Upthen: rimedi casalinghi che aiutano davvero

Date:

Share post:

Saveria Marino
Saveria Marino
"Analista incredibilmente umile. Esperto di pancetta. Orgoglioso specialista in cibo. Lettore certificato. Scrittore appassionato. Difensore di zombi. Risolutore di problemi incurabile."

Le afte sono vescicole dolorose in bocca. Ma come si manifesta concretamente e come si può trattare in modo naturale? Qui puoi saperne di più sui rimedi casalinghi che aiutano a curare le piaghe.

Nella sezione: Cosa sono le ulcere e come si presentano?

Cosa sono le afte?

Le afte sono una delle malattie più comuni della mucosa orale. Il termine deriva dal greco e significa “spugna”. Le afte sono piccole lesioni o vesciche nella bocca. È anche meno comune nella zona genitale. Le afte di solito si verificano nella gola, sulla mucosa della bocca, sulla lingua e sulla gola. Il palato o le gengive e può essere molto doloroso. Queste piccole vescicole non sono contagiose, ma sono fastidiose e si presentano ripetutamente in alcune persone. Le afte hanno solitamente le dimensioni di una lente o di un pisello, ma possono anche raggiungere i tre centimetri.

Afte: cause e sintomi

La causa delle afte non è ancora nota. Tuttavia, alcuni fattori di rischio sembrano favorire lo sviluppo di afte in bocca. Questi fattori includono:

  • Stimoli meccanici: ad esempio, protesi o apparecchi ortodontici inadeguati, irritazione durante la visita dal dentista e uno spazzolino da denti duro.
  • Fattori chimici: il sodio lauril solfato presente in molti prodotti per l’igiene dentale favorisce la formazione di ulcere alla bocca. Il sodio lauril solfato è un composto chimico utilizzato nel dentifricio per i suoi effetti antibatterici e antivirali. Tuttavia irrita la pelle perché la sgrassa e la secca.
  • Intolleranze alimentari e cibi irritanti: frutta molto acida come gli agrumi, nonché alcol e noci possono irritare la mucosa orale.
  • Sistema immunitario debole: quando le difese del corpo sono deboli, batteri e germi si diffondono più facilmente.
  • Stress: lo stress a lungo termine indebolisce il sistema immunitario e quindi favorisce l’infiammazione.
  • – Carenza di vitamine e minerali: come carenza di vitamina B12, acido folico, ferro e zinco.
  • Influenze ormonali: ad esempio come parte del ciclo mestruale.
  • Scarsa igiene orale.
  • Predisposizione genetica.

I primi sintomi compaiono con una leggera sensazione di bruciore, tensione o formicolio. Segue un rossore con uno strato bianco giallastro. Tuttavia, questo non è pus, ma la fibrina proteica, che viene prodotta durante la coagulazione del sangue. Se le vesciche scoppiano, si trasformano in ulcere infiammate che bruciano e fanno male quando si deglutisce, si beve, si mastica, si lava i denti e persino si parla.

Prevenire le afte: ecco come funziona

Poiché la causa esatta delle afte è sconosciuta, queste fastidiose vesciche possono essere prevenute solo in misura limitata. Un sistema immunitario forte è la migliore protezione contro le infezioni. Con una dieta equilibrata, relax, esercizio fisico regolare e sonno adeguato, sostieni il sistema di difesa del tuo corpo. Se noti che alcuni alimenti provocano ulcere alla bocca, è meglio evitarli.

Altre misure precauzionali includono:

  • Bere molto: un’adeguata assunzione di liquidi protegge la mucosa.
  • Corretta igiene orale e dentale: è meglio usare uno spazzolino morbido. Puoi anche ridurre il numero di germi nella bocca pulendo la lingua e sciacquando la bocca regolarmente.
  • Visite regolari dal dentista: i dentisti consigliano di sottoporsi a una pulizia professionale dei denti ogni 6-12 mesi.

