Dicembre 7, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Carenza di vitamina B12: possibili gravi conseguenze per la salute

  • a partire dalSvenja e Lucha

    Chiudere

La vitamina B12 svolge un ruolo importante nel nostro corpo. La potenziale carenza spesso diventa evidente solo dopo anni. Devi prestare attenzione a questo.

Francoforte – Il corpo umano ha bisogno di molte vitamine, minerali e oligoelementi per funzionare. – Ciò include anche la vitamina B12, coinvolta in una varietà di funzioni corporee. Coloro che seguono una dieta variata sono generalmente ben riforniti di questa vitamina. Ma anche in Germania può esserci una carenza di vitamina B12 in alcune persone. Chi è più a rischio di un apporto insufficiente, come si manifesta la carenza di vitamina B12 e cosa possono fare i malati al riguardo – una panoramica.

Non c’è una singola vitamina dietro il termine vitamina B12, ma un intero gruppo di composti che hanno lo stesso effetto: le cosiddette cobalamine. È vitale per il corpo. Secondo l’Associazione Dietetica Tedesca (DGE), aiuta nella formazione di sangue e nuovo materiale genetico (DNA), ma aiuta anche nella divisione cellulare e nella scomposizione di alcuni acidi grassi. La carenza di vitamina B12 può compromettere questi processi, con gravi conseguenze per la salute.

Vitamina B12: viene assorbita solo attraverso alimenti di origine animale

I sintomi e le cause della carenza di vitamina B12 possono essere molto diversi. Se noti una carenza, dovresti prima esaminare attentamente le tue abitudini alimentari. Poiché il nostro corpo non è in grado di produrre autonomamente la vitamina B12, può assorbirla e utilizzarla solo dagli alimenti di origine animale. È immagazzinato principalmente nel fegato. I buoni fornitori sono carne, pesce, uova, latte e latticini, secondo un rapporto delle farmacie Umschau. Ma i frutti di mare forniscono anche vitamina B12, di cui si possono trovare tracce anche in prodotti erboristici come i crauti.

READ  La vaccinazione contro l'HPV ha ridotto i casi di cancro cervicale fino all'87 percento

L’Associazione Dietetica Tedesca (DGE) fornisce una stima per un adeguato apporto di vitamina B12. Per gli adolescenti di età pari o superiore a 13 anni e gli adulti, questo è di 4,0 mcg al giorno. Per dirla in prospettiva: circa 100 grammi di formaggio di montagna contengono circa 0,81 mcg di vitamina B12. Il contenuto di vitamina B12 è particolarmente elevato nella carne o nel pesce, ad esempio il salmone contiene da 2 a 3 mcg per 100 grammi, ma chi è a rischio di carenza?

gruppo (dai 15 anni) Modifica Vitamina B12 mcg/giorno
Bambino da 0 a meno di 4 mesi t 0,5
Da 4 a meno di 12 mesi t 1,4
figli Da 1 a meno di 4 anni t 1,5
Da 4 a meno di 7 anni t 2,0
Da 7 a meno di 10 anni t 2,5
10 fino a 13 anni t 3,5
Da 13 a under 15 t 4,0
Adolescenti e adulti Da 15 a 65 anni 4,0
donne incinte 4,5
allattamento al seno 5,5
(cosa: AOK)

Vitamina B12: ci sono alcune cose da considerare, soprattutto quando si tratta di una dieta vegana

La carenza di vitamina B12 è piuttosto rara, perché il corpo è più suscettibile all’eccesso nella dieta occidentale. Tuttavia, ci sono alcuni gruppi che sono maggiormente a rischio di cure inadeguate. Soprattutto con una dieta vegana, la vitamina B12 è più concentrata. Perché se segui una dieta vegana, elimini completamente gli alimenti di origine animale e quindi l’apporto di vitamina B12.

Secondo il DGE, il fabbisogno vitale di vitamine non può essere soddisfatto esclusivamente con alimenti vegetali. Tuttavia, ci sono molti integratori di vitamina B12 che le persone che seguono una dieta vegana possono assumere regolarmente in consultazione con il proprio medico. La vitamina B12 viene spesso aggiunta anche ad alcuni alimenti vegetali.

Carenza di vitamina B12: ci sono questi gruppi a rischio

Alcune malattie gastrointestinali come il morbo di Crohn e la gastrite possono rendere difficile l’assorbimento della vitamina B12. I farmaci che inibiscono la formazione di acido nello stomaco possono anche portare a una carenza a lungo termine. La farmacia Umschau spiega che “gli anziani sopra i 65 anni sono spesso carenti”. I gruppi a rischio includono anche le donne in gravidanza e allattamento che hanno bisogno di una quantità leggermente maggiore di vitamina B12 del solito. Ma quali sono i sintomi tipici di una carenza di vitamina B12?

Carenza di vitamina B12: i malati di solito si sentono stanchi ed esausti. (immagine dell’icona)

© imago

La carenza di vitamina B12 a volte compare solo anni dopo. “Ci sono riserve di vitamina B12 nel corpo che ci forniscono la vitamina per anni, anche quando non ne consumiamo abbastanza”, spiega l’esperto di nutrizione e autore di libri, il professor Hans Konrad Bisalski in un articolo di quarks.de. Ma quando lo fa, gli effetti sulla salute possono essere relativamente gravi.

Come si manifesta la carenza di vitamina B12? Attenzione a questi sintomi

Le persone con carenza cronica spesso si sentono deboli e stanche, oltre ad avere la pelle pallida, simile a quella della carenza di ferro. La fatica e l’affaticamento con la carenza di vitamina B12 sono dovuti, tra le altre cose, all’anemia, perché senza vitamina B12 non si possono formare abbastanza cellule del sangue. I disturbi mentali possono anche essere il risultato di deficit, come disturbi della memoria, affaticamento, problemi di attenzione e anche anomalie neurologiche. Tuttavia, i sintomi sono molto diversi e possono variare a seconda della persona e della carenza.

Sintomi che possono indicare una carenza di vitamina B12:

  • Anemia e pallore
    esaurimento
    scarsa memoria
    formicolare
    lingua bruciante
    intorpidimento
    confusione
    Gangunsicherheit

La carenza dovrebbe essere indagata e affrontata abbastanza rapidamente. Perché nei casi peggiori, i sintomi delle persone gravemente colpite non possono più essere invertiti. Per le persone che sospettano di avere una carenza di vitamina B12, è importante che vengano immediatamente esaminate da uno specialista. Questo vale anche per altri sintomi di carenza, come carenza di magnesio o carenza di calcio.

In caso di carenza di vitamina B12, la compagnia di assicurazione sanitaria AOK raccomanda di “controllare il livello di vitamina B12 in un esame del sangue mediante diagnosi di laboratorio”. D’altra parte, gli integratori alimentari non dovrebbero essere assunti solo in caso di dubbio, ma dovrebbero essere discussi preventivamente con il medico e fornito supporto terapeutico. (SVW)

Le informazioni contenute in questo articolo non sostituiscono la visita di un medico. Solo i professionisti possono fare la diagnosi corretta e iniziare il trattamento appropriato. L’uso di farmaci o integratori alimentari dovrebbe essere discusso in anticipo con un medico.

Liste di valutazione Lista: © Imago