Febbraio 27, 2024

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una studentessa si lamenta della quinta elementare di matematica: era in ritardo di 27 minuti per l'esame

Una studentessa si lamenta della quinta elementare di matematica: era in ritardo di 27 minuti per l'esame

Chi non lo sa a scuola: hai la sensazione di aver fatto davvero bene e poi prendi un brutto voto. Uno studente di Salisburgo sta ora lottando in tribunale per ottenere un voto migliore in matematica.

Come “oe24È stato riferito che la studentessa frequenta la quarta elementare in una scuola nella città di Salisburgo, dove ha completato l'attuale anno accademico con una media di tre punti in matematica. Tuttavia, ha ricevuto un “cinque” per le sue prestazioni durante l'anno scolastico, cosa che ritiene ingiusta. La ragazza sostiene che il brutto voto F, che ha abbassato significativamente la sua media dei voti, è stato ingiusto perché era sotto pressione.

Lo studente era in ritardo di 27 minuti per l'ultimo esame

L'avvocato dello studente ha confermato che il suo cliente ha intentato una causa contro i voti ingiusti. Spiegò che la sua cliente non credeva che un voto “F” in matematica riflettesse le sue reali capacità. Pertanto, è pronta a portare il suo caso in tribunale.

Tuttavia, inutilmente. Si è scoperto che la studentessa era in ritardo di 27 minuti per il suo ultimo esame e quindi non lo ha completato. Anche gli altri argomenti dei giovani possono essere confutati. Secondo il Tribunale amministrativo federale il premio è stato assegnato giustamente.