Maggio 18, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Alexander Zverev vs Federico Delbonis: Reading tape: è così che sono iniziati i Masters

All’inizio del torneo Masters di Montecarlo, Alexander Zverev ha sconfitto l’argentino Federico Delbonis. 6:1, 7:5.

Dopo un superbo primo set vinto dall’Hamburger in 23 minuti, Zverev ha avuto molti problemi nel secondo set.

Solo dopo 1:26 ore il campione olimpico utilizza il match point. Pablo Carreno attende Busta Zverev negli ottavi.

Tennis

ESCLUSIVO: Rudd sbatte le preoccupazioni di Zverev & Co. – “Deve finire!”

Ieri alle 17:57

Così è stata la partita di Alexander Zverev al secondo turno contro Federico Delbonis. Indicatore da leggere:

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 7:5

Zverev ottiene il primo tempo e passa agli ottavi di finale! Alla fine è una vittoria sindacale per i tedeschi. Il secondo gruppo è durato più di un’ora. Dopo 1:26 utilizza match point fino a 6:1, 7:5 Azione vincente per cominciare.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 6:5

Zverev sta facendo un breve lavoro sul suo ultimo gioco di servizio in questo secondo set. Ancora una volta Delbonis deve scontare la sconfitta. 6:5 per Zverev.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 5:5

Dopo 11 punti consecutivi, Delbonis ha guadagnato il suo primo punto dopo tanto tempo. Ma ora c’è Zverev, che passa la palla e colpisce il vincitore con un lungo rovescio. Dopo un piccolissimo errore di diritto, il punteggio è 30:30. Poi Delbonis tira fuori un dritto. Match point Zverev. Un passaggio incrociato di rovescio salta la linea di fondo. Zverev guarda l’arbitro, ma la palla non tocca più la linea. Anche con lo Spielball Delbonis, il dritto di Zverev sfreccia oltre la linea per un pelo. 5:5!

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 5:4

Zverev ha chiuso una lunga corsa con un superbo diritto sulla linea. Il tedesco ora è più audace, più aggressivo, colpisce le linee e ha il controllo. A zero si arriva al gioco del servizio. Il giocatore dell’Amburgo ha tutti gli ultimi undici punti. 5:4 nel secondo set! All’improvviso, Delbonis deve scontare la sconfitta.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 4:4

Unica occasione per set 5: 2. Adesso Delbonis è sotto pressione. Zverev ha tre palle veloci. Il primo hamburger viene utilizzato direttamente. Zverev si mantiene attivo e spinge a un ritmo veloce, aggrappandosi all’amore di Delbonis con un dritto vincente.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 3:4

Zverev è diventato più debole. Delbonis è diventato più forte. Dopo l’eccezionale set di apertura, l’equilibrio delle forze nel mezzo della partita era ora cambiato. Delbonis spinge il gas e centra il suo sesto vincitore del gruppo. L’argentino è ora in vantaggio anche in questa statistica. Nel primo girone, il Sud America non ha battuto un solo vincitore. Ancora una volta, Delbonis annusa l’occasione per prendere una pausa al debutto. E dopo che un rovescio di Zverev si è infilato in rete, ce l’ha anche lui. Strano come sia cambiato questo match rispetto al primo set. Zverev si salva con due vittorie di servizio e taglia a 3:4 sul proprio servizio.

READ  Come analizza Wolff la crisi Mercedes?

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 2:4

Il tedesco ha colpito ancora una volta un dritto incrociato e ora ha un totale di 26 falli non intenzionali, 17 nelle sole sei partite del secondo tempo. Allungando le braccia, tornò di corsa alla linea di fondo dopo aver colpito il dritto e aver scosso la testa. Zverev va a rete, Delbonis fa un gran passaggio e lo afferra per il pugno. Note di 31 anni: qualcosa sta succedendo qui! Con un dritto screpolato ottiene un 4:2.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 2:3

