Spazio di archiviazione sul tuo smartphone: come svuotare la cache

Date:

Share post:

Giampaolo Lettiere
Giampaolo Lettiere
"Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di viaggi in generale. Appassionato di social media. Esperto di zombi. Comunicatore."

Cellulare o smartphone: non importa come preferite chiamarlo un piccolo dispositivo, se non funziona correttamente o la batteria dà problemi, è fastidioso. La maggior parte degli smartphone oggigiorno dispone di spazio di archiviazione o slot sufficienti per schede di memoria aggiuntive. Se la capacità non è ancora sufficiente, potrebbe valere la pena svuotare la cache. Con questo trucco il portale tecnologico americano può farcela Corpo del robot In base a ciò verranno risolti anche altri problemi.

Nonostante tutti i vantaggi, quasi la metà degli utenti di smartphone non ha mai utilizzato trucchi per lo spazio di archiviazione. Questo è il risultato dell’indagine condotta dal portale. Di conseguenza, gli utenti erano poco più di 6.100 Corpo del robot domanda. Il 48,26% non ha mai svuotato la cache del cellulare, ma il 21,78% lo fa settimanalmente. Puoi leggere qui come svuotare la cache del tuo smartphone e quanto spesso dovresti effettivamente farlo.

A proposito: per evitare danni alla batteria del tuo smartphone in estate, devi proteggerlo dal calore. Chi si chiede anche quanto costa caricare un cellulare può stare tranquillo. Non molto, è la risposta. Di notte è meglio spegnere il cellulare.

Spiegazione breve: cos’è realmente la cache su uno smartphone?

La cache non è disponibile solo sugli smartphone ma anche su altri dispositivi elettronici come laptop o PC. Aspetto tecnologico Connect.de Secondo il termine, il termine si riferisce a un’area di memoria in cui vengono temporaneamente archiviati i dati utilizzati di frequente. Ciò può accelerare l’accesso a questi dati e migliorare le prestazioni del dispositivo in questione. Quindi i dati possono essere caricati più velocemente perché sono già lì.

Tuttavia, nel tempo, nella cache può accumularsi un’intera montagna di dati, inclusi elementi vecchi e non più necessari. Ciò potrebbe peggiorare le prestazioni del tuo smartphone o laptop. Se la cache o la cache vengono svuotate di tanto in tanto, ci sarà più spazio per far sì che i dati rilevanti esistano effettivamente.

Svuotare la cache dello smartphone: come funziona?

Secondo il portale tecnologico sono soprattutto le applicazioni browser a salvare dati chip.de Grandi quantità di dati vengono archiviate nella cache dello smartphone. Questi includono Chrome, Opera e Safari. Quando si tratta di svuotare la cache del tuo smartphone, devi distinguere tra Android e iOS.

È rumoroso sul tuo smartphone Android Connect.de COSÌ:

  • Nelle Impostazioni sotto “App” o “App”, seleziona e apri l’app pertinente. alto t-online.de Puoi anche ordinare le app in base alla quantità di memoria che utilizzano.
  • In Dettagli app, seleziona Spazio di archiviazione o Utilizzo spazio di archiviazione, quindi tocca Cancella cache o Cancella dati.

Su iPhone c’è un suono forte Connect.de Non esiste un’opzione diretta per svuotare la cache delle singole app. Perché iOS di solito gestisce la cache automaticamente. Se desideri comunque svuotare la cache, puoi provare a disinstallare l’app in questione e quindi a reinstallarla. Tuttavia è possibile cancellare anche altri dati.

Spiega come svuotare la cache nell’applicazione Safari mela COSÌ:

  • Apri l’app Safari su iPhone e apri Segnalibri utilizzando l’icona del piccolo libro.
  • Apri la cronologia nell’elenco dei segnalibri utilizzando l’icona dell’orologio e premi Elimina.
  • Si apre una finestra in cui è possibile selezionare la dimensione da eliminare di un record. È possibile selezionare un solo profilo o tutti i profili.

Smartphone: quanto spesso svuotare la cache?

Nel sondaggio da lui condotto Corpo del robot Gli utenti hanno fornito un’ampia gamma di informazioni sulla frequenza con cui svuotano la cache dei propri smartphone, se mai. Ma qual è la situazione adesso?

Non c’è davvero giusto o sbagliato qui. alto chip.de La cache dovrebbe essere svuotata “ogni tanto”. Cosa significhi esattamente è una questione di interpretazione. C’è una linea guida più precisa Connect.de. Il portale tecnologico consiglia di svuotare la cache solo “quando si verifica un notevole calo delle prestazioni o ogni pochi mesi”.

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...