Maggio 22, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

attacco hacker? Un presunto allarme nucleare terrorizza i cittadini russi a Mosca

attacco hacker?  Un presunto allarme nucleare terrorizza i cittadini russi a Mosca
  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

da: Patrick Mayer

Gorky Park nel centro di Mosca. (avatar) © IMAGO / Vladimir Smirnov

A Mosca è probabile che si verifichi un attacco hacker che terrorizzerà la capitale russa. In TV viene riprodotto un presunto allarme nucleare.

MOSCA – Le sirene sembrano suonare anche adesso a Mosca. Mentre le forze armate russe diffondono paura e terrore nelle città del vicino occidentale tra Kharkiv, Kiev, Odessa e Lviv da più di un anno nella guerra in Ucraina bombardandole, la gigantesca capitale russa è diventata bersaglio di attacchi hacker sempre più spesso.

Russia: il presunto allarme nucleare viene trasmesso a Mosca

Secondo il quotidiano britannico, come A Metro È successo anche giovedì (9 marzo). Vale a dire, un presunto allarme nucleare è stato improvvisamente trasmesso dai programmi delle stazioni radio e televisive e mostrato sugli schermi.

Ai residenti è stato detto di recarsi nei rifugi e di assumere pastiglie di iodio, che di solito sono consigliate in caso di emergenza radiologica. Secondo il rapporto, i video sul social network Telegram hanno documentato l’allarme.

Video: L’accordo – la notizia più importante sulla guerra russo-ucraina

Secondo i video di Telegram, gli spettatori hanno visto una mappa della Federazione Russa diventare lentamente rossa da ovest a est. Una voce spiegò: “Se non hai una normale maschera (antigas), copriti il ​​naso e la bocca con un panno umido. Prendi pastiglie di calcio o iodio. Sii calmo”. Pochi secondi dopo, sugli schermi è apparso un segnale di avvertimento di radiazioni nero e giallo. Secondo la cronaca, “tutti si sono subito recati al rifugio”.

Un presunto allarme nucleare a Mosca: spiega il ministero russo

Il ministero russo per le Emergenze ha successivamente dichiarato in una dichiarazione: “Sul territorio di Mosca, sono state trasmesse informazioni sull’annuncio di un allarme antiaereo collegando i server delle stazioni radio e televisive. Queste informazioni sono errate e non corrispondono alla realtà”.

Oltre all’area metropolitana di Mosca, sono state colpite le trasmissioni radiofoniche e televisive nella regione di Sverdlovsk, inclusa Ekaterinburg. La capitale ad est degli Urali con una popolazione di circa 1,35 milioni è la quarta città più grande della Russia.

Guerra in Ucraina: attacchi informatici anche in Russia

Gli attacchi informatici sono stati osservati frequentemente dall’invasione russa dell’Ucraina il 24 febbraio 2022. Anche rapporti su Concentrati su InternetChe il 22 febbraio 2023 una finta sirena della protezione civile ha segnalato “allarme raid aereo”. E il 28 febbraio è stata segnalata una presunta “minaccia missilistica”. (sera)