Ancora una volta, l’hamburger deve andare per primo nel suo servizio e persino consentire a Delbonis la seconda palla in questa partita. Ma Zverev ha bloccato l’occasione con un dritto vincente. Ma poi ha commesso due errori in rete. Dopo la pallina di zucchero del primo set, ora ha realizzato due volée che hanno permesso a Delbonis di ottenere il secondo break ball in questo girone. E Zverev ha colpito il rovescio dietro la linea di fondo. Ancora una volta si è rotto contro l’hamburger. 3:2 per Delbonis, che ora sta servendo. Il tasso di errore del tedesco è aumentato vertiginosamente nel secondo set: nel secondo set finora ha commesso 16 falli.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 2:2

Zverev litiga, guarda con aria interrogativa nel suo baule il fratello Misha Zverev e alza le spalle dopo essere tornato in rete. Ma poi il giocatore dell’Amburgo segna il suo prossimo gol da rottura palla mentre spinge di nuovo il ritmo. Ma Delbonis affronta il contropiede, e così anche i due palloni che il tedesco fa girare dopo. Ma il campione olimpico ha una quarta possibilità di rompere – e la usa! Il 24enne ha rimediato all’errore della prima metà del secondo set e ha pareggiato. 2: 2

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 1:2

Miglior tiro della partita. Zverev va a rete, Delbonis gioca un pallone corto e basso, ma il fuoriclasse olimpico realizza il gol con un tiro superbo. L’argentino ora sta migliorando e tornando molto di più e costringendo il giocatore dell’Amburgo a sbagliare. Zverev ha commesso cinque falli negativi nelle tre partite del secondo set. Nel suo secondo incontro di servizio viene pressato di nuovo, ma toglie la testa dalla forca e la riduce a 1: 2. MA: Questo è un duello molto diverso da quello della prima frase.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 0:2

Per la prima volta in questa partita, l’argentino para un break ball. Zverev conduce 40:30 quando manda in Sud America. Ma il ritorno dell’hamburger va in rete. Durante lo scambio successivo, ha segnato un calcio di punizione di diritto in rete. Delbonis chiude il match di testa e nel secondo set mette a segno il 2-0.

READ  Il Liverpool si sforza di battere l'Everton nel derby del Merseyside e di mantenere aperto il duello per il campionato

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1, 0:1

Otto errori non intenzionali si sono classificati al 34° posto nella classifica. D’altra parte, non c’è un unico vincitore. Ma all’inizio della seconda frase, Zverev è quello che sbaglia. È 0:40 veloce dal punto di vista del tedesco con il suo servizio, Delbonis ha i primi palloni in questa partita. E il ragazzo di Azul sfrutta il primo colpo dritto – perché Zverev commette un doppio fallo, la sua seconda di servizio è lunga mezzo metro di troppo. Delbonis ha vinto 0 e conduce 1-0 nel secondo girone.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 6:1

Ancora una volta Delbonis commette molti errori. Un doppio fallo permette a Zverev di impostare la prima palla. E Zverev lo usa. Domina la gara con un dritto strepitoso e poi fa il punto in rete. Il giocatore dell’Hamburg è stato online cinque volte finora, è sempre stato puntuale. forte. Il tedesco ha impiegato solo 23 minuti per questo primo set. Emozionante inizio del Master a Monte Carlo. Ha vinto il primo set 6:1.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 5:1

La prestazione di Zverev nei primi 20 minuti è stata impeccabile. Inizia la sua partita di servizio con il suo primo asso nel torneo. Davanti agli occhi della fidanzata Sofia Tomala e del suo compagno di doppio Marcelo Mello, il prescelto di Monaco inizia con fiducia questo torneo Masters. A zero fa 5: 1. Il tedesco ha conquistato 16 degli ultimi 19 punti.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 4:1

Delbonis sente la pressione del tedesco. Ha iniziato la sua terza partita di servizio con un doppio fallo, il primo della partita. Zverev fa una buona impressione nel gioco di transizione. Va a rete e arriva al 30:15 con un semplice tiro. Quindi l’hamburger fa due palline di break – e usa di nuovo direttamente la prima. Delbonis colpisce in rete con un semplice dritto. Doppia pausa per il terzo posto al mondo. 4:1 per il tedesco.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 3:1

