Agosto 17, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

1. FC Magdeburg: il prossimo shock! Atic, Eto’o e Lawrence infortunati – il secondo campionato tedesco

Sfortuna per gli infortuni all’1. FC Magdeburg entra nel prossimo turno!

Nel test 1:4 contro l’FC Union Berlin, 1 club della Bundesliga, tre giocatori si sono infortunati di nuovo. I migliori marcatori Paris Atek (27), Tatsuyo Ito (25) e Jimmy Lawrence (19) hanno dovuto essere affrontati. I legamenti di Atiq facevano di nuovo male ed Eto’o è uscito dal campo con la coscia sinistra pesantemente fasciata e ha bendato il piede destro di Lawrence, compreso lo stivale.

Ciò aumenta l’ospedale a nove specialisti. Un antico fallimento sarebbe particolarmente amaro. Si era appena ripreso da una lesione ai legamenti ed era nella formazione titolare come Jason Seca (22), reduce da una contusione, ma ha dovuto lasciare dopo 69 minuti. Eto’o ha lasciato il campo dieci minuti fa.

Di fronte a 7.955 spettatori all’MDCC Arena, la Divisione Due, recentemente rinnovata, ha saltato del tutto la fase iniziale. Andreas Vogelsamer è stato libero dopo 23 secondi nell’area delle sei yard – 0: 1. All’ottavo minuto, Kevin Burns ha approfittato dopo un passaggio sciatto di Dominic Reimann ad Alexander Petrov – 0:2.

Il Magdeburgo ha segnato un autogol dell’ex Magdeburg Paul Seguin su punizione giocata da Atek nel match (32), dopo che l’attaccante ha colpito il palo con un calcio di rigore (Mohwald a Eto’o) (30). I Magdeburgers hanno dominato la partita fino al fischio finale del primo tempo con alta pressione e set veloci.

Nel secondo tempo, l’Union è stata chiaramente di nuovo la squadra migliore, nonostante i numerosi cambi. Keita Endo (54 min) e Tim Skark (87) segnano il 4-1.

Ct Christian Titz (51): “Se abbiamo subito quattro gol non siamo soddisfatti. Era troppo. Ma siamo anche riusciti a vedere su cosa possiamo ancora lavorare e di cosa dobbiamo liberarci. Quello che mi è piaciuto è il mentalità della squadra dopo essere rimasti indietro. La scorsa stagione ci siamo davvero distinti”.

READ  Bayern Monaco: solo le donne del Bayern vanno in Qatar - Bundesliga