Biden si aspetta un attacco iraniano a Israele: un aumento della presenza militare americana

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."

Politica

Aggiornato il 12 aprile 2024 alle 21:58

Israele è minacciato di ritorsione da parte dell'Iran e afferma di essere pronto a qualsiasi scenario. Pertanto, gli Stati Uniti vogliono inviare rinforzi in Medio Oriente.

Altre notizie sulla guerra in Medio Oriente

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha messo in guardia l’Iran dalla minaccia di ritorsioni contro Israele. Quando un giornalista gli ha chiesto del suo messaggio all’Iran, venerdì Biden ha detto a Washington: “Lascia perdere”. Il presidente degli Stati Uniti ha detto di aspettarsi un attacco “prima piuttosto che dopo”. Ma non ha voluto commentare le informazioni dell'intelligence. Nel frattempo, l’81enne ha chiarito che sta dalla parte di Israele. Ha sottolineato: “Siamo impegnati a difendere Israele”. “Aiuteremo a difendere Israele e l’Iran non ci riuscirà”.

Rinforzi americani in Medio Oriente

Alla luce della possibile ritorsione che l’Iran potrebbe indirizzare contro Israele, gli Stati Uniti hanno annunciato in precedenza che avrebbero rafforzato la propria presenza militare nella regione. Fonti governative hanno dichiarato venerdì: “Stiamo spostando risorse aggiuntive nella regione per rafforzare la deterrenza regionale e aumentare la protezione delle forze americane”. Ciò è stato confermato da un funzionario della difesa statunitense Agenzia di stampa tedesca In Washington. Inizialmente non sono state fornite informazioni sul tipo di rinforzo.

In precedenza, il portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby aveva confermato che gli Stati Uniti considerano ancora “tangibile e reale” la potenziale minaccia rappresentata dall’Iran. Da un lato, gli Stati Uniti sosterranno gli israeliani nella loro difesa e, dall’altro, garantiranno che le loro forze armate nella regione siano “adeguatamente preparate”. Com'è “giornale di Wall Street“Si sta preparando”, ha riferito, citando una fonte anonima Israele Nessuno attacchi A Iran A sud o a nord Israele Il che potrebbe accadere “nelle prossime 24-48 ore”.

Attacco al palazzo consolare di Damasco

Mercoledì il leader spirituale iraniano, l'Ayatollah Ali Khamenei, ha minacciato Israele di ritorsioni per l'attacco attribuito a Israele all'edificio del consolato iraniano nella capitale siriana, Damasco, che ha ucciso 16 persone all'inizio di aprile. Tra i morti c'erano due generali della Guardia rivoluzionaria iraniana e altri cinque membri delle forze d'élite.

L’Iran è un dichiarato sostenitore del movimento islamico palestinese Hamas, che ha scatenato la guerra nella Striscia di Gaza con il suo grave attacco contro Israele il 7 ottobre. Secondo i rapporti israeliani, circa 1.170 persone sono state uccise nell'attacco e altre 250 circa sono state prese in ostaggio nella Striscia di Gaza.

Gli Stati Uniti emettono un avviso di sicurezza per i dipendenti

Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Matthew Miller ha detto che nelle ultime 24 ore sono avvenute numerose telefonate. Colloqui simili a quelli con Cina, Turchia e Arabia Saudita sono in corso anche con alleati e partner europei. Il portavoce del ministero ha continuato: “L'escalation non è nell'interesse dell'Iran. Non è nell'interesse della regione. Non è nell'interesse del mondo”.

L'ambasciata americana in Israele ha emesso un avviso di sicurezza ai suoi dipendenti alla luce delle minacce. Per estrema cautela, fino a nuovo avviso, ai dipendenti pubblici statunitensi e ai loro familiari è vietato viaggiare al di fuori delle aree urbane nelle città di Tel Aviv, Gerusalemme e Beersheba nel sud del paese, ha annunciato l'ambasciata americana a Gerusalemme sul suo sito web. . con. (AFP/AFP/NG)

Certificato JTICertificato JTI

Ecco come funziona la redazione“Ti insegna quando e cosa segnaliamo i bug, come gestiamo i bug e da dove provengono i nostri contenuti. Quando segnaliamo, rispettiamo le linee guida Iniziativa per la fiducia nel giornalismo.

Related articles

I pensionati sembrano più anziani rispetto a Italia e Francia

Pagina inizialeCommercialestava in piedi: 18 luglio 2024, 8:34Da: Mark StobbersPremeredivisoI pensionati tedeschi non se la passano altrettanto bene...

Due prodotti falliscono senza pietà: “Copertura in cartone facile da rimuovere”

Home pageconsumatorestava in piedi: 18 luglio 2024, 5:15da: Kilian BaumelInsisteDivideCi sono nette differenze nella birra leggera e non...

I virus dell’influenza possono utilizzare due portali per l’ingresso

Zurigo - La maggior parte dei virus influenzali penetra nelle cellule umane e animali attraverso una struttura specifica...