Jamie Bynoe-Gittens ha colpito per la prima volta la traversa dalla distanza, e il potente Brandt ha addirittura colpito di testa sopra la traversa all'ultimo secondo.

Festival del gol a Parigi: il Barcellona ribalta la partita grazie all'ex Gladbacher Christensen

L'FC Barcelona ha raggiunto la posizione di partenza perfetta per un posto in semifinale in uno spettacolo offensivo contro il Paris Saint-Germain. La squadra catalana ha vinto l'andata dei quarti di finale con il punteggio di 3-2 (1-0) al Prinsenpark. Rafinha (minuto 37/62) ha segnato due gol, e Andreas Christensen (minuto 77) ha segnato per la squadra di coach Xavi. L'ex giocatore del Barcellona Ousmane Dembélé (48esimo posto) e Vitinha (51esimo posto) hanno segnato i gol per la squadra ospitante. Prima della gara di ritorno di martedì prossimo, il Barcellona ha ora le migliori possibilità di raggiungere le semifinali.

Il gioco si è sviluppato rapidamente al Prinzenpark e ha lasciato poco tempo per respirare. Il PSG spinge alto e mette pressione sugli ospiti fin dall'inizio, ma i francesi inizialmente non riescono ad ottenere tiri netti. Ma Barcellona. Dopo un potente contropiede, il portiere del PSG Gianluigi Donnarumma è stato un po' sfortunato nel difendere la palla sui piedi di Rafinha – e poi il brasiliano l'ha infilata in rete.

La partita non si è ripresa davvero fino a dopo l'intervallo. Innanzitutto, il Paris ribalta il risultato in tre minuti con Dembélé e Vitinha, ma Rafinha pareggia dopo un grande lavoro di preparazione di Pedri, appena sostituito. Poco dopo, Christensen, che era anche un sostituto, ha segnato il gol della vittoria per la squadra catalana su calcio d'angolo del nazionale tedesco Ilkay Gundogan.

Champions League: quarti di finale secondo il valore della squadra

Atletico Madrid | Valore della squadra: 418 milioni di euro

&copia immagine

Dal 9 aprile 2024

Borussia Dortmund | Valore della squadra: 464 milioni di euro

&copia immagine

Barcellona | Valore della squadra: 840 milioni di euro

&copia immagine

Bayern Monaco | Valore della squadra: 929 milioni di euro

&copia immagine

Paris Saint-Germain | Valore della squadra: 1,02 miliardi di euro

&copia immagine

Real Madrid | Valore della squadra: 1,04 miliardi di euro

&copia immagine

Club dell'Arsenal | Valore della squadra: 1,12 miliardi di euro

&copia immagine

Manchester City | Valore della squadra: 1,27 miliardi di euro

&copia immagine

Alla home page

Related articles

Spagna – Italia: Disgustosa provocazione dei tifosi! Ecco perché lo Schalke viene fischiato

Ecco come domina il favorito! Nella finale preliminare, la Spagna ha vinto 2-0 contro un'altra contendente al...

Questo cavo USB-C a doppia porta condivide in modo intelligente l’alimentazione

Alimentatori e cavi: la maggior parte dei nostri lettori probabilmente ne ha alcuni a casa. I cavi...