Dicembre 7, 2021

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Rewe, Aldi, Lidl e Co.: La situazione di Corona sta peggiorando – questo cambierà a novembre nei supermercati

  • a partire daljonas rab

    Chiudere

Corona ha deciso le nostre vite per più di un anno e mezzo. Da allora, molte regole devono essere seguite quando si acquista. Saranno testati a novembre.

Monaco di Baviera – Cala la temperatura e aumenta il numero degli infortuni. fino ad allora Corona virus Per mantenere le cose il più gestibili possibile, da mesi in Germania sono in vigore una serie di regole, regolamenti e leggi, anche quando si fa la spesa al supermercato. I requisiti delle maschere e le linee di distanza all’uscita e talvolta solo con i carrelli della spesa o i cestini fanno parte da tempo della vita quotidiana di Aldi, Edeka, Rewe and Co., Ltd. Stati.

In Baviera, la regola 3G è attualmente applicata in quasi tutte le province perché il tasso di infezione a sette giorni è superiore a 35. Sono ammessi solo molti ambienti interni, convalescenti e testati. Questo vale per ristoranti, fornitori di servizi come i parrucchieri e molte altre strutture come musei, cinema e impianti sportivi. La vendita al dettaglio per le necessità quotidiane – cioè supermercati, fornitori e sconti – è espressamente esente da questa regola in Baviera. Pertanto, i concetti di igiene continuano ad essere applicati nei rispettivi supermercati a novembre. Non si può rispondere in modo definitivo se questo rimarrà così per tutto l’inverno in questo momento, soprattutto da quando due stati federali hanno recentemente adottato una regola 2G per l’intero settore della vendita al dettaglio.

Corona governa a Edeka, Kaufland e Co.: la base 2G arriverà al supermercato?

I governi della Bassa Sassonia e dell’Assia hanno rivenditori locali Hanno avuto la possibilità legale di stabilire una base 2G nelle loro filiali. Pertanto le persone che non sono immuni sono escluse nei mercati che applicano il modello di opzione. Il test (indipendentemente dal fatto che sia un test PCR o un test rapido) non è sufficiente lì. Altri stati federali potrebbero seguire l’esempio, soprattutto perché la German Retail Association (HDE) approva un modello di opzione 2G a livello nazionale nella vendita al dettaglio basato sul modello Hess.

READ  Contraddizione: Tesla vale oltre 1 trilione di dollari in borsa, ma è ancora "spazzatura" dalle agenzie di rating | newsletter

Pertanto, la capacità delle persone non vaccinate di continuare ad acquistare cibo in Baviera dipende da Marcus Söder, dal suo governo statale e, soprattutto, dagli stessi rivenditori, che dopotutto non sono obbligati ad applicare la regola 2G. Nei giorni scorsi si sono posizionate tutte le principali catene di supermercati. Gli avversari Aldi, Lidl e Netto hanno respinto la regola della lattina per tutta la Germania, così come i negozi del Gruppo Rewe (Rewe, Penny, Toom Baumarkt), la catena di negozi Kaufland, Edeka e Real – in Bassa Sassonia, Assia, Baviera e altrove.

Regole di Corona: a novembre verrà presa una decisione sul futuro dei requisiti per le mascherine nel supermercato

Come andranno le cose con i requisiti della maschera durante lo shopping, sarà determinato a novembre. Al fine di ridurre il tasso di infezione in Germania, all’inizio dell’epidemia è stata dichiarata come base giuridica una “emergenza epidemiologica”, che è stata prorogata più volte. Ma dovrebbe finire il 25 novembre 2021. Lo hanno annunciato mercoledì (27 ottobre) i partecipanti ai negoziati di coalizione su un possibile futuro governo a semaforo. Una soluzione transitoria dovrebbe essere in vigore fino al 22 marzo 2022, come evidenziato dal documento sui temi chiave. Le prossime settimane e mesi mostreranno se questo programma rimarrà e se questo significherà la fine dei requisiti per le mascherine dei supermercati in primavera. (in realtà)

Immagine della lista dei titoli: © photosteinmaurer.com/imago