Pelosi attacca dopo il duello televisivo – Trump avrebbe mostrato segni di demenza

Date:

Share post:

Edoardo Borroni
Edoardo Borroni
"Fanatico di alcol esasperantemente umile. Praticante di birra impenitente. Analista."
  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Lo stato mentale di Biden è stato criticato dopo il duello televisivo alle elezioni americane. Ora vengono sollevate preoccupazioni simili su Trump: l’ex presidente soffre di demenza?

ATLANTA – Il duello televisivo tra il presidente americano Joe Biden e Donald Trump è stato un disastro sotto molti aspetti. Biden ha sbalordito gli spettatori con occasionali esplosioni di rabbia. D’altra parte, il suo avversario ha mentito una bugia dopo l’altra nel miglior stile di Trump. Cinese Tempi globali Ha anche descritto il dibattito come un “reality show”.

Secondo quanto riferito, Donald Trump mostra segni di demenza. Almeno questo è quello che pensa Nancy Pelosi. ©Steve Helper/DPA

Le critiche sono state rivolte principalmente a Biden, il cui comportamento è stato negato da alcuni come idoneo a un secondo mandato come presidente degli Stati Uniti. Lui stesso ha cercato di placare gli elettori durante una campagna elettorale americana a novembre: “So come fare questo lavoro e so come portare a termine le cose”, ha detto Biden a North Carolina Support now viene dal suo stesso partito: un ex presidente della Camera afferma di aver rilevato segni di demenza in Trump.

Prima delle elezioni americane del 2024 – Pelosi lascia intendere che Trump ha la demenza a causa del duello televisivo

Ha risposto Nancy Pelosi, rappresentante di San Francisco alla Camera dei Rappresentanti CNN Che Biden non dovrebbe essere giudicato in una “brutta notte”. “È stata una buona presidenza e il popolo americano dovrebbe sceglierla”, ha detto Pelosi.

Bisogna essere onesti nel dibattito sullo stato mentale di Biden. “Ci sono esperti sanitari che credono che Trump soffra di demenza”, ha detto Pelosi. Non è che il repubblicano stia semplicemente mentendo, “non conosce la verità”. Tuttavia, può discutere con Biden. “Stiamo testando da vicino Joe Biden. “Sappiamo quanto sia informato sui problemi e quanto sia informato su di essi.”

“Segni di demenza” – Lo psicologo critica lo stato mentale di Trump

Pelosi non è l’unico ad avere dubbi sullo stato mentale dell’ex presidente. Lo psicologo Harry Segal ha dichiarato all’inizio di aprile che Trump mostrava “segni di demenza precoce”. Quando ha diagnosticato la sua condizione a distanza, Seagal non ha usato mezzi termini al “David Pakman Show”. “Considero questo declino cognitivo come un’ulteriore minaccia per qualcuno che è già imprevedibile, mentalmente disabile e non dovrebbe essere neanche lontanamente vicino alla Casa Bianca”, ha detto.

Tutte le informazioni sulle elezioni americane riassunte in un formato compresso!

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva e ricevi i resoconti più importanti dei nostri rinomati media partner statunitensi come il Washington Post, tradotti in tedesco, nella tua casella di posta. Clicca qui per iscriverti alla newsletter della Carta elettorale americana.

Un gran numero di colleghi concorda con l’opinione di Segal. Come Concentrati in linea È stato riferito che centinaia di medici hanno firmato una petizione affermando che Trump ha una possibile diagnosi di demenza. La psichiatra forense Elizabeth Zoffman ha affermato che il comportamento di Trump potrebbe essere coerente con i sintomi della demenza frontotemporale (FTD). I segni di ciò includono mancanza di tatto, irritabilità e mancanza di inibizione. Zoffman consiglia vivamente a Trump di condurre lui stesso l’esame. Perché una tale malattia può continuare a peggiorare.

Trump si vanta dei test sanitari: l’ex presidente sostiene l’idoneità mentale in vista delle elezioni americane del 2024

“Ti mostrano sempre la prima cosa per prima, ad esempio una giraffa, una tigre o questa o quella, una balena”, dice. Washington Post Trump nel New Hampshire a metà gennaio. Trump avrebbe dovuto riconoscere i disegni di animali come una prova del suo stato mentale. Poiché ha superato con successo questa fase, probabilmente all’ex presidente piace vantarsi delle sue capacità cognitive.

Ma lo sviluppatore del test, Ziad Nasr al-Din, ha parlato poco dopo la dichiarazione di Trump e ha osservato che il test in questione non conteneva balene. “Non penso che abbiamo una versione con la balena”, ha detto Nasr al-Din. Tuttavia, ha riconosciuto la possibilità che Trump volesse semplicemente elencare degli esempi.

Tuttavia, la capacità di ricordare le forme degli animali non è un buon indicatore dell’idoneità a diventare presidente degli Stati Uniti, ha affermato il cardiologo e professore di medicina e chirurgia Jonathan Rayner. “Si tratta di un livello molto basso per qualcuno che ha in tasca i codici di lancio di un’arma nucleare, e certamente non qualcosa di cui valga la pena vantarsi”, ha aggiunto. Washington Post.

Biden ammette l’errore dopo il fallito duello televisivo contro Trump: “Capisco la preoccupazione”

Che Trump soffra o meno di demenza probabilmente non ha molta importanza per i critici di Biden. Il presidente americano si è trovato quindi ad aver bisogno di spiegazioni dopo il dibattito televisivo. “Capisco l’ansia per il dibattito”, ha detto ad alta voce Biden. L’indipendente In un evento. “Ho capito. Non ho passato una bella serata.”

Resta da vedere se Biden riuscirà a convincere le persone delle sue capacità. Dopo il dibattito televisivo, alcuni democratici chiedono a Kamala Harris di candidarsi contro Trump. Lo riferisce l’intelligence americana Newsweek Secondo un sondaggio condotto dal centro ricerche Date for Progress, il vicepresidente è la prima scelta per succedere a Biden, con il 39% dei voti totali. (vietare)

Related articles

Napoli: due morti e 13 feriti dopo il crollo di un balcone a Scampia

Un tragico incidente ha scosso il quartiere di Scampia a Napoli: è crollata la galleria di collegamento, provocando...

Shiloh Jolie, la figlia di Angelina Jolie, vuole eliminare il nome di suo padre Brad Pitt

Cosa accadrà dopo: Shiloh Jolie-Pitt vuole abbandonare il cognome di suo padre Brad Pitt e il mondo intero...

Rughe con l’avanzare dell’età e come accelerano il processo

Prima o poi a tutti verranno le rughe. Molti cercano di combatterlo con uno stile di vita...