Campionato europeo di pallamano 2024: la Germania festeggia una vittoria schiacciante nella partita da record mondiale contro la Svizzera: un inizio da sogno per il torneo locale

Date:

Share post:

Benigna Baresi
Benigna Baresi
"Totale drogato di caffè. Ninja della TV. Risolutore di problemi impenitente. Esperto di birra."

I 53.586 tifosi hanno cantato ad alta voce “Oh, che bello”, hanno ballato sugli spalti, sventolato le bandiere nere, rosse e dorate e hanno festeggiato gli eroi della pallamano con una standing ovation attorno all'eccezionale portiere Andreas Wolff.

Dopo essere stata battuta dal record mondiale di Düsseldorf, la squadra tedesca ha iniziato brillantemente il Campionato Europeo in casa e ha fatto sperare in una nuova favola invernale negli occhi del presidente federale Frank-Walter Steinmeier.

La squadra allenata dal Ct della Nazionale Alfred Gislason ha vinto 27:14 (13:8) contro la Svizzera alla Düsseldorf Football Arena, grazie soprattutto ad un capolavoro difensivo – e alla fine è stata una grande festa di pallamano. “I ragazzi hanno giocato freneticamente nel secondo tempo. Mi sento molto a mio agio per come sono andate le cose oggi”, ha detto Gislason a ZDF.

Le stelle del DHB hanno dato il meglio di sé in un'atmosfera straordinaria a Düsseldorf. In difesa Wolf ha sparato un tiro dopo l'altro dagli angoli, mentre in attacco il trequartista Juri Knorr (sei gol) e i suoi compagni hanno brillato con gol strepitosi, facendo alzare ripetutamente il pubblico dai posti. “Non ho alcuna obiezione al fatto che la favola invernale inizi oggi – ha detto raggiante Steinmeier -. Penso che sia iniziata bene”.

La Germania si avvia al ruolo principale

Oltre a Knorr, Julian Koster e Justus Fischer sono diventati i migliori lanciatori tedeschi nella tanto attesa partita del record mondiale con tre strikeout ciascuno. Con un'impressionante vittoria iniziale contro la squadra svizzera guidata dal vecchio regista Andy Schmid, la squadra tedesca è andata direttamente al turno principale.

Una sola vittoria domenica (20:30 live) a Berlino contro la Macedonia del Nord, che ha perso la sua prima partita agli Europei contro la Francia alle 29:39, potrebbe essere sufficiente per passare alla fase successiva del torneo.

Già prima del calcio d'inizio l'atmosfera era ai massimi livelli quando Steinmeier ha aperto cerimoniosamente il primo Campionato Europeo in terra tedesca. Ha detto ai telespettatori: “Grazie per questo pubblico da record. Siamo orgogliosi di organizzare questo torneo per i fan di tutta Europa”. Anche il presidente della DHB Andreas Michelmann era entusiasta. Gli Europei sono “un'occasione per far conoscere questo sport meglio di quanto lo sia già”.

Youri Knorr (Germania) festeggia la vittoria sulla Svizzera

Credito immagine: Getty Images

L'illustre Lupo ha festeggiato con applausi

Anche il capitano Johannes Gola & Co. offre fin dall'inizio la migliore pubblicità per il suo sport. Knorr ha iniziato la partita alla perfezione tirando la palla nell'angolo in alto a destra per l'1-0 dopo 49 secondi. La leggera tensione, evidente in alcuni tiri sbagliati e passaggi sbagliati, non è stata significativa perché la Germania ha giocato coraggiosamente in difesa e Wolff era sempre presente.

Dopo soli nove minuti, i campioni d'Europa del 2016 avevano fermato cinque tiri e subito appena due gol: uno standard assolutamente di livello mondiale. “Sapevo che Andy era bravo, ma veniva da un altro pianeta”, ha detto Knorr di Wolff.

Di conseguenza, la nazionale svizzera si è scontrata ripetutamente con la difesa tedesca e per nove minuti non ha segnato gol. Quando l'ala destra del DHB Timo Casteneng ha segnato il pareggio 7:3 dopo un quarto d'ora, La Ola è volato sull'area larga. Poco prima dell'intervallo i tifosi hanno festeggiato il portiere con i cori “Lupo”.

“Quello che Andy Wolff ha mostrato dietro la porta è stato impressionante”, ha detto il direttore sportivo del DHB Axel Kroemer durante l'intervallo. Anche l'atmosfera lo entusiasma: “È bellissimo sentire all'improvviso più di 50.000 persone gridare 'Germania-Germania'. Penso che fosse proprio quello che speravano i ragazzi”.

Il DHB è spietato anche dopo la pausa

Nella ripresa la Germania ha continuato a premere sull'acceleratore. Il Wolf resta difficile da battere in difesa, mentre l'intelligente Kastening, tra gli altri, punisce gli errori dello svizzero con contropiedi fulminei. Justus Fischer, David Spaeth, Martin Hahn e Reiners Oskins hanno potuto mettersi alla prova.

Dopo l'assalto a Düsseldorf, l'attenzione è ora concentrata sulle restanti partite del turno preliminare contro la Macedonia del Nord e martedì prossimo (20:30 RDW) contro la Francia campione del mondo. Solo i primi due finalisti accedono alla fase successiva del torneo.

immagine

Vincere l'Europeo in casa? Il brand sta valutando le opportunità tedesche

Related articles

Southside Festival nel fango e nella pioggia: performance da megastar

Venerdì pomeriggio è iniziato il Southside Festival a Neuhausen op Eck. Si prevede che entro domenica il...

Il sole sta per spostarsi verso i poli: cosa significa questo per la Terra

Home pageLo sappiamostava in piedi: 22 giugno 2024 alle 14:08da: Tanja BannerInsisteDivideCirca ogni undici anni, i poli magnetici...