Gennaio 25, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aston Martin cambia capo squadra: dalla Germania arriva il nuovo capo di Vettel

L’Aston Martin ha cambiato capo squadra
Il nuovo presidente di Vettel dalla Germania

Dopo la partenza di Otmar Szafnauer, la scuderia Aston Martin di Formula 1 ha bisogno di un nuovo Team Leader. Mike Crack, amico di lunga data di Sebastian Vettel, assumerà la posizione. I due si conoscono dal tempo passato insieme alla BMW-Sauber.

Sebastian Vettel ha un nuovo capo squadra. La scuderia britannica di Formula 1 Aston Martin ha portato Mike Crack, un dipendente di alto rango BMW nel settore degli sport motoristici, per succedere a Otmar Szafnauer. Ha lasciato la squadra dopo molti anni e dovrebbe essere assunto dal rivale Alpine.

Secondo Speedweek, in qualità di capo degli sport motoristici per la casa automobilistica bavarese, Crack era responsabile, tra le altre cose, della Formula E completamente elettrica. Il quattro volte campione del mondo Crack conosce Vettel da quando hanno trascorso del tempo insieme alla BMW-Sauber circa un decennio e mezzo fa. Nel 2006 Heppenheimer è stato assunto come collaudatore lì, e nel 2007 ha festeggiato il suo debutto in Formula 1 al Gran Premio degli Stati Uniti come sostituto dell’infortunato Robert Kubica e, come pilota più giovane dell’epoca, ha segnato un punto nel campionato del mondo in ottava posizione luogo.

A quel tempo, Crack lavorava come ingegnere alla Sauber. “È fantastico incontrarlo”, ha confermato il nuovo capo di Vettel in una dichiarazione, aggiungendo: “Lavoreremo sodo, volendo vincere. Insieme lo faremo”. Il fattore decisivo nella mossa di Crack è stato il suo grande desiderio di tornare in Prima Classe.

Il primo momento clou del suo nuovo stato sarà la presentazione dell’auto da corsa per la prossima stagione il 10 febbraio – online. L’AMR22 sarà quindi presentato al quartier generale di Gaydon della casa automobilistica britannica. È la seconda vettura del team a tornare nella classe degli sport motoristici premium la scorsa stagione, ma non è stata in grado di soddisfare le loro grandi speranze e ambizioni. Le vetture per la prossima stagione differiranno in modo significativo dai modelli precedenti dopo radicali cambiamenti aerodinamici. Resta da vedere fino a che punto le modifiche alle regole influenzeranno anche gli equilibri di potere. La stagione di 23 gare inizia il 20 marzo in Bahrain.

READ  Pavard sorprende Nagelsmann scappando dal cesso nel gioco