Berlino come l’Italia, Miami come l’Arabia Saudita? Ecco come potrebbe apparire il clima nella tua zona nel 2080

Date:

Share post:

Piero Esposito
Piero Esposito
"Appassionato di alcol. Ninja di Twitter. Amante della TV. Cade molto. Fanatico del caffè hipster."
Scienza Previsioni future

Ecco come potrebbe apparire il clima nella tua zona nel 2080

I ricercatori hanno simulato come sarà la vita in futuro in più di 40.000 città

Fonte: Getty Images/fhm

Berlino come l’Italia, Miami come l’Arabia Saudita? I ricercatori hanno ora simulato come sarà il clima in una città o in una regione in futuro. Ecco cosa significa per il luogo in cui vivi su una mappa interattiva.

BEarl’s Future potrebbe sembrare l’Emilia Romagna italiana – e Miami come l’Arabia Saudita: la mappa interattiva mostra la città o la regione con il clima attuale più simile al clima futuro previsto in cui vivi. L’app, chiamata “Future Urban Climates”, è stata sviluppata dal ricercatore ambientale Matthew Fitzpatrick dell’Università del Maryland negli Stati Uniti.

La mappa mostraCon il progredire della crisi climatica, entro il 2080 la temperatura e l’umidità potrebbero avvicinarsi ai valori attualmente tipici delle regioni vicine all’equatore. Sono inclusi i dati per più di 40.500 città e più di 5.000 aree metropolitane, ha annunciato l’università.

Continuare a leggere

a Travemünde

Di conseguenza, in futuro il clima nelle città scandinave come Stoccolma e Oslo sarà simile a quello della Croazia. Nel 2080, i residenti di Londra potrebbero sperimentare un clima simile a quello attuale nel comune di Laparte, vicino a Bordeaux. “Tra 50 anni, le città dell’emisfero settentrionale assomiglieranno a quelle del sud”, ha affermato Fitzpatrick. Tuttavia, attualmente non esiste alcun luogo al mondo che rappresenti come sarà in futuro il clima nelle regioni equatoriali come l’America centrale, la Florida meridionale e il Nord Africa.

I contenuti di terze parti possono essere trovati qui

Il tuo consenso revocabile alla trasmissione e al trattamento dei dati personali è necessario in quanto tale consenso è richiesto come fornitori di terze parti affinché i fornitori di contenuti incorporati possano visualizzare il contenuto incorporato. [In diesem Zusammenhang können auch Nutzungsprofile (u.a. auf Basis von Cookie-IDs) gebildet und angereichert werden, auch außerhalb des EWR]. Impostando l’interruttore su “ON”, accetti questo (puoi recedere in qualsiasi momento). Ciò include il tuo consenso al trasferimento di determinati dati personali verso paesi terzi, inclusi gli Stati Uniti, in conformità con l’articolo 49 (1) (a) GDPR. Puoi trovare maggiori informazioni a riguardo qui. Puoi revocare il tuo consenso in ogni momento utilizzando il tasto privacy a fondo pagina.

Per i calcoli, Fitzpatrick ha utilizzato il metodo statistico dell’analogia climatica e i dati del Climate Council IPCC. Nel contesto standard, l’azienda presuppone un trend di emissioni più elevate che riscalderebbe il pianeta di quasi cinque gradi entro la fine di questo secolo. Questa mappa mostra i risultati della riduzione delle emissioni: se il pianeta si riscaldasse di circa tre gradi entro la fine del secolo, Berlino adesso dovrebbe sembrare il comune di Böhl-Iggelheim nella Renania-Palatinato.

Continuare a leggere

Nella versione precedente, l’app ipotizzava una traiettoria in cui il pianeta si sarebbe riscaldato di nove gradi entro la fine del secolo. Il modello si basa infatti sul cosiddetto scenario RCP8. 5, secondo cui l’aumento della temperatura media globale entro il 2100 potrebbe essere di circa 4,8 °C rispetto ai livelli preindustriali. Abbiamo corretto l’errore.

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...