Febbraio 8, 2023

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aggiornamenti di Windows: sono comparsi vecchi antivirus, nuovi problemi

Microsoft ha ora proposto una soluzione per ripristinare le connessioni ODBC ai database SQL che hanno smesso di funzionare dopo l’installazione degli aggiornamenti di Windows di novembre. Inoltre, la società ha elencato nuovi bug che sono apparsi dopo aver applicato gli aggiornamenti dello scorso anno nelle informazioni sulla salute del rilascio di Windows.

Dopo aver installato le patch Microsoft di novembre 2022 per i sistemi operativi Windows, può accadere che non sia più possibile stabilire connessioni ODBC ai database SQL. Sono interessati tutti i sistemi operativi da Windows 7 SP1 e Windows 11 a Windows Server 2022. Ora gli sviluppatori hanno trovato una soluzione Microsoft nella voce aggiornata spiegato.

In sostanza, si riduce al fatto che le persone interessate installino driver ODBC aggiornati per SQL. Questi possono essere trovati su Scarica il sito Web di Microsoft. Se le applicazioni interessate possono utilizzare i cosiddetti nomi di origine dati (DSN), quelle interessate devono specificare il nuovo driver da utilizzare per l’applicazione. Questo corregge l’errore. Gli sviluppatori notano che la versione 17 è significativamente più compatibile con le applicazioni che utilizzano il driver legacy Microsoft ODBC SQL Server. sqlsrv32.dll Usa , come versione 18, quindi la versione 17 è la migliore.

Le applicazioni che non possono utilizzare un DSN potrebbero richiedere ai programmatori di adattarsi per utilizzare un DSN o driver ODBC più recenti rispetto al driver Microsoft ODBC SQL Server sqlsrv32.dll poterlo utilizzare.

Sebbene siano ora disponibili soluzioni per il problema di connessione ODBC, Microsoft ha riconosciuto altri problemi con gli aggiornamenti dello scorso anno 2022. Ciò ha consentito di risolvere i cosiddetti pacchetti di supporto (file .PPKG). Si comporta in modo imprevisto su Windows 11 22H2. Windows potrebbe essere stato parzialmente configurato, non aver completato correttamente l’installazione utilizzando Out-of-box Experience (OOBE) o addirittura riavviato in modo imprevisto. Questi pacchetti di provisioning vengono utilizzati, ad esempio, nelle reti aziendali per preparare inizialmente i computer.

READ  L'aggiornamento "Age of Sorcery" di Conan Exiles 3.0 è ora disponibile

Microsoft ha ora discusso il comportamento in a Anteprima di Windows Update dalla fine di novembre dello scorso anno È stato corretto negli aggiornamenti successivi. Gli amministratori devono invece avviare la distribuzione prima di preparare l’aggiornamento a Windows 11 22H2.

Inoltre, durante l’installazione dell’applicazione, è possibile utilizzare i pacchetti di distribuzione Non tutte le applicazioni previste sono preparate È stato. Le applicazioni interessate in genere richiedono diritti elevati e devono essere installate da utenti amministratori che mancano nel processo di distribuzione. Nel frattempo, aiutaci a installare manualmente le app interessate. Microsoft sta ancora indagando sul problema.

Gli sviluppatori stanno anche indagando sui casi in cui la conversione del testo non funziona correttamente in alcune lingue. La guida all’immissione viene utilizzata sotto forma di una finestra di dialogo per l’immissione in lingue che utilizzano set di caratteri multibyte come cinese, giapponese o coreano. La conversione del testo si basa su una stringa di caratteri che gli utenti specificano alla fine della quale si trova il carattere corretto per la lingua di destinazione. L’immagine di errore include un intervallo errato di caratteri che viene preselezionato automaticamente, causando la visualizzazione di risultati imprevisti nella finestra del filtro di conversione, lo spostamento del cursore in posizioni impreviste e quindi la selezione della sequenza errata di caratteri per la conversione. Microsoft non ha ancora annunciato una soluzione temporanea per questo.

Microsoft ha recentemente risolto i problemi con gli aggiornamenti di Windows poco prima di Natale. Lì, i server Windows sono stati interessati da problemi hardware virtuali con i virtualizzatori Hyper-V e Windows 10 da Blue Screens of Death (BSoD). Microsoft ha risolto i problemi del server Windows con un aggiornamento fuori servizio.

READ  Bundle PS5 con "Far Cry" e "The Last of Us": in arrivo oggi?


(DMK)

alla pagina iniziale