Aprile 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cancro alla prostata metastatico: quali sono le possibilità di guarigione?

Cancro alla prostata metastatico: quali sono le possibilità di guarigione?
  1. Home page
  2. vita
  3. salute

Insiste

Nel cancro alla prostata avanzato, le metastasi si sono già formate nel tessuto circostante in tre uomini su nove. Presta attenzione ai possibili sintomi.

Se il tumore maligno (cancro) alla prostata è ancora in uno stadio iniziale e può essere trattato con successo, le possibilità di guarigione sono generalmente molto buone. Secondo il rapporto, oltre il 90% degli uomini infetti sono ancora vivi dopo cinque anni Società tedesca contro il cancro (DKG). Tuttavia, se il tumore viene scoperto tardi o se la malattia non può essere fermata nonostante il trattamento, il cancro continuerà a diffondersi. Qui potete scoprire quali zone del corpo sono interessate e quale trattamento è possibile.

Il cancro alla prostata non diventa evidente per molto tempo

Poiché gli uomini spesso notano i segni della malattia solo quando il cancro è già in uno stadio avanzato, dovrebbero assolutamente farsi diagnosticare gratuitamente e tempestivamente da un medico a partire dall'età di 45 anni. È anche importante conoscere i potenziali sintomi come urgenza urinaria, dolore e impotenza.

Cancro alla prostata: le metastasi si verificano principalmente in quattro aree del corpo

Uomo con pompa in mano
Se il cancro alla prostata in stadio avanzato causa metastasi nel corpo, i medici raccomandano, tra le altre cose, la chemioterapia. © Andrej Popov/Imago

I tumori secondari (metastasi) del cancro alla prostata insorgono quando le cellule si staccano dal tumore nella prostata e raggiungono altre aree del corpo attraverso il sistema linfatico o il flusso sanguigno. Le metastasi spesso si sviluppano quando il tumore viene scoperto tardi o la malattia non può essere fermata nonostante il trattamento. In questa fase, nella maggior parte dei casi, la chirurgia o la radioterapia come trattamento unico non sono sufficienti. In questa fase della malattia, i medici si affidano a un trattamento completo che agisce su tutto il corpo, come la terapia ormonale o la chemioterapia.

Non perdetevi nulla: trovate tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Le metastasi conseguenti al cancro alla prostata si verificano più spesso in:

  • Linfonodo
  • Ossa, in particolare le ossa delle costole e del bacino, nonché la colonna vertebrale
  • Polmoni
  • Fegato

L'aspettativa di vita dopo la prima comparsa delle metastasi varia notevolmente da persona a persona e dipende dall'entità delle metastasi, dallo stadio della malattia e dalla risposta al trattamento.

Il cancro alla prostata si sviluppa molto lentamente: le metastasi non si formano per molto tempo

Potrebbero essere necessari fino a 15 anni affinché il cancro si diffonda dalla prostata ad altre parti del corpo.

L'obiettivo del trattamento delle metastasi del cancro alla prostata è arrestare il più a lungo possibile la progressione della malattia e preservare il più possibile la qualità della vita del paziente. Concentrarsi su Trattamento per il cancro in stadio avanzato Allevia anche il dolore.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull'argomento sanitario in questione e non è quindi destinato all'autodiagnosi, al trattamento o alla terapia. Non sostituisce in alcun modo la visita dal medico. Alla nostra redazione non è consentito rispondere a domande individuali sulle condizioni mediche.