Aprile 20, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bayern Monaco: Thomas Muller molesta Mbappe prima del grande duello con il Paris Saint-Germain! | gli sport

Bayern Monaco: Thomas Muller molesta Mbappe prima del grande duello con il Paris Saint-Germain!  |  gli sport

Incarna semplicemente “Mia San Mia”!

La stella del Bayern Thomas Müller (33) è subentrato dopo il 3-0 in casa Bundesliga contro la vicina Union Berlin con fiducia in se stessi.

Il gruppo di stelle del PSG attorno a Kylian Mbappe (24) e Lionel Messi (35) può ora venire a Monaco. Mercoledì (21/DAZN) si giocherà all’Allianz Arena l’andata degli ottavi di finale di Champions League (andata 1-0).

Poco dopo è stato eletto calciatore mondiale Hai notato questo gesto di Messi?

Nell’ultimo numero della sua newsletter Mueller Mail, la stella del Bayern scrive della partita di andata: “Quando il Paris ha sostituito Mbappe dopo l’1-0, è stato in grado di dimostrare subito le sue qualità. Tuttavia, non si dovrebbe cucinare più caldo di quanto non fosse già. Una delle sue azioni pericolose per noi è stata ovviamente il fuorigioco e ovviamente trova un giocatore come lui.” Lo stesso è sempre nelle posizioni di chiusura.

Mueller fa arrabbiare Mbappé!

Perché il fuoriclasse francese (campione del mondo 2018, estate 2022) è la grande speranza del Paris Saint-Germain nel match di ritorno. Tre settimane fa ha elettrizzato il campo e la sua squadra quando è entrato come sostituto al 57′, dopodiché il Paris ha mostrato un volto completamente diverso.

Dopo la partita, Mbappé si è vantato di essere il favorito: “È il PSG, sempre!”

Ora il contrattacco di Müller: non cucinare Mbappe più caldo di lui!

Con questo, Müller dice ai suoi compagni di squadra: mantieni la calma nonostante l’enorme tempesta con Mbappe. Ma Müller ammette anche riguardo a Mbappé: “Non c’è dubbio che sia un pericolo assoluto, e forse attualmente è il giocatore di differenza per eccellenza”.

Campione del mondo e finalista: Lionel Messi ha appena vinto la selezione FIFA World Player of the Year a Parigi davanti a Kylian Mbappe (a destra)

Campione del mondo e finalista: Lionel Messi ha appena vinto la selezione FIFA World Player of the Year a Parigi davanti a Kylian Mbappe (a destra)

Foto: Getty Images

La stella della Confederazione tedesca in vista del duetto con l’attuale campione del mondo Messi e il vice di Mbappe: “È una situazione unica che tu sia stato recentemente incoronato primo e secondo nella selezione del calciatore mondiale in attacco”.

La dichiarazione di Müller nonostante l’attacco del calciatore di livello mondiale: “In Bundesliga è seguita una battaglia per il campionato molto serrata e in Champions League a Monaco contro il Paris è tutto in gioco. È finita e siamo pronti!”

Mueller mostra l’ampio petto della Baviera, “Mia San Mia”!