Aprile 23, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Brufoli sulla pelle sbarazzarsi di esso

Brufoli sulla pelle sbarazzarsi di esso
  1. 24 vita
  2. salute

creatura:

da: Natalie Hall con un pene

Per evitare conseguenze pericolose come infarti e ictus dovuti al colesterolo alto, dovresti controllare regolarmente i tuoi livelli. Perché troppo grasso nel sangue non provoca alcun sintomo per molto tempo.

I due modi principali per controllare i livelli di colesterolo sono attraverso la dieta e le analisi del sangue da parte del medico. Ciò che mangi ha un grande impatto sui livelli di colesterolo: i grassi saturi, presenti nella maggior parte dei prodotti a base di carne, latticini interi, cibi preparati e prodotti da forno come torte e biscotti, aumentano il colesterolo LDL. Mentre i cibi ricchi di grassi insaturi e acidi grassi omega-3 come quelli che si trovano nelle verdure, nelle noci, nell’olio d’oliva e nel pesce aiutano a ridurre i livelli di colesterolo. Si consiglia di far controllare regolarmente il livello di colesterolo da un medico con un esame emocromocitometrico completo. Questo è l’unico modo per contrastare le conseguenze a lungo termine come l’aterosclerosi, gli infarti e gli ictus causati dall’eccesso di grasso nel sangue.

Colesterolo alto: come puoi dire dalla tua pelle che qualcosa non va

Un uomo che esamina la sua pelle in uno specchio.
Troppo grasso nel sangue a causa dell’alto colesterolo LDL può essere visto sotto forma di brufoli gialli sul viso – chiamati xantomi – intorno alle palpebre, alle braccia, alle gambe e ai glutei. © Zoonar.com/Lars Zahner / Imago

La cosiddetta ipercolesterolemia con un livello eccessivamente alto di colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL) è molto pericolosa perché il colesterolo alto non provoca sintomi evidenti per lungo tempo e può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari inosservato. Cambia le abitudini di vita cruciali in una fase iniziale per prevenire effetti a lungo termine.

Se compaiono per la prima volta alterazioni della pelle, cioè depositi visibili sotto la pelle, questo è già un chiaro segno di lipidi nel sangue alti. In questo caso è opportuno recarsi dal medico di famiglia, dall’internista o dal dermatologo per chiarimenti, oltre che con la richiesta di effettuare un esame emocromocitometrico e controllare i livelli di colesterolo. Se il sospetto di colesterolo alto è confermato, il medico ti consiglierà di modificare la tua dieta il prima possibile: i cibi mediterranei si sono dimostrati molto efficaci nell’abbassare il colesterolo alto.

I sintomi della pelle che si verificano in particolare sul viso, intorno alle palpebre, sulle braccia, sulle gambe e sui glutei sono chiamati xantomi, che sono causati da un eccesso di grasso nei vasi sanguigni. Sembrano vesciche e di solito sono gialle.

Non perdere nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

Altri segni fisici che possono derivare dal colesterolo alto per un lungo periodo di tempo includono:

  • Gambe doloranti
  • senso di oppressione al petto
  • esaurimento
  • disturbi della coscienza
  • Vertigini
  • disturbi visivi
  • fiato corto

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.