Agosto 11, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bayern Monaco: il successore di Lewandowski? Il Bayern ha Harry Kane nella lista! – Bundesliga

Il Bayern sta davvero lavorando per passare al vertice successivo?

Il futuro di Robert Lewandowski, 33 anni, rimane poco chiaro. Il Bayern attende un’altra offerta dal Barcellona, ​​ma i catalani non hanno ancora fatto l’offerta del quarto milione.

Una cosa è chiara: se Monaco continuerà a insistere sulla “pasta” del ceo Oliver Kahn (53), Lewandowski resterà fino alla fine della prossima stagione e dovrà far scadere il contratto.

Secondo le informazioni di Kicker, il Bayern ha già in mente una vera star come candidato successore in Harry Kane (28) per l’estate del 2023, quando Lewandowski stava andando a parametro zero!

Il contratto del Tottenham Clipper durerà fino al 2024, un anno in più rispetto a quello di Lewandowski.

Questo potrebbe portare alla prossima stagione per il club inglese lo stesso problema che sta vivendo il Bayern. Vendere Kane a pagamento o rischiare di perdere il capitano dell’Inghilterra a parametro zero?

Monaco di Baviera può approfittare di questa situazione e portare Kane a Monaco a un prezzo relativamente basso. Secondo le informazioni della BILD, il Bayern ha un interesse primario per l’attaccante della nazionale, ma sa anche che un trasferimento di Kanes, soprattutto quest’estate, è quasi impossibile dal punto di vista finanziario.

Kane si adatta perfettamente al profilo dei requisiti del campione del record. Si è esibito ai massimi livelli con la nazionale e gli Hotspurs e quindi potrebbe scivolare direttamente nel ruolo di Lewandowski.

L’ex stella del Bayern Jerome Boateng (33) aveva già consigliato il Bayern Kane a maggio. Campione del mondo 2014 su “Sky”: “Personalmente cercherò di portare subito Harry Kane al Bayern. Questa è la mia opinione. Per me questo è un attaccante completo che fa gol ogni giorno al Tottenham. In una squadra molto buona ma non mondiale di classe. Se gioca in una squadra come il Bayern Monaco, quindi penso che sia un’ottima alternativa in un’età molto buona come calciatore. Ma dipende dal Bayern Monaco”.

READ  Umore volubile prima del derby di Lipsia