Dicembre 7, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Aereo privato di 47 km – critiche al presidente della Commissione Ue von der Leyen

Paesi esteri protezione del clima

Aereo privato di 47 km – critiche al presidente della Commissione Ue von der Leyen

Ursula von der Leyen è stata criticata per un breve viaggio su un aereo privato

Il segretario generale dell’Associazione europea dei contribuenti, Michael Jagger, critica il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen per un volo di 19 minuti su un jet privato. Von der Leyen ha percorso questa rotta da Vienna alla vicina Bratislava a giugno.

A questo punto troverai contenuti da Podigee

Per interagire con o visualizzare contenuti da Podigee e altri social network, abbiamo bisogno del tuo consenso.

19 minuti in aria invece di un’ora sulle sbarre. Da quando il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha completato la breve distanza da Vienna a Bratislava con un jet privato, ci sono critiche. Il tuo portavoce ti indirizzerà a un appuntamento di follow-up.

WLa presidente della Commissione dell’Unione Europea Ursula von der Leyen (CDU) parla di protezione del clima, usando parole come “ruolo da protagonista” e “anno delle rotaie”. Recentemente, all’inizio del Glasgow Climate Summit, von der Leyen ha parlato di responsabilità che riguarda tutti. “Tutti noi, in tutto il mondo, dobbiamo andare più veloci.”

Il 21 giugno von der Leyen è volato da Vienna alla capitale slovacca Bratislava con un aereo privato, anche se i due aeroporti distano solo 47 chilometri in linea d’aria. Il viaggio in treno sarebbe costato a von der Leyen un’ora e sette minuti. Tuttavia, ho deciso di rimanere in aria per 19 minuti. Il volo ha rilasciato circa 1.130 chilogrammi di anidride carbonica. BILD ne ha parlato per primo.

Leggi anche

Un portavoce ha dichiarato: “Con la partenza e l’arrivo in Belgio, il viaggio del presidente ha portato il presidente in sette paesi in due giorni. Le alternative sono state esaminate, ma logisticamente non c’era altra opzione. Quella sera il presidente doveva prendere lo stesso aereo da Bratislava a Riga. Inoltre, ci sono state preoccupazioni sull’uso di voli di linea o treni a causa di Corona. L’equipaggio che si è preso cura di tutti e sei i voli è stato completamente testato per il coronavirus.” Quindi il soggiorno a Bratislava è stato solo uno scalo.

“Questo viaggio costa molta credibilità.”

Il segretario generale dell’Associazione europea dei contribuenti, Michael Jäger, ha fortemente criticato von der Leyen. Questo viaggio è tre volte più costoso per il capo della commissione. Perché: costa un sacco di soldi delle tasse, molto tempo per andare e venire dagli aeroporti e soprattutto: molta credibilità. Questo breve viaggio è un peccato ecologico”.

Anche la deputata CDU Jana Schimke avverte: “Se vuoi cambiare, devi dare l’esempio. Altrimenti sarai poco plausibile”.

Leggi anche

Una gru pompa la salamoia da un serbatoio di evaporazione di un'azienda cinese di carbonato di potassio.  Questo è necessario per la produzione di batterie nelle auto elettroniche

Entrambi hanno sottolineato il fatto che von der Leyen ha ripetutamente chiesto un maggiore impegno per la protezione del clima. “Tutti noi, in tutto il mondo, dobbiamo muoverci più velocemente”, ha detto all’inizio di questa settimana alla conferenza sul clima delle Nazioni Unite a Glasgow.

Su richiesta di dpa, un portavoce della Commissione Ue ha citato, tra l’altro, i motivi temporali del volo di von der Leyen. Von der Leyen doveva recarsi a Riga, la capitale della Lettonia, quella sera. Il presidente della Commissione avrebbe perso molto tempo se l’aereo fosse partito da Vienna. “Le alternative sono state esaminate, ma non c’era altra opzione logistica”, ha detto la Bild citando un portavoce delle autorità. Inoltre, ci sono state preoccupazioni sull’uso di voli di linea o treni a causa della pandemia di Corona.

In un aereo privato dal vertice sul clima – Il primo ministro Johnson sotto tiro

Giovedì anche il primo ministro britannico Boris Johnson è stato criticato per aver lasciato il vertice globale sul clima delle Nazioni Unite su un jet privato. Martedì, i capi di stato e di governo dei politici conservatori si sono riuniti alla COP26 di Glasgow in modo rassicurante per trasformare le parole in azioni nella lotta contro il cambiamento climatico.

Secondo un rapporto del Daily Mirror, Johnson è salito a bordo di un jet privato e si è diretto a una cena in un club privato di Londra, la cui iscrizione è riservata agli uomini. Si dice che abbia incontrato l’ex caporedattore del Daily Telegraph e dichiarato scettico sul clima Charles Moore. “Questa è un’ipocrisia mozzafiato da parte del primo ministro”, ha detto al Mirror Anneliese Dodds del partito laburista all’opposizione.

Lunedì un portavoce del governo ha giustificato i piani di viaggio aereo di Johnson affermando che il primo ministro deve essere in grado di far fronte a significative pressioni temporali. Giovedì una dichiarazione ha affermato che Johnson ha utilizzato uno degli aerei delle sue dimensioni più efficienti in termini di emissioni di carbonio al mondo, con il carburante più sostenibile. La dichiarazione afferma che la Gran Bretagna lavorerà per neutralizzare tutte le emissioni di anidride carbonica associate al vertice sul clima.

Leggi anche

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha suscitato scalpore con il suo annuncio a Glasgow

READ  42 milioni di tonnellate: questo Paese è il più grande consulente di rifiuti in plastica