Trattare le afte: i migliori rimedi casalinghi

Le afte di solito guariscono da sole entro pochi giorni o al massimo due settimane. Ma non preoccuparti: il processo di guarigione può essere accelerato con i giusti rimedi casalinghi. Scopri come curare le afte e quali rimedi casalinghi aiutano davvero contro le afte.

Lo zenzero e il miele sono rimedi casalinghi adatti per le ferite dolorose e possono accelerare il processo di guarigione.© Nada Sirtek – Stock.adobe.com

Questo aiuta a combattere le afte: rimedio casalingo con lo zenzero

Lo zenzero è noto come rimedio casalingo contro l’infiammazione. È efficace contro la nausea e il dolore e le sue spezie uccidono i batteri. La radice aiuta anche nel trattamento delle piaghe. Il rimedio casalingo allo zenzero per le ulcere della bocca può essere utilizzato in tre modi diversi:

  1. Taglia una fetta sottile di zenzero e posizionala direttamente sulla ferita e lasciala finché non fa effetto. ATTENZIONE: QUESTO È MOLTO SPOILER! Questo metodo è migliore quando l’infiammazione è nelle fasi iniziali. Ciò eviterà un risultato peggiore.
  2. Tagliare a pezzetti fini un pezzo di zenzero fresco sbucciato delle dimensioni di un pollice, quindi farlo bollire in un litro d’acqua. Lasciare in infusione l’infuso per almeno un’ora e utilizzare il liquido per pulire la ferita.
  3. Prepara un litro e mezzo di tisana allo zenzero con uno o due pezzetti di zenzero grandi quanto un pollice e usalo come collutorio.

Questo aiuta nel trattamento delle afte: rimedio casalingo con miele

Il miele è un rimedio noto e naturale. Contiene perossido di idrogeno e metilgliossale, che uccidono i batteri nella ferita e accelerano la guarigione delle ferite. Gli effetti antinfiammatori del miele vengono potenziati se miscelato con la curcuma. Per fare una pasta, mescola un cucchiaino di miele con un quarto di cucchiaino di curcuma e applicalo sulle afte per 15 minuti. Usa questo rimedio casalingo due o tre volte al giorno.

Puoi anche usare il miele casalingo per le ulcere della bocca come collutorio sciogliendone un cucchiaino in una tazza d’acqua. Sciacquare la bocca più volte al giorno.

Questo aiuta a combattere le afte: rimedi casalinghi Camomilla e Salvia

Camomilla e salvia hanno effetti antinfiammatori. La salvia asciuga anche le ferite. Per sfruttare i benefici di queste erbe officinali preparate una tisana con camomilla fresca e foglie di salvia. Dopo che il tè si è raffreddato, sciacqua la bocca tre o quattro volte al giorno.

Le bustine di tè sono adatte anche per il trattamento delle piaghe. È meglio raffreddare le bustine di tè nel frigorifero dopo averle bollite. Quindi posizionare la bustina di tè direttamente sulla ferita. Il freddo aumenta l’effetto antidolorifico.

Questo aiuta a combattere le afte: rimedio casalingo con olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè è un must in ogni armadietto dei medicinali perché combatte diversi tipi di infezioni. L’olio essenziale ha effetti antinfiammatori, antivirali, antibatterici, antisettici, antipruriginosi e cicatrizzanti. Come rimedio casalingo per le afte, applica l’olio dell’albero del tè sulla zona infiammata tre volte al giorno.

Questo aiuta nel trattamento delle afte: rimedio casalingo all’aceto di sidro di mele

Grazie ai suoi effetti antibatterici, l’aceto di mele aiuta a guarire le ferite. Per fare questo, mescola un cucchiaino di aceto di mele in una tazza d’acqua e sciacqua la bocca una volta al giorno. Successivamente, pulisci bene la bocca con acqua per evitare che l’aceto danneggi lo smalto dei denti. Tieni presente che può essere molto doloroso se l’aceto di mele entra in contatto con le afte.

