Maggio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ben Baker fa scalpore con il suo commento su “Gypsy” e il conduttore del programma “Kolner Trev” è costretto a interrompere

Ben Baker fa scalpore con il suo commento su “Gypsy” e il conduttore del programma “Kolner Trev” è costretto a interrompere
  1. Home page
  2. Un’ampia strada fiancheggiata da alberi

Ben Baker non ha problemi a suscitare dibattiti di tanto in tanto. La sua apparizione in “Kölner Treff” non ha fatto eccezione. Dopo il confronto discriminatorio deve intervenire il supervisore.

Colonia – Il “Kölner Treff” accede al turno successivo. Il 3 novembre Suzanne Lenk (46) e Mickie Biesenherz (46) hanno accolto ancora una volta ospiti meravigliosi: tra cui la comica Mireya Boyes (52), la presentatrice Katie Sally (48) e l’attore Ben Baker (58). Quest’ultimo ha parlato, tra l’altro, del fatto che come attore di solito non hai un luogo di residenza permanente. Tuttavia, il paragone fatto in seguito ha provocato risate nervose in studio e il presentatore Micky Beisenherz alla fine è stato costretto a interrompere Becker.

Ben Baker in “Kolner Treff”: recitare è come un “circo itinerante”

Ben Becker è conosciuto come il cattivo ragazzo degli attori tedeschi. Il suo curriculum è tanto impressionante quanto scandaloso. Dall’eccesso di droga e alcol, agli scoppi verbali fino alle discussioni fisiche: a Ben Baker non dispiace offendersi a volte. Ciò è evidente anche nel nuovo episodio di “Kolner Treff”.

Tutte le novità importanti dal mondo delle celebrità e della televisione adesso Il nostro canale su WhatsApp partecipazione a

La collega attrice Joanna Gastdorf, 64 anni, sta attualmente parlando di quanto sia stato difficile lasciare la sua casa all’inizio della sua carriera. Ha pianto ogni giorno per un anno. Ben Baker sa anche cosa vuol dire essere completamente fuori posto in città. “Se entri in questa professione, sei un circo itinerante”, dice. Finora nessun problema. Ma poi l’attore fa un paragone non solo inappropriato, ma addirittura discriminatorio.

La parola “zingaro” è discriminatoria?

Cosa puoi dire oggi? Di questa questione non si preoccupano solo i clienti abituali del bar all’angolo, ma lo sono anche i politici. Alcuni termini vengono spesso omessi dall’uso comune, il che porta invariabilmente a dibattiti. “Zingaro” è uno di questi termini. Ma questa parola è davvero discriminatoria? L’Agenzia federale antidiscriminazione ha una risposta molto chiara: “Sì, questa non è una designazione interna di rom e sinti, ma piuttosto una designazione esterna dispregiativa con la quale sinti e rom sono esclusi.

Ben Baker fa scalpore con il suo commento su “Gypsy” e il conduttore del programma “Kolner Trev” è costretto a interrompere

“Cosa hanno detto prima? Devi fare la cacca dietro i cespugli come uno zingaro”, dice Ben Baker. Silenzio. Risate nervose. Il pubblico guarda gli scambi di fondo. Il coordinatore Micky Beisenherz tenta di salvare la situazione, ma Ben Baker lo interrompe e ribadisce: “Dicevano questo”. Anche la co-conduttrice Susan Link ribadisce: “Questo è quello che dicevano”. Poi Ben Baker ripete ancora: “Questo è quello che dicevano”.

Perché IPPEN.MEDIA Utilizza il termine controverso “Zingari”: Abbiamo deciso di utilizzare la “parola Z”, considerata discriminatoria, in modo da rendere il testo comprensibile a tutti, anche a coloro che non hanno affrontato la questione relativa al termine.

Micky Beisenhurtz, presentatore, osserva
Ben Baker non ha problemi a suscitare dibattiti di tanto in tanto. La sua apparizione in “Kölner Treff” non ha fatto eccezione. Dopo il confronto discriminatorio deve intervenire il supervisore. (Sovrapposizione immagine) © WDR/Kölner Treff del 3 novembre 2023

“Non puoi più dirlo. Ma in qualche modo è ancora valido – in qualche modo”, ha detto l’attore. “In un certo senso, siete ancora un popolo perduto e anche un po’ lebbroso. Ma restiamo tutti uniti e in qualche modo torniamo sempre a casa.” La moderatrice Susanne Link cerca poi di portare la conversazione in una direzione diversa e pone subito un’altra domanda a Joanna Gastdorf.

Ben Baker il 3 novembre alle
Ben Becker fa scalpore nello studio WDR al “Kölner Treff” con il suo confronto © WDR/Kölner Treff del 3 novembre 2023

Anche la pop star Hino ha problemi con la cosiddetta “correttezza politica”. Dopo la sua apparizione arrabbiata su Sat.1 Breakfast TV, Hino ha ricevuto molte critiche. Non vuole ancora che gli venga chiesto di tenere la bocca chiusa, come ha chiarito ancora una volta la pop star. Fonti utilizzate: WDR/Kölner Treff dal 3 novembre 2023, antidiskriminierungsstelle.de