Dicembre 6, 2022

Italnews

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ondata di fallimenti: criptovalute: interruzione dei prelievi – BlockFi è la prossima vittima del crollo di FTX? | notiziario

• Il crollo di FTX porta a un calo delle criptovalute
• BlockFi ha ricevuto un’iniezione di denaro da FTX prima del crash
• BlockFi sta sospendendo i pagamenti dei clienti e chiedendo pazienza

Il Fallimento del servizio di crittografia FTX Ha causato onde d’urto in tutta la criptovaluta e ha messo sotto pressione molti altcoin. Soprattutto, questo è stato evidente anche dalla criptovaluta nativa Bitcoin, che è scesa al minimo di 52 settimane di $ 15.871,2049 il 9 novembre. Da allora, la valuta digitale si è ripresa solo marginalmente. I ricordi del disastro Terra/LUNA di alcuni mesi fa, che ha innescato un massiccio crollo della criptovaluta, sono ancora molto freschi.

Pubblicità

Scambia Bitcoin e altre criptovalute con leva (lunga e corta)

Bitcoin e altre criptovalute hanno recentemente subito un’importante correzione. Scambia criptovalute come Bitcoin o Ethereum sfruttando la leva finanziaria con il fornitore di CFD n. 1 in Germania e prendi parte agli aumenti e alle diminuzioni dei prezzi.

Plus500: Si prega di notare suggerimenti5 per questo annuncio

BlockFi la prossima vittima dopo il fallimento di FTX?

Ora c’è preoccupazione nel settore che altri scambi di criptovaluta possano affrontare lo stesso destino di FTX. Così fa BlockFi, un servizio di prestito di criptovaluta. La società ha acquisito notorietà come scambio di criptovalute che ha attirato gli investitori con prestiti e scommesse a bassi tassi di interesse. Tuttavia, l’exchange è stato sottoposto a pressioni significative nel contesto del crollo della stablecoin algoritmica Terra e del conseguente crollo di altre criptovalute.

FTX si è precipitato in aiuto di BlockFi dopo il disastro di Terra

Stranamente, è stato Sam Bankman-Fried, il capo di FTX, a presentare BlockFi a Un’iniezione di denaro di 250 milioni di dollari Si è affrettato ad aiutare l’azienda a “operare da una posizione di forza”, come ha twittato all’epoca. Tuttavia, la sovvenzione in conto capitale non è stata utilizzata solo per scopi altruistici all’epoca, ma mirava a stabilizzare nuovamente il settore delle criptovalute nel suo insieme. Solo poco tempo dopo, FTX si è assicurata l’opzione di BlockFi fino a 240 milioni di dollari assumersi la piena responsabilità.

READ  Invece di 7,99€ al mese: molti tedeschi possono ottenere un abbonamento Amazon Prime a un prezzo più conveniente

BlockFi sta sospendendo i pagamenti dei clienti

Come dimostra il fallimento di FTX, l’intenzione non è stata coronata dal successo, motivo per cui gli investitori BlockFi ora devono temere per i loro soldi. La società ha recentemente annunciato tramite Twitter e sul suo sito Web che le attività della piattaforma crittografica saranno limitate a causa dell’attuale situazione di notizie che si stanno diffondendo su FTX e Alameda (società commerciale di Bankman-Frieds). Ciò include anche il fatto che i pagamenti dei clienti sono sospesi. Inoltre, BlockFi richiede agli investitori di non effettuare alcun deposito.

Nell’annuncio, la società è profondamente preoccupata per il fallimento di FTX: “Siamo scioccati e sgomenti dalle notizie di FTX e Alameda. Proprio come il resto del mondo, abbiamo scoperto questa situazione tramite Twitter. A causa della mancanza di chiarezza dato lo stato di FTX.com, FTX US e Alameda, non possiamo continuare.” le operazioni come prima.” Tuttavia, la massima priorità è proteggere i clienti e i loro interessi. BlockFi continuerà a tenere aggiornati gli investitori sugli ultimi sviluppi, ma ha avvertito che è probabile che ciò accada “a un tasso inferiore a quello a cui sono abituati i nostri clienti”.

Quindi resta da vedere se BlockFi sarà ancora in grado di tirare fuori la testa dal cappio o diventare la prossima vittima del fallimento di FTX.

redazione di finanzen.net

Credito fotografico: T. Schneider / Shutterstock.com, Wit Olszewski / Shutterstock.com