L’hamburger oscilla per la prima volta sul suo servizio. Al 30:30 serve audacemente e poi prende il controllo dell’altezza. Con un capovolto sulla linea, ottiene la palla chiave – e conferma il suo break. forte! Guidare un hamburger 3:1.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 2:1

Appare Zverev, in equilibrio lungo la linea fino al 30:30 con un vincitore di diritto. Poi Zverev ottiene la sua prima occasione di break con una perfetta rimonta sulla linea. In break ball, Delbonis deve andare lontano dopo un lancio corto del tedesco e colpire la palla in rete. Una pausa anticipata per il campione olimpico, che ha esclamato a gran voce tra sé e sé: “Sì, vieni!” Il tedesco è avanti 2:1 – e ora si serve.

READ  Bayern Monaco: chi si libererà del Bayern in inverno? - Bundesliga

Alexander Zverev – Federico Delbonis 1: 1

Zverev passa anche con sicurezza nella sua prima partita di servizio, realizza il 60 percento della prima di servizio in campo e vince tutti i punti quando arriva la prima di servizio. Il campione olimpico è uguale a 1: 1.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 0:1

Che inizio! La prima puntata inizia a 29 giri, poi Delbonis fa il punto con un lungo rovescio. Con il primo slancio di rally in corso, l’argentino corre attraverso la sua prima partita di servizio e vince la porta inviolata. Delbonis in vantaggio per 1-0.

Alexander Zverev – Federico Delbonis 0:0

Alexander Zverev inizia nella sua casa adottiva nel Masters. L’hamburger ha vinto lanciando la moneta – e ha scelto di ricadere. Quindi la responsabilità è principalmente di Delbonis. È iniziato!

INFO – Lo spagnolo attende gli ottavi di finale

Negli ottavi di finale, il vincitore dell’incontro incontra Pablo Carreno Busta. Lo spagnolo è passato agli ottavi di finale dopo l’introduzione di Alexander Bublik nel terzo girone.

INFO – Zverev dopo il favorito di Djokovic a Montecarlo

Martedì, il numero uno del mondo Novak Djokovic è stato scioccato da Alejandro Davidovic Fokina. I serbi hanno perso 3:6, 7:6, 1:6. Questo rende Zverev, 24 anni, che attualmente è il numero tre al mondo, il miglior giocatore in classifica nel torneo rimanente.

INFO – Terzo duello tra Zverev e Delbonis

A Montecarlo, Alexander Zverev incontra l’argentino per la terza volta in carriera. Nel 2019 Hamburger e Delbonis si sono incontrati ad Amburgo e Ginevra. Il campione olimpico ha vinto la scherma. Il 24enne ha vinto con 6:4, 7:6 nella sua città natale. A Ginevra, il 31enne sudamericano ha costretto Zverev a fare tre set. Tuttavia, il finalista degli US Open 2020 ha vinto 7-5, 6-7, 6-3.

INFO – Salve

Salve e benvenuti da Montecarlo al secondo turno tra Alexander Zverev e Federico Delbonis. La partita era originariamente prevista per le 17:00 circa allo stadio Rainier III. Tuttavia, l’inizio dovrebbe essere posticipato fino alle 18:40 circa. Per prima cosa deve finire il match tra Felix Auger-Aliassime e Lorenzo Mussetti (punteggio dal vivo). Pascal Steinmann definisce il gioco perché tu vivi qui al bar.
Potrebbe interessarti anche: In esclusiva per Baker: la critica dei colleghi a Zverev è inappropriata

Djokovic: “Sono stato alle corde per tutta la partita”

Tennis

Sostituzione Petkovic ancora aperta: la Germania chiede in Kazakistan

Ieri alle 16:25

Tennis

Tutte le cose belle arrivano in tre: Clijsters conclude la sua carriera

Ieri alle 15:02