Dicembre 8, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Allerta vulcano in Italia: Dream Island espulsa da gas velenosi

Sull’isola turistica siciliana di Vulcano, i ricercatori hanno osservato l’aumento delle temperature e dei gas tossici. L’eruzione precoce non può essere esclusa.

Vulcano, Sicilia – Eruzione vulcanica sull’isola di Vulcano: A prima vista, non sembra particolarmente sorprendente. Ma in realtà è successo nel 1888 nel “Vulcano”. I ricercatori non hanno ancora confermato se un’eruzione si verificherà immediatamente dopo 133 anni. Tuttavia, è chiaro che i vulcani vengono braccati da gas tossici che mettono in pericolo le persone.

Vulcani: temperature in aumento e gas tossici

Ad ottobre, i vulcanologi hanno osservato il rilascio di gas tossici e un aumento della temperatura nel “vulcano”. Vulcano è una delle Isole Eolie, conosciute anche come Isole Eolie, situata nel Mar Tirreno a nord della Sicilia. Questo fine settimana, le autorità hanno alzato il livello di allerta per “Vulcano” da giallo ad arancione. Come riportato sabato dall’agenzia di stampa italiana ANSA, “la concentrazione di gas nell’aria ci preoccupa molto”, ha detto il sindaco Marco Giorgiani in un’assemblea cittadina nel fine settimana. Aumento della concentrazione di anidride carbonica, nota anche come fumarole. Le parti del vulcano da cui fuoriescono gas e vapori sono fumarole. Secondo il sindaco, i ricercatori hanno misurato 480 tonnellate di valori di CO2 lì e 80 tonnellate erano normali. Le concentrazioni di acido solfidrico tossico e anidride solforosa erano più alte del solito. Dopotutto, l’anidride carbonica è pericolosa. È più pesante dell’aria, quindi può accumularsi nelle camere e trasferire ossigeno. Si teme che ciò provochi il soffocamento delle persone nel sonno.

Un esempio di fumarole: il fumo viene emesso nel cratere alsido nelle isole Galapagos.

© McPHOTO / imago Stock & Persone / Imago

La parola moderna “vulcano” deriva dal nome di quest’isola italiana. Non senza ragione: agli occhi dei ricercatori, Vulcano è più pericoloso del Monte Edna in Sicilia o del Monte Stromboli nelle Isole Eolie. Poiché la lava non erutta sul vulcano, secondo gli scienziati, la pressione aumenta fino a quando ad un certo punto si verifica un’eruzione. Edna è attiva anche in Sicilia, ma occasionalmente erutta sorgenti vulcaniche, riducendo così la pressione all’interno, scrive. Standard. L’attentatore ha colpito poco dopo mezzogiorno a Cumbre Viza, sull’isola spagnola di La Palma.

READ  Serie A: Trasmissione in TV e live streaming in Germania

Vulcano: Alcuni cittadini non possono pernottare sull’isola

Il sindaco della città ha ordinato che alcuni residenti non possano rimanere nelle loro case durante il fine settimana. Colpisce circa 250 dei circa 500 cittadini dell’isola, ovvero italiani Stampa Segnalato. Il comune vuole aiutare i residenti con le spese di alloggio e alberghi. I residenti dei piani alti possono soggiornare. Ai turisti è vietato entrare nell’isola fino a nuovo avviso. Inoltre, l’ingresso nell’area portuale è vietato dalle 23:00 alle 06:00 secondo le istruzioni del sindaco. Marco Giorgioni ha ordinato la misurazione delle concentrazioni di gas in tutta l’isola. Una volta disponibili i dati di misurazione, ordinerà nuove operazioni, continua Georgiani.

Persino gli scienziati al momento non possono prevedere se si verificherà un’eruzione immediatamente. “I processi geologici e termici all’interno del vulcano non erano in equilibrio, il che ha portato ad un aumento delle emissioni di gas”, ha affermato Marco Vicarro, presidente dell’Associazione Italiana Vulcanologi. Standard. “Lo sviluppo dovrebbe essere seguito da vicino in ogni caso”, continua l’esperto.