Febbraio 1, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bundesliga: Schalke davanti a un record imbarazzante

Union Berlino – TSG Hoffenheim (sabato, 15:30)

Questi club non hanno fornito nulla, il bilancio della Bundesliga è equilibrato (2-2-2), così come a Berlino (1-1-1). Finora questo duello ha assicurato due gol, compresi sempre i gol del TSG, che aspettava la vittoria su Al-Ittihad in quattro partite. (Dati: risultati Bundesliga)

Il Berlino è imbattuto in casa (13 partite!), il TSG ha perso le ultime tre partite prima dell’intervallo e attende una vittoria da cinque partite, entrambe minime durante il mandato dell’allenatore Andre Breitenreiter. Se l’associazione vince, il club ha giocato la migliore prima metà della stagione della Bundesliga, mancando solo un punto dal record del 2020/21 (28 punti).

Eintracht Francoforte-Schalke 04 (sabato, 15:30)

L’Eintracht ha festeggiato la vittoria casalinga più ampia (27) contro lo Schalke 04, gli ospiti vinti l’ultima volta al Waldstadion 13 anni fa (4-1 il 6 marzo 2010). Un presagio minaccioso per il fondo sfondato per evitare un imbarazzante record in Bundesliga. Come solo il Karlsruher prima (tra il 1975 e il 1981), lo Schalke 04 aspettava di vincere la Bundesliga in 35 trasferte. (Dati: risultati Bundesliga)

Ora un nuovo “miglior tag” è imminente. Con la vittoria, l’Eintracht potrebbe tornare a 30 punti dal primo turno per la prima volta in dieci anni. L’allenatore Oliver Glassner è in panchina per la 50esima volta in campionato, il portiere Kevin Trapp sta per giocare la sua 250esima partita in Bundesliga.

Vanessa Hoppenkothen rivela: Schalke e Bayern sono le mie squadre preferite

VfL Wolfsburg – SC Friburgo (sabato, 15:30)

Il Friburgo vuole preservare le proprie possibilità nel campionato autunnale (se il Bayern non vince venerdì) e fare affidamento sul record di Christian Streich nei duelli con Niko Kovac – non ha perso lì (2-4-0). I lupi hanno un record casalingo leggermente positivo contro l’SC (7-5-6), ma i tifosi hanno sempre visto i gol al Wolfsburg. (Dati: classifica Bundesliga)

READ  "Vero trasferimento di proprietà" »abseits.at

L’anno scorso SC ha vinto entrambi i duelli, perdendo solo una volta negli ultimi otto. Se il VfL vince questa volta, sarà la 200esima sconfitta esterna del Friburgo in Bundesliga. Il Wolfsburg ha vinto le ultime quattro partite prima dell’intervallo, le ultime cinque di fila risalgono a novembre 2014. Le due squadre devono ancora essere licenziate.

VfL Bochum – Hertha BSC (sabato, 15:30)

Nel duello in cantina la Bundesliga ha storicamente avuto la meglio (17-11-16), ma nel recente passato è stato il contrario: il Bochum ha vinto solo una delle ultime 15 partite (1-0 il 23 agosto, 2009).

Il bilancio di Bochum, dove non c’è stato nessuno 0-0, è comunque molto positivo per i padroni di casa (15-3-4). In casa, il VfL ha segnato contro i giocatori del Berlino in tutte le 22 partite.Il VfL ha anche vinto le ultime tre partite casalinghe nel 2022, l’ultima striscia più lunga è stata nel maggio 1997. L’Hertha ha perso cinque delle ultime sette partite in trasferta. Mentre il Bochum ha uno dei pochi pareggi (1), nessuna squadra ne ha più dell’Hertha (5).

VfB Stuttgart – Mainz 05 (sabato, 15:30)

Il VfB è imbattuto da quattro partite contro l’FSV. Il Mainz ha iniziato l’era della Bundesliga a Stoccarda nel 2004 con una sconfitta per 4-2, e da allora ha vinto tre volte, sempre nella seconda metà della stagione e due volte a gennaio! A Stoccarda, il VfB ha sempre segnato in questo duello e c’erano cinque reti inviolate. Gli Svevi al momento lo desiderano particolarmente, poiché vogliono porre fine alla loro imbarazzante serie di record di 29 partite casalinghe subendo almeno un gol.

READ  Naseer Mazraoui si trasferisce al Bayern Monaco in estate!

Il Mainz ha un record equilibrato fuori casa in questa stagione (4-0-4) e non ha condiviso punti in sedi estere dal 3 aprile. Il nuovo allenatore del VfB Bruno Labbadia non perde contro il Mainz da cinque partite, mentre il suo collega Bo Svensson non ha ancora vinto contro il VfB (0-1-2).

1. FC Köln – Werder Bremen (sabato, 18:30 CEST)

I primi campioni della Bundesliga hanno mantenuto un bilancio equilibrato (35-26-35), che parla molto bene dell’FCV Colonia (28-14-6). Il Werder non vinceva lì da dieci partite e da 17 anni (12.11.2005), e Miro Klose una volta ha segnato due volte per il 4-1. L’1. FC ha segnato il maggior numero di gol in Bundesliga contro il Werder (159).

  • “Bayern Week”, la trasmissione audio degli sport SPORT1 su FCB: tutte le informazioni sull’FC Bayern Monaco – ogni venerdì su SPORT1, su www.meinsportpodcast.dein SpotifyE Podcast Apple E ovunque ci sono podcast

Il duello è stato recentemente caratterizzato da un’alta intensità di pareggi e sette partite su 11 non hanno trovato un vincitore: l’anno scorso è stato due volte 1-1. Se ciò dovesse accadere di nuovo, Colonia ospiterà il suo 200esimo sorteggio nello stadio della Bundesliga. L’attaccante del New Cologne Davey Selke ha segnato solo al suo debutto, nel 2016 con l’RB Leipzig, contro l’ex club Werder, seguito da sei vittorie e tentativi a reti inviolate per lui. Il Colonia ha disputato cinque partite senza vittorie, mai con Steven Baumgart. Il Werder neopromosso ha perso quattro delle ultime sei partite, ma ha ottenuto un bilancio positivo in trasferta (3-2-2).

Borussia Dortmund-Augsburg (domenica, 15:30)

Pochi parlano del successo delle attuali sette partite senza vittorie per l’Augsburg. Di recente ha subito quattro sconfitte a Dortmund, l’unica vittoria risale a otto anni fa (1-0 a febbraio 2015). Non ci sono più gol subiti da Fiat Chrysler contro un club di Serie A (54). Sembra la 100esima sconfitta esterna dell’Augsburg in Bundesliga, soprattutto perché il BVB non ha iniziato il nuovo anno con una sconfitta da 18 anni.

READ  Il primo pallone del Bayern è stato un successo: 3 visioni nella partita di apertura della Coppa del Bayern

Non c’è stato un pareggio per 0-0 in questo duello in 20 partite, a Dortmund (7-3-1) i gol sono stati sempre segnati. Il capitano del Barcellona Marco Reus domenica affronterà la sua 350esima partita in Bundesliga, avendo giocato 18 partite contro l’Augsburg (11-4-3) e segnato ogni tre partite. Il BVB non gioca 0-0 da molto tempo (108x), l’Augsburg (32x) è già terzo in questa categoria.

Borussia Monchengladbach-Bayer Leverkusen (domenica, 17:30).

Il Borussia ha perso gli ultimi cinque incontri contro il Bayer, tre dei quali in casa. Il Leverkusen ha vinto anche due partite di gennaio lì (2000/0:1 e l’anno scorso/1:2). 15 volte di fila non c’è stato pareggio in questo duello, molti prima. A Gladbach (12-18-10) hanno dominato il record. Il Bayer ha segnato più gol in Bundesliga contro il Borussia (152). Con il Lipsia, il Borussia ha il maggior numero di vittorie casalinghe (6) e ha vinto otto delle ultime dieci partite casalinghe.

Il Bayer è in classifica così male come non lo era dal 2005/06 (12), ma recentemente ha festeggiato tre vittorie. Anche con un pareggio ci sarà qualcosa da festeggiare, sarà il 400esimo da quando è entrato in Bundesliga nel 1979.

Sebastian Hoeness è già il terzo membro della sua famiglia a raggiungere il palcoscenico principale della Bundesliga.  I passi di Oli e Dieter sono enormi.

Classici della Bundesliga SPORT1: legami familiari Hoeneß