Aprile 17, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Baviera? “Non sarà divertente per il calcio tedesco”.

Baviera?  “Non sarà divertente per il calcio tedesco”.

{ “tipo segnaposto”: “logo” }

Tremmel teme la reazione del Bayern

Christopher Tremmel pensa che sia un bene che il Bayern questa volta non sia campione. Allo stesso tempo, la Federazione Professionistica teme una reazione simile la prossima stagione.

Scommetti su SPORT1
Scommetti su SPORT1

Il Bayern Monaco ha un abbonamento al campionato tedesco da undici anni, ma tale abbonamento rischia di scadere presto.

{ “placeholderType”: “MREC” }

Con il Bayer Leverkusen in vantaggio di 13 punti sul Monaco a sette giornate dalla fine, Werkself potrebbe diventare il nuovo campione di Germania già ad aprile.

Christopher Tremmel, che sta lottando per la sopravvivenza in campionato con l'Union Berlin, si trova attualmente ad affrontare problemi molto diversi, ma l'austriaco ha anche il coraggio di dare uno sguardo alla vetta della classifica.

“È positivo che il Leverkusen abbia una squadra diversa dal Bayern al vertice, anche se sono curioso di vedere la reazione del Bayern se non vincono nulla in una stagione”, ha detto Tremmel. mondo. La sua paura: “Non sarà divertente per il calcio tedesco”.

{ “placeholderType”: “MREC” }

“Il modo in cui gioca Toni Kroos è semplicemente di livello mondiale.”

Il terzino destro potrebbe anche ricordare quella volta in cui il Dortmund sputò nella zuppa dei record dei campioni con la doppietta nel 2012 – e scatenò una risposta furiosa da parte del Bayern.

I cambiamenti spesso portano al successo nel calcio – Tremmel lo ha capito lui stesso all'Union con il cambio di allenatore da Urs Fischer a Nenad Bjelica: “Sai, Urs Fischer mi ha detto in modo molto razionale poco prima di ritirarsi che non importa chi lo segue .” per lui. Una palla che non è mai entrata in porta prima entrerà semplicemente di nuovo. Ecco come accadrà. E così è successo.”

Alla domanda sui prossimi Europei, dove Tremmel spera di assicurarsi un posto nella squadra austriaca, la stella dell'Unione ha messo nella sua lista anche la Germania, soprattutto per una questione di personale. “Penso che Toni Kroos sarà un fattore importante. Ne sono fiducioso. Lo amo come calciatore e come uomo. Guardo da vicino il Real Madrid e quando vedo come gioca Toni Kroos lì, è semplicemente di livello mondiale .