Questo aiuta nel trattamento delle afte: rimedio casalingo con aloe vera

Un rimedio casalingo provato contro le afte: vero gel di aloe vera.
Un rimedio casalingo provato contro le afte: vero gel di aloe vera.© sundaemorning – Stock.adobe.com

Rimedio casalingo per le afte L’aloe vera allevia il dolore causato dalle afte. Diversi studi hanno inoltre dimostrato che il gel di aloe vera favorisce la guarigione delle piaghe. Riduce le afte e previene le infiammazioni. Applicare il gel di aloe vera direttamente sulla ferita. Assicurati che il gel di aloe vera sia adatto al consumo senza profumo aggiunto, oppure usa il gel estratto da una pianta fresca di aloe vera, se disponibile. In alternativa potete anche bere il succo di aloe vera.

Questo aiuta a combattere le afte: rimedio casalingo con sale

Il rimedio casalingo contro le afte è il sale, o più precisamente il sale marino, che ha un effetto antisettico e antinfiammatorio. Il sale marino disinfetta la mucosa della bocca e accelera così il processo di guarigione. Per fare questo, sciogli un cucchiaio di sale marino in una tazza d’acqua e sciacqua la bocca due o tre volte al giorno. Tuttavia, questo risciacquo può anche bruciare la bocca.

Questo aiuta nel trattamento delle afte: rimedio casalingo con bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio, rimedio casalingo contro le afte, neutralizza l’acido e ripristina il valore del pH in bocca. Ha anche effetti antibatterici e antinfiammatori. Per accelerare la guarigione delle afte, mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio con un po’ d’acqua fino a formare una pasta e applicarla direttamente sull’afta per 20 minuti due volte al giorno. Un’altra opzione è mescolare un cucchiaino di bicarbonato di sodio in una tazza di acqua tiepida e sciacquarsi la bocca.

Fai attenzione con il dentifricio contro le piaghe

È un mito che il dentifricio dovrebbe aiutare a curare le afte. Il dentifricio può anche essere la causa delle afte in bocca. La ragione di ciò è il componente sodio lauril solfato (SLS), che irrita la mucosa orale. Pertanto, quando acquisti il ​​dentifricio, scegli prodotti senza SLS. Se si utilizzano prodotti per l’igiene dentale senza SLS, le afte guariscono più velocemente perché la mucosa orale non viene irritata inutilmente.

Qui puoi trovare altri rimedi casalinghi per la tua salute

Non sempre si tratta di farmaci: in molti casi anche i rimedi casalinghi possono aiutare e apportare benefici alla salute. Qui troverai informazioni interessanti sui temi dei rimedi casalinghi per il bruciore di stomaco, rimedi casalinghi per la nausea, trattamento dei funghi delle unghie con rimedi casalinghi, migliori rimedi casalinghi per mal di testa ed emicranie, lotta contro l’herpes con rimedi casalinghi e rimedi casalinghi per l’orzaiolo. Rimedi naturali per le infezioni della vescica e rimedi casalinghi per la stitichezza.

Related articles

Sono stati segnalati più casi di Oropouche: la clinica fornisce i dettagli

Pagina inizialeil mondostava in piedi: 21 luglio 2024, 15:07Da: Vittoria CrumbeckPremeredivisoIn Italia sono stati segnalati nuovi casi di...

Ecco perché hanno le maniglie ai piedi

Molte bottiglie di birra o altre bottiglie hanno creste nascoste. È questo Braille?La prossima volta che acquisti...

Mike Heater si è davvero innamorato di Layla nel bosco?

Mike Heater si è davvero innamorato di Layla nel bosco?bromflashI piccioncini ora vogliono fare i passi successivi nella...

Vaccinazione contro le zecche: un grande successo per gli open day

Sabato 20 luglio 2024 l'Azienda Medici dell'Alto Adige ha invitato i cittadini ad una vaccinazione gratuita contro l'encefalite...