Febbraio 21, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

5 consigli per perdere peso

5 consigli per perdere peso
  1. 24 vita
  2. Vivi sano

creatura:

da: Giuditta Marrone

Se vuoi perdere peso, è meglio iniziare la giornata con abitudini semplici e sane. Ecco come funziona la perdita di peso.

Basta mangiare sano e allenarsi in palestra tutti i giorni? Se vuoi perdere qualche chilo, di solito ti attieni a un piano rigoroso. Tuttavia, la perdita di peso non deve essere sempre associata allo sforzo. Con l’aiuto del cosiddetto “trucco giapponese”, ad esempio, è quasi possibile sbarazzarsi dei chili in più. Inoltre, le semplici routine mattutine svolgono un ruolo importante nella perdita di peso.

Perdere peso: cinque routine mattutine che aiutano a perdere peso

Una colazione ricca di proteine ​​supporta il tuo successo nella perdita di peso perché ti mantiene sazio più a lungo. © Westend61 / IMAGO

Con le seguenti 5 routine mattutine, non solo inizi la giornata nel modo giusto, ma puoi anche perdere peso a lungo termine ed evitare l’effetto yo-yo.

1. Routine mattutina per dimagrire: assicurati di dormire a sufficienza

Un buon sonno non solo ha un effetto positivo sulla tua salute e sul tuo benessere, ma anche sul tuo peso che ti fa sentire bene. Se dormi abbastanza, puoi migliorarlo e mantenerlo finalmente. A sua volta, la persistente mancanza di sonno può portare a voglie di cibo e prevenire la perdita di peso o addirittura l’aumento di peso.

2. Routine mattutina per dimagrire: lascia aria fresca e luce nell’appartamento

Quando ti svegli, apri le finestre per far entrare aria fresca e luce solare in casa. Perché la luce solare fornisce vitamina D. Se non ne assumiamo abbastanza, questo può avere un effetto negativo sul nostro peso e promuovere l’aumento di peso.

Non perdere nulla: puoi trovare tutto ciò che riguarda la salute nella newsletter periodica del nostro partner 24vita.de.

3. Routine mattutina per dimagrire: fai la colazione giusta

Uno degli scienziati ha affermato che la dieta corretta gioca un ruolo importante sulla strada per il peso desiderato, mentre lo sport difficilmente aiuta a perdere peso. Tuttavia, è importante iniziare con una colazione perfetta al mattino. Soprattutto, questo dovrebbe contenere molte proteine, perché le proteine ​​ti mantengono sazio più a lungo e quindi prevengono il desiderio di cibo. Pertanto, usa il quark o lo yogurt come fonti ideali di proteine ​​al mattino ed evita cibi ricchi di grassi o carboidrati.

Consiglio rapido: porridge proteico

Secondo i sondaggi, “non c’è tempo” è il motivo più comune per una colazione malsana. L’unica cosa che aiuta è trovare un’alternativa intelligente. polenta proteica (link promozionale) Pronto in pochi secondi. Oltre a un sottile profumo di vaniglia, fornisce quasi 20 grammi di proteine ​​per porzione.

4. Routine mattutina per la perdita di peso: costruisci piccole unità di esercizio nella tua vita quotidiana

Non deve essere esercizio se vuoi perdere peso. Tuttavia, devi assicurarti di fare abbastanza esercizio nella tua vita quotidiana. Al mattino, ad esempio, è bello andare al lavoro a piedi o salire in bicicletta. Se lavori da casa, puoi fare una camminata veloce durante la pausa pranzo. Inoltre, prendi l’abitudine di prendere sempre le scale invece dell’ascensore. In questo modo bruci qualche caloria in più e, soprattutto, stimoli il tuo metabolismo.

5. Routine mattutina per dimagrire: prepara spuntini salutari

Usa le tue ore mattutine e prepara cibo sano per la giornata. Ad esempio, puoi pre-cuocere o pre-cuocere alcuni snack per risparmiare tempo. Ad esempio, porta con te al lavoro bastoncini di verdure, mele e noci. Più tardi, dopo il lavoro, puoi anche goderti una serata davanti alla TV con una sana merenda alternativa.

Questo articolo contiene solo informazioni generali sull’argomento sanitario pertinente e non è quindi destinato all’autodiagnosi, al trattamento o ai farmaci. Non sostituisce in alcun modo una visita dal medico. Sfortunatamente, i nostri redattori non sono autorizzati a rispondere a domande individuali sulle immagini cliniche.