‘Uscire dal debito’: ecco come funziona la nuova TV di Peter Zwegat

Date:

Share post:

Ersilia Toscani
Ersilia Toscani
"Tipico pioniere della birra. Appassionato del web adatto agli hipster. Fanatico dell'alcol certificato. Amante di Internet. Amante degli zombi incredibilmente umile."

Get Out of Debt torna lunedì sera dopo anni, ma senza il leggendario consigliere Peter Zweigat (71)! All’inizio, il “nuovo” era anche in debito con molti fedeli fan di Zwegat.

All’inizio, Stilianos Brusenbach (52) si è presentato bene e ha mostrato subito ciò che lo distingue da Peter Zwegat: “La cosa speciale per me è che non sono solo un consulente del debito, ma anche un consulente fiscale”. Zwegat ha studiato pedagogia sociale. “Offro aiuto solo per auto-aiuto”, ha spiegato subito anche Brusenbach.

Durante l’episodio si scopre che i suoi clienti devono fare da soli i passi più importanti! O forse no.

Con Chantal (25) e Christian (31) Beck a Emswiller (Renania-Palatinato), il nuovo consulente del debito – sempre chic – trova un caso uscito dal libro illustrato di un debitore: due bambini piccoli, nessun reddito, alto debito al consumo, alto credito, nessun appartamento privato a causa di danni da muffa e caos totale!

Il padre di famiglia Christian è sbalordito: “Le lettere che apro, che creo, sono il primo sguardo all’importo e alla scadenza esatta”. Tuttavia, c’erano ancora diverse lettere nell’appartamento senza essere aperte. E i messaggi aperti? Christian: “Al momento non pago nessuna rata”.


Rosenbach è soggetto a calcoli con Chantal (25) e Christian Beck (31).Foto: RTL

Per Brusenbach è stato subito chiaro: “Ecco la categoria: debitori che hanno perso completamente le tracce di tutto”.

Si è fatto caldo con il rendiconto dei costi (ma senza la classica lavagna a fogli mobili!). Consulente del debito: “Poi mi sono imbattuto in qualcosa: portali di incontri”. Rosenbach ne ha parlato a Christian senza imbarazzo. “Hai 1.200 euro, dico crudamente, pagati. Questa cosa si chiama telecomunicazioni come un *** hobby. Mi spiegheresti, da uomo a uomo, cosa ci facevi lì? “

Christian è stato onesto e ha detto della sua ex moglie: “Ho dovuto scoprire che era infedele prima e durante il matrimonio. Stavo cercando delle prove”.

Insieme, la coppia ha raggiunto un debito di 47.000 euro! Suggerimento classico uno da un consulente del debito: “Hai mai sentito parlare di un libro di casa?” Il secondo, noto suggerimento: ridurre il fumo. Ha anche fatto un piano per il futuro che il lavoro avrebbe aumentato lo stipendio di Christian.

Alla loro visita successiva, la coppia aveva un libro di casa, ma non lo usarono. Brusenbach è diventato severo: “Tenere un registro di bilancio non richiede denaro, richiede volontà”. Ma mancava il testamento. Anche mesi dopo, i due non riuscivano a tenere un taccuino a casa. Dopotutto, dopo molto tempo Christian ha trovato lavoro nella consegna dei pacchi, ma neanche questo è bastato. Rosenbach doveva agire.

Dopo diversi mesi, molte conversazioni e tentativi, il consulente del debito abbandonò i suoi piani ottimisti per il futuro, dicendo alla coppia: “Quindi non hai altra scelta che unirti a te nel percorso del fallimento dei consumatori”. viaggio su strada.

Con la seconda famiglia, Thomas (56) e Martina (50) Bilgenroth, Rosenbach ha potuto allenarsi con maggior successo (55.000 euro dovuti). Alla fine, la coppia cooperante ha accettato la sua proposta di riprogrammazione.


Foto: RTL

Ma la prima trasmissione si è conclusa con il servizio di Brusenbach dopo una conversazione con il direttore della banca: “Purtroppo ora la banca ha cancellato”. Le conversazioni avrebbero dovuto svolgersi con qualcun altro, ma poi l’episodio si è concluso bruscamente. Una fine inconciliabile.

Fatturazione del nuovo numero: il nuovo Zwegat è stato molto competente e ha spiegato cose difficili come la ristrutturazione del debito, il fallimento personale o le voci di Schufa in modo semplice e calmo, dando serietà a accordi a volte loschi (Thomas ha raccolto vecchi cannoni, uniformi militari e spade).

Purtroppo è anche vero: l’amorevole eccentricità di Peter Zweigat ha dovuto cedere il passo a una sensibilità e lucidità professionale di Brusenbach.

Related articles

Gli albergatori altoatesini si preoccupano per i loro affari in Italia

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 14 luglio 2024, 5:37Da: Mark StobbersPremeredivisoL'imminente ristrutturazione del ponte Luke sull'autostrada del Brennero...

Presso la società di ingegneria meccanica Illig andranno persi 200 posti di lavoro

Home pageun lavorostava in piedi: 14 luglio 2024 alle 15:17da: Mark Stoffers, Marcel ReichInsisteDivideL’ondata di bancarotte della Germania...

Una nuova ricerca confuta anni di ipotesi

Home pageLo sappiamostava in piedi: 14 luglio 2024, 14:34da: Tanja BannerInsisteDivideIl clima di Marte potrebbe essere stato diverso...