Dicembre 10, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

4 alimenti ricchi di colesterolo HDL (lipoproteine ​​ad alta densità).

Quello che devi sapere sul colesterolo

I medici avvertono di alti livelli di colesterolo nel sangue. Alti livelli di grassi nel sangue possono aumentare il rischio di depositi vascolari e malattie cardiovascolari. Il colesterolo è una molecola grassa che è una parte importante della membrana cellulare ed è destinata a rilasciare il colesterolo nel sangue in modo che possa essere trasportato. Il colesterolo in eccesso viene scomposto nel fegato o depositato nelle pareti dei vasi sanguigni.

Colesterolo “cattivo” e “buono”.

Il colesterolo si differenzia in colesterolo lipoproteico a bassa densità e colesterolo lipoproteico ad alta densità: Lipoproteine ​​a bassa densità (LDL) Viene spesso definito colesterolo “cattivo”. Se nel sangue circola più colesterolo di quello necessario alle cellule, il colesterolo cattivo LDL si accumula sotto forma di placche nelle pareti dei vasi sanguigni. Le arterie si calcificano. Le conseguenze dell’aterosclerosi sono il restringimento delle arterie, l’alterazione della circolazione sanguigna e quindi il trasporto di nutrienti e ossigeno.

Il suo avversario è “The Good”. Lipoproteine ​​ad alta densità (HDL). Il suo compito è trasportare il colesterolo dalle cellule al fegato dove viene scomposto. Per questo motivo, si consiglia di mantenere i livelli di LDL il più bassi possibile e di aumentare i livelli di HDL (HDL) per ridurre il rischio di infarti o ictus.

Colesterolo buono: affidati a questi alimenti

Uno stile di vita sano contribuisce a livelli elevati di colesterolo HDL. Ciò include esercizio fisico regolare e, soprattutto, una dieta equilibrata. nel nostro territorio Galleria fotografica Ti presentiamo i migliori alimenti che hanno un effetto positivo sul metabolismo dei